La Profezia di Ratzinger sulla Chiesa. Egli sapeva…

Riporto questo articolo affinché si sappia che la storica “Rinuncia” di Benedetto XVI non era giustificata da “forze fisiche e spirituali venute meno”, come dallo stesso diplomaticamente sostenuto, ma da una profonda consapevolezza sul destino futuro della Chiesa e il suo ineluttabile tracollo che doveva compiersi secondo le Scritture.
Lui sapeva che era venuto il tempo di mettersi in disparte ‒ sebbene non abbia mai smesso di essere papa, indossando la talare bianca e non solo, o firmando, come ultimamente ha fatto, i suoi “Appunti” con le iniziali P.P. (Pontifex Pontificum, sigla che solo il Pontefice massimo può usare) ‒ proprio per dar modo agli eventi ultimi di realizzarsi in base al Disegno divino descritto da Giovanni nell’Apocalisse.
Lui sapeva… tanto è vero che in una trasmissione del 1969, presso una radio tedesca, profetizzò come si sarebbe trasformata la Chiesa istituita più di due millenni prima da Nostro Signore…

Vai all’articolo

La Straordinaria Esperienza del sacerdote francescano Abuna Nirwan in Iraq

Sacerdote francescano Abuna Nirwan

La storia che racconteremo si è svolta il 14 luglio 2007, quando Abuna Nirwan era andato a far visita alla sua famiglia in Iraq. Abuna Nirwan è un sacerdote francescano originario dell’Iraq, che prima dell’ordinazione ha studiato Medicina.
Destinato alla Terra Santa, nel 2004 si è visto concedere dalle Suore Domenicane del Rosario, fondate da Santa Marie Alphonsine Danil Ghattas (palestinese, canonizzata nel 2015), una reliquia della loro fondatrice e un rosario da lei utilizzato, che padre Nirwan porta sempre con sé.
Quando nel 2009 Benedetto XVI ha approvato il miracolo per la beatificazione della religiosa, è stato richiesto dalla Santa Sede che si procedesse alla riesumazione del suo cadavere. In genere il compito spetta al vescovo locale, che designa un medico presente. È stato allora chiesto a Abuna Nirwan di eseguire la riesumazione e di elaborarne un rapporto medico. Due anni prima aveva avuto luogo un fatto davvero straordinario, riferito dal sacerdote Santiago Quemada nel suo blog Un sacerdote en Tierra Santa.
La storia che racconteremo si è svolta il 14 luglio 2007, quando Abuna Nirwan era andato a far visita alla sua famiglia in Iraq. Era andato con un taxi contrattato alla frontiera siriana. Lo ha raccontato egli stesso nell’omelia di una Messa che ha celebrato a Bet Yalla:…

Vai all’articolo

Esortazione alle coscienze in espansione

Espansione coscienza

A tutte le coscienze in espansione: siate autenticamente consapevoli, smantelliamo l’illusione.
C’è una tendenza allo sviluppo, alla crescita, al perfezionamento e una coincidente tendenza inconscia alla distruzione, al caos, all’involuzione. E’ la realtà di questo piano di esistenza che è duale.
C’è una forza evolutiva, e una forza involutiva, che lo vogliate o meno, che ci crediate o meno. E queste tendenze sono cicliche, riverberano secondo tempi e modi che sono fuori dal nostro controllo, almeno fino al momento nel quale iniziamo a farci caso.
Ci sono periodi in cui siamo motivati a fare molto e periodi di riposo. Ci sono periodi ‘illuminati’ e periodi ‘terra terra’, e questo è nell’ordine delle cose, perciò, per favore, smettetela di pensare che le cose debbano sempre essere in ‘crescita’ e ‘andare bene’ se siete sul Cammino…

Vai all’articolo