La lotta mortale tra due ‘Americhe profonde’

Donald Trump

di Giulietto Chiesa
Questo popolo americano (la grande maggioranza) non piace all’America dei grandi giornali e della grandi tv mondiali, delle Banche e delle Grandi Corporations.
Una è quella che ha eletto Donald Trump alla presidenza degli Stati Uniti. Profonda perché rappresenta bene  il “popolo” americano. Non quello che da decenni ci viene raccontato instancabilmente dai corifei dell’America hollywoodiana, quella delle bollicine di superficie, quella della Coca Cola e di Silicon Valley, quella delle “modernità”, degli i-phone, della globalizzazione, della crescita, del progresso, dei consumi, dei record, del siamo i migliori, e siamo insostituibili.
Insomma: il popolo americano era ed è altra cosa rispetto a tutta questa paccottiglia propagandistica…

Vai all’articolo