Stanno installando Videocamere ed Antenne 5G di notte?

di Riccardo Rocchesso
Un articolo dello scorso marzo che denuncia come già da allora si stesse provvedendo all’installazione delle nuove antenne 5G, mentre la popolazione veniva chiusa in casa e “distratta” da una fantomatica “pandemia”.
Molte le segnalazioni, le antenne 5G non si fermano davanti alla Pandemia, anzi. Mentre le città si fermano per il Coronavirus, di notte spuntano nuove antenne. Ma anche videocamere. E molti cittadini se ne sono accorti.
Molteplici le foto e video su YouTube che mostrano come ci si stia adoperando in maniera forsennata, all’installazione di queste antenne e complementi vari, molto probabilmente utili al segnale 5G. E non solo di giorno… sembrerebbe anche di notte…

Vai all’articolo

5G imposto ai cittadini: Di Maio firma il decreto

di Antonello Boassa
La pianificazione locale del 5G sarà gestita direttamente dal gestore e imposta ai cittadini, e i sindaci non potranno opporsi.
Con un emendamento (pratica assai diffusa dall’esecutivo in Italia per far passare umma umma provvedimenti legislativi antidemocratici e antipopolari) al decreto “Semplificazione”, incubato da Calenda e firmato ora da Di Maio, noto in passato per le sue battaglie anti 5G (quando animato dal Grillo non era ancora al governo) verrà imposta ai sindaci e quindi ai cittadini la pianificazione locale del 5G direttamente dal gestore. Nulla potrà fare il sindaco, se non intervenire sul piano estetico, come osserva con pesante ironia la sindaca Domenica Spinelli, al convegno organizzato da Sara Cunial nella Camera dei deputati, sulla nuova tecnologia 5G…

Vai all’articolo