Benetton: nuova campagna di Toscani dedicata all’ “Integrazione”

Volti dell’Italia che studia e che lavora… nelle immagini di Oliviero Toscani per Benetton.

La prima rappresenta un gruppo di studenti universitari di medicina. Tra loro ci sono una nigeriana, un’indiana, un ciadiano, un anglo-srilankese e un italo-nigeriano, che stanno studiando per dare il loro contributo all’interno del sistema sanitario nazionale… wow!

La seconda foto ritrae un gruppo di professionisti. Ci sono un agente di polizia della questura di Enna, un assessore all’Istruzione del comune di Scandicci, un sacerdote della provincia di Pavia, un imam di Roma e un medico e un avvocato di Milano. Le loro origini sono in Camerun, Senegal, Indonesia, Togo, Repubblica Democratica del Congo. Tutti lavorano per costruire un’Italia migliore! Evviva, come siamo…

Vai all’articolo

HAI MAI DATO UN'OCCHIATA ALLA NOSTRA SEZIONE DEI LIBRI SUPER-SCONTATI?

La nuova collezione autunnale di Benetton… orrenda e inquietante!

di Fabrizio Leone
Un po’ di sano divertimento ogni tanto fa bene, giusto? Ecco, quindi, per farsi quattro risate, perché non prendere ed analizzare in ogni piccolo dettaglio il video della nuova campagna Benetton?
All’improvviso, mi ritrovo in bacheca questo orripilante filmato della nuova collezione autunnale di “united colors”, che immagino non si possa nemmeno embeddare, quindi accontentatevi di un link (https://www.facebook.com/BenettonItalia/videos/2249484651950588) e lo screen qui sopra ­­­­­­­­­­.
Vengono ritratti quattro poveri mentecatti che si agitano come anime dannate dantesche, calzate in modo inenarrabile. Sembrano un incrocio fra un barbone americano (che vestono di merda di base, figurati quando sono barboni), lo sbirulino e un taccheggiatore seriale di bancarelle di vestiti buttati perché troppo brutti…

Vai all’articolo