Un misterioso evento di estinzione precedette Adamo ed Eva?

di Michael Guillen
In uno degli studi più provocatori e incompresi dell’anno scorso, scienziati degli Stati Uniti e della Svizzera hanno fatto una scoperta sorprendente sulle nostre origini.
Tutti gli esseri umani vivi oggi, sono la progenie di un padre e una madre comuni – un Adamo ed Eva – che hanno camminato sul pianeta da 100.000 a 200.000 anni fa, il che, per gli standard evolutivi, è come fosse ieri. Inoltre, lo stesso vale per nove specie animali su 10, il che significa che quasi tutte le creature che vivono oggi sulla Terra, sono state recentemente create da qualche evento seminale, tipo Big Bang.
Mark Stoeckle alla Rockefeller University e David Thaler all’Università di Basilea hanno raggiunto questa sorprendente conclusione, dopo aver analizzato i “codici a barre” del DNA di cinque milioni di animali di 100.000 specie diverse. I codici a barre sono frammenti di DNA che risiedono al di fuori dei nuclei delle cellule viventi – il cosiddetto “DNA mitocondriale”, che le madri trasmettono di generazione in generazione…

Vai all’articolo

UNA REGOLARE ATTENZIONE AL TUO RESPIRO TI APRE UN UNIVERSO DI POSSIBILITÀ!
Molte persone non sanno respirare correttamente e finiscono per perdere vitalità e ammalarsi.
Le efficaci tecniche di respirazione raccolte in questo libro novità da Markus Schirner, docente esperto di kinesiologia, "Brain Gym" e "Touch for Health", sono di semplice esecuzione e ti donano immediatamente maggiore energia e salute.
Leggi il libro: ti accorgerai che cambiare il respiro trasforma totalmente la tua vita!
Ad esempio, prendere coscienza del proprio respiro è il modo più semplice e veloce per riportare i nostri pensieri al qui e ora.
Se il tuo respiro è inquieto, sarai dominato dalle emozioni e dai pensieri. Invece un respiro tranquillo ti restituisce il controllo.
Il libro, oltre alle 35 Tecniche di Respirazione per rigenerarsi, accuratamente spiegate, contiene anche una pratica tabella riepilogativa che puoi consultare per scegliere la tecnica di respirazione più adatta a te, che ti sarà utile per superare diversi disturbi a livello fisico, emotivo ed energetico...›››

Scoperti denti umani di 9,7 milioni di anni: in Germania si riscrivere la storia dell’umanità

In un paesino della Germania sono stati scoperti dei denti umani vecchi 9,7 milioni di anni. Se la scoperta verrà confermata bisognerà riscrivere la storia dell’uomo.
Siamo a Eppelsheim, paesino pedemontano di poco più di mille abitanti, circa quattro ore a sud di Francoforte sul Meno, in Germania. La vita scorre tranquilla, fra un boccale di birra e l’altro. Mesi fa, però, una squadra di archeologi si è avvicinata ai campi verdi di erba grassa delle Renania per degli scavi… ed ecco che pochi giorni fa è avvenuta una scoperta rivoluzionaria: alcuni denti umani fossilizzati e vecchi di 9,7 milioni di anni. Gli studiosi li ritengono tanto importanti che dichiarano: “Grazie ad essi, potremo riscrivere la storia umana”

Vai all’articolo

La storia dell’Umanità è da riscrivere!

Sfera di Klerksdorp

“Ciò che ci è stato insegnato sulle nostre origini è una bugia. Avrei potuto avere l’inclinazione a lasciar passare queste cose, se non fosse per il fatto che nei primi anni ’80, un giornalista esploratore, John Hemming, fu mio ospite. Questi era appena tornato dall’incontro con la famiglia Leakey all’inizio dei primi scavi, e mi riportò di un’impronta di sandalo impossibilmente vecchia che avevano ritrovato. Nella mia mente non esisteva alcun dubbio che John dicesse la verità. Qui di seguito un compendio di storie simili. Non so come valutarle, se non affermando che quasi tutto quello

Vai all’articolo

Piramidi sub-oceaniche, Triangolo delle Bermuda e sprofondamento di Atlantide

piramide

I misteri e i pericoli del Triangolo delle Bermude
Il Triangolo delle Bermuda è uno dei luoghi più misteriosi, pericolosi e, talvolta, mortali di tutto il pianeta Terra. Per decenni, intrepidi esploratori hanno cercato di risolvere l’’enigma che si cela dietro i misteriosi fenomeni generati in questa particolare zona del pianeta. Lo stesso Cristoforo Colombo registra nei suoi diari strani fenomeni luminosi e malfunzionamenti della bussola. Si racconta di bizzarri eventi meteorologici, di sparizioni accertate di navi e di aerei, e di altri accadimenti enigmatici che non possono essere…

Vai all’articolo