Tutti i benefici dell’Acqua di Cumino

Conosciuta anche come Jal jeera, è il rimedio naturale ideale per sgonfiare, aumentare il senso di sazietà, eliminare le tossine e favorire la digestione.

Chi l’avrebbe mai detto che l’acqua di cumino si rivelasse una così grande alleata per la salute: originaria dell’India, e molto utilizzata in tutto il continente asiatico, è in grado di apportare al nostro organismo innumerevoli benefici. Da noi, i semi di cumino (dal sapore amaro e dall’odore forte e dolciastro, grazie al contenuto di oli) sono conosciuti quasi esclusivamente per il loro uso in ambito culinario, ma la Jal Jeera, così come è nota in India, è una bevanda che apporta notevoli vantaggi al corpo.

Le proprietà dell’Acqua di Cumino
Volete conoscere alcuni dei suoi più importanti benefici? Innanzitutto,…

Vai all’articolo

Nuovo Atlante delle Terapie Essene ed Egizie.
Egizi ed Esseni erano grandi maestri nel campo delle terapie energetiche, oggi nuovamente disponibili dopo millenni di silenzio... ★
Ieri sera Il Giardino dei Libri ha tenuto un webinar gratuito con Daniel Meurois e Marie Johanne Croteau-Meurois sulle Terapie Essene ed Egizie...
È stato molto interessante: se lo vuoi guardare
clicca qui (è gratuito).
Cogliamo l'occasione anche per riproporti il loro libro "Nuovo Atlante delle Terapie Essene ed Egizie" e l'omaggio, importantissimo, ad esso collegato.
Molti anni di ricerca e di pratica degli autori, Daniel Meurois e Marie Johanne Croteau, vengono condensati in questo manuale completo, chiaro, particolarmente ben illustrato, destinato a chi è curioso di saperne di più e anche a chi si sta formando o già pratica le terapie egizio-essene.
Nel libro ci sono ben 14 nuove tecniche terapeutiche e molte illustrazioni. 
Hai così a disposizione una notevole base di dati che arricchirà la tua conoscenza di queste straordinarie tecniche energetiche. ›››

“Kuzu”, la radice amica dello stomaco

La soluzione “verde” per bruciore gastrico, reflusso ed ernia iatale.
Nei cambi di stagione lo stomaco si fa sentire. Usiamogli un occhio di riguardo. Ascoltiamolo e diamogli i rimedi giusti. È facile prendere un antiacido, una pasticca per il mal di stomaco, un gastroprotettore, ma purtroppo, spesso, anche questi medicinali specifici, possono contribuire ad aggravare il problema che vorremmo risolvere.
“Scegliamo invece soluzioni verdi che non interferiscono con il fisiologico processo digestivo, ma stimolano il corpo a riequilibrarsi in modo naturale” raccomanda la naturopata Monica Bertoletti (“Naturalmente sani”, alias Monique Bert, ideatrice del gruppo fb “Medicina Evolutiva, Naturopatia e Detox” e coautrice “Tiroide Approccio Evolutivo”, gruppo fb creato dal dr. Andrea Luchi)…

Vai all’articolo