15 Consigli per una casa accogliente e piena di Energia Positiva

Incensi, animali e candele in casa possono influenzare l’umore degli esseri umani.
Secondo alcuni esperti, per stare bene con sestessi è essenziale che la casa in cui si abita sia piena di energia positiva e libera, invece, da quella negativa che ha effetti piuttosto dannosi sull’organismo: nella peggiore delle ipotesi, danneggia il DNA generando addirittura patologie più o meno gravi. Ecco perché è necessario che la propria dimora vibri ad alte frequenze e sia il più accogliente possibile. Ecco come riuscirci in poche mosse.
1. Incensi per purificare
Bruciare gli incensi sciamanici è una pratica che si perde nella notte dei tempi. Piante come cedro, cipresso, tabacco, salvia bianca, lavanda, rosmarino e ginepro, una volta ridotti in cenere, purificano l’aria, eliminando ogni impurità…

Vai all’articolo

HAI MAI DATO UN'OCCHIATA ALLA NOSTRA SEZIONE DEI LIBRI SUPER-SCONTATI?

Chi sono i donatori di energia positiva?

Donatori di energia positiva

Siete mai stati in compagnia di qualcuno che sembra irradiare una luce che mette di buon umore tutti? E allo stesso modo: avete mai passato del tempo con qualcuno infelice, che sembra emanare vibrazioni così negative, da riuscire a risucchiare la felicità di chiunque si trovi nelle vicinanze?
Oltre ai vampiri energetici, esistono i donatori di energia positiva; ognuno di noi, anche se inconsapevolmente, emana un’energia, che può risultare positiva o negativa. Il contatto con un’altra persona crea, quindi, come due poli che si possono attrarre o allontanare.
Non è necessario avere dei poteri paranormali per percepire l’energia positiva o negativa emessa dalle altre persone, poiché si tratta di una forma di energia molto reale e tangibile…

Vai all’articolo