Come arrivare a praticare facilmente la Meditazione

di Lena Schmidt 
Uno degli aspetti migliori della Meditazione – la pratica di osservare tranquillamente i propri pensieri e sentimenti nella tua mente senza giudizio – è che non hai bisogno di nulla per praticarla.
Non sono necessari gadget o attrezzi. Puoi praticare la meditazione in metropolitana. Puoi praticare la meditazione a letto. Puoi praticare la meditazione nel bagno! Inspira semplicemente e nota che stai inspirando. Quindi espira e nota che stai espirando. Questo è tutto. Stai meditando! Non è necessaria alcuna preparazione o sforzo particolare. Basta sedersi.
Detto questo, se hai il tempo, lo spazio, l’energia e il desiderio, puoi metterti comodo. Prepararsi alla meditazione fisicamente, mentalmente e spiritualmente può miglioraremolto la tua esperienza meditativa.
Quando si considera la preparazione alla meditazione, è indispensabile considerare quale stile di meditazione si prevede di praticare. Ti piace essere guidato, ascoltare qualcuno che ti parla con calma? Vuoi praticare, magari concentrandoti sulla compassione e la gentilezza mentre mediti? Ti piace seguire solo il tuo respiro ed “essere”?…

Vai all’articolo

Tre piccoli consigli per iniziare a Meditare

Imparare a meditare

La meditazione è la base di ogni pratica esoterica, ma molti si avvicinano a questo mondo nel modo sbagliato.
Cominciano subito a meditare per troppo tempo, senza ottenere la giusta presenza nè la corretta profondità. Non vedendo, quindi, alcun risultato, dopo un po’ smettono e rinunciano. Il mio consiglio è cominciare con piccoli passi.

Comincia con un minuto. Un solo minuto in cui non farai altro che osservare il tuo respiro o i tuoi pensieri. Anche una sequoia gigantesca è stata una piccola piantina all’inizio… e così dobbiamo trattare la nostra pratica… come una piantina…

Vai all’articolo