Mirko Busto: “L’olio di palma non fa male? Andatelo a dire ai bambini indonesiani”

di Mirko Busto
100.000 morti in un anno. E’ questo l’ammontare dei decessi causati dagli effetti diretti e indiretti degli incendi appiccati in Asia equatoriale nel solo 2015.
Lo rivela uno studio delle università di Harvard e Columbia, pubblicato sulla rivista Environmental Research Letters. Secondo gli esperti in salute pubblica e modelli atmosferici, questi roghi, appiccati di proposito dalle multinazionali dell’olio di palma nelle foreste dell’Indonesia, sarebbero la causa di oltre 90mila morti premature in Indonesia, più di 6mila in Malesia e 2.200 a Singapore.
A questa già tragica realtà, si aggiungono 500 mila casi di infezione alle vie respiratorie, quasi 50 milioni di persone esposte a fumi tossici 24 ore al giorno per settimane, voli annullati, scuole chiuse anche a Singapore e in Malesia…

Vai all’articolo

HAI MAI DATO UN'OCCHIATA ALLA NOSTRA SEZIONE DEI LIBRI SUPER-SCONTATI?

Tremano le lobby dell’olio di palma

Olio di Palma

Tremano le lobby dell’olio di palma, e cominciano a spendere grandi somme in pubblicità per cercare di difendersi.

La lobby dell’olio di palma inizia a tremare. Ne è un importante sintomo la massiccia campagna pubblicitaria lanciata dall’Associazione delle Industrie del Dolce e della Pasta Italiane (Aidepi), con investimenti di migliaia di euro e una pagina apparsa oggi su diversi quotidiani, a partire da Il Corriere, in cui si difende l’olio di palma, definendolo privo di rischi per la salute e per l’ambiente.

È questo uno dei risultati del forte boicotaggio messo in…

Vai all’articolo