Un angolo di Paradiso… l’isola più pericolosa al mondo!

Isola di North Sentinel, situata nel Golfo del Bengala

di Laura Tirloni 
Esiste un’isola meravigliosa chiamata North Sentinel, situata nel Golfo del Bengala, ricoperta da una vegetazione affascinante e con incredibili spiagge e acque trasparenti. Purtroppo, questo angolo di paradiso, è considerata anche l’isola più pericolosa al mondo.

Qui, infatti, vive una tribù di indigeni, i sentinelesi, stimati tra i 50 e i 400 individui, che rifiuta da sempre qualsiasi contatto con il mondo esterno e accoglie quelli che cercano di avvicinarsi alle coste con una pioggia di frecce e lance.

Il governo locale, da parte sua, ha dichiarato di non…

Vai all’articolo

Hoia Baciu: la foresta spettrale della Transilvania

Hoia Baciu: la foresta spettrale della Transilvania

di Gianni Rizzo
Avete mai visitato la foresta di Hoia Baciu, in Transilvania? Secondo la leggenda è stata la casa dal diavolo.
È una spettrale foresta con alberi dai tronchi ricurvi e sottili, al confine settentrionale della Romania, in Transilvania, non lontano dalla città di Cluj Napoca, dove nacque il re d’Ungheria, Croazia e Boemia, Mattia Corvino, prima alleato e poi spietato nemico di Vlad III di Valacchia, ossia Vlad Tepes (l’Impalatore), figlio secondogenito di Vlad II Dracul, e figura storica che ha ispirato il personaggio del conte Dracula, che alcuni ritengono sia poi stato sepolto a Napoli…

Vai all’articolo

L’Epomeo di Ischia, la “Terra cava” e il “Regno di Agartha”

Veduta dal Monte Epomeo

di Luca Praderio
Esistono storie riguardanti il Monte Epomeo sull’Isola di Ischia, secondo le quali questo monte sarebbe una delle diverse porte d’accesso alla mitica “Terra Cava” o “Terra Interna” del regno di Agartha, sparse per il mondo.

È risaputo che il golfo di Napoli abbia origine vulcanica: anche nel marzo 2015 le acque hanno cominciato a ribollire per l’emersione in superficie di gas vulcanici dal fondo sottomarino, al di sotto del quale, ad una profondità tra gli 8 e gli 11 chilometri, si trova un grande serbatoio magmatico tuttora attivo. L’isola di…

Vai all’articolo

Toscana misteriosa: 3 luoghi sospesi tra storia e leggenda

La splendida Abbazia di San Galgano

La Toscana è una terra antica, dove è passata tantissima storia, dagli Etruschi al Rinascimento: per questo è così ricca di luoghi misteriosi, dove gli eventi storici si intrecciano con le leggende.

In questo articolo vi portiamo alla scoperta di tre di questi angoli sospesi nel tempo, che meritano assolutamente una visita.
1. Partiamo dall’Abbazia di San Galgano,
che si trova nelle campagne intorno a Chiusdino, borgo medievale delle Terre di Siena. Una costruzione affascinante che risale al 1200 e oggi è a cielo aperto, ovvero senza tetto, perché rimasta senza copertura sin…

Vai all’articolo

Fenomeni inspiegabili nel lago più profondo del mondo

Lago Baikal in Russia

Il lago Baikal non solo continua ad attirare l’attenzione di molti scienziati, ma anche l’interesse di ricercatori intenzionati a scoprire il motivo per cui in questi luoghi continuano a verificarsi strani fenomeni, tra cui avvistamenti UFO e altre strane anomalie.

Il lago Baikal è uno dei dieci laghi più grandi del mondo. La sua profondità media è di circa 730 metri, mentre il punto più profondo si aggira intorno ai 1637 metri. Nel 1996 il Lago Baikal è stato dichiarato patrimonio mondiale dell’UNESCO. Questo luogo è considerato uno dei più misteriosi del mondo.

Ancora oggi…

Vai all’articolo

La Zona del Silenzio

Probabilmente ne avrai già sentito parlare, ad ogni modo, nel nord del Messico, esiste un luogo chiamato dagli abitanti Zona del Silenzio, vicino alla città di Ceballos. La regione confina con gli stati di Coahuila, Chihuahua e Durango e copre una superficie di 50 km di diametro. È una zona desertica dove prevalgono rocce e sabbia, tuttavia molte persone lo trovano un luogo, misterioso, unico ed estremamente interessante, tale da aver suscitato l’interesse di studiosi da tutto il mondo.
Strani fenomeni
La Zona del Silenzio acquisisce una certa notorietà (da quel che ne sappiamo) nel…

Vai all’articolo