L’espansione dell’universo è il 10% più rapida del previsto

Un nuovo calcolo rimodella la teoria standard della fisica moderna.
Che l’espansione dell’universo fosse più rapida del previsto era un fatto già noto. La scoperta è che la velocità con la quale esso si espande è del 10% superiore a quella rilevata finora. La misura precisa, la più precisa mai ottenuta di questo fenomeno, è stata pubblicata sull’Astrophysical Journal.
Dopo circa un secolo dai primi calcoli della velocità di espansione dell’universo, il nuovo risultato apre nuovi scenari su un lato misterioso del cosmo, perché fornisce i primi indizi di una nuova fisica, ovvero di una fisica le cui regole non corrispondono più a quelle previste dal “Modello Standard”, attuale teoria di riferimento.
Uno studio da Nobel

Vai all’articolo

Grazie a questo libro, professionisti, medici, fisioterapisti, specialisti in educazione fisica verranno introdotti a una "nuova era" di consapevolezza, comprensione, accettazione e rispetto per questo importante muscolo e la sua capacità di influire simultaneamente sulla mente, sul corpo e sullo spirito...
Conosci lo Psoas?
Questo muscolo è chiamato anche il muscolo dell'Anima perché, secondo le filosofie indiane, è il luogo fisico dove si somatizzano stress, paure ed emozioni negative.
Lo Psoas è il tuo muscolo più importante. Conoscerlo e allenarlo è indispensabile per:
- fermare il mal di schiena, i dolori ad anche e ginocchia;
- mantenere una corretta postura;
- ridurre i traumi;
- migliorare la respirazione;
- ridurre ansia e stress;
- risolvere i problemi digestivi;
- aprire i canali energetici.
In questo manuale troverai illustrazioni dettagliate, esercizi di stretching e rafforzamento e approfondimenti su yoga e pilates utilissime per ritrovare il benessere fisico, emozionale e spirituale... ›››

Il gatto protegge l’uomo da sempre

Gatto magico

Come sostenevano gli Egizi, il gatto sembra vedere gli spiriti dei morti e… molto altro.
Chiunque abbia un gatto può riferire come il micio di casa, solitamente sonnacchioso e pigro, qualche volta alzi lo sguardo, addirittura soffiando furiosamente, verso qualcosa che il padrone non scorge. 

La capacità che i gatti hanno, ad esempio, di riuscire a vedere con i propri occhi quel particolare fenomeno che è costituito dalle Orbs, le sfere di energia che appaiono nelle fotografie realizzate con le macchine digitali o con le pellicole più sensibili, è facilmente dimostrabile e…

Vai all’articolo

Il ritorno dell’etere e dell’armonia

La niakea dorata

di Giuliana Conforto
Perché i venti di guerra crescono? Perché è in atto l’Apocalisse che non è la fine del mondo, ma la rivelazione del “potere” che ha ridotto l’umanità in schiavitù. E’ un “sapere” che ignora l’infinita energia oscura a disposizione di tutti: sgorga dal “vuoto”, opera nel nostro cervello e può essere ciò che sentiamo come coscienza.
Sebbene l’energia oscura componga circa il 70 per cento dell’universo e le cellule del nostro cervello la usino di continuo, gli scienziati non sanno cosa sia; sanno che sgorga dal “vuoto” e che provoca effetti quali l’espansione dell’universo osservabile. Le neuroscienze hanno dimostrato che la porzione più cospicua del cervello – la nostra materia bianca – usa energia oscura e pochi lo sanno. I media riportano i trionfi delle scienze, ma non i fatti che sfidano le sue presunte “certezze”…

Vai all’articolo