La Cosmologia Quantistica

La Cosmologia cerca di descrivere la nascita e la struttura dell’intero universo tramite le leggi fisiche conosciute.
Nel modello del “Big Bang”, che oggi è quello più comunemente accettato, l’universo ha avuto origine circa 13,7 miliardi di anni fa, a partire da un punto zero detto “singolarità iniziale”, costituito da densità e temperatura infinite.
Questa singolarità si sarebbe mantenuta per un tempo di durata infinitesimale, poi sarebbe iniziata un’espansione che appena 10-37 secondi dopo l’istante iniziale, avrebbe portato all’inflazione cosmica, cioè ad un allargamento rapidissimo ed esponenziale delle dimensioni dell’universo…

Vai all’articolo

L’espansione dell’universo è il 10% più rapida del previsto

Un nuovo calcolo rimodella la teoria standard della fisica moderna.
Che l’espansione dell’universo fosse più rapida del previsto era un fatto già noto. La scoperta è che la velocità con la quale esso si espande è del 10% superiore a quella rilevata finora. La misura precisa, la più precisa mai ottenuta di questo fenomeno, è stata pubblicata sull’Astrophysical Journal.
Dopo circa un secolo dai primi calcoli della velocità di espansione dell’universo, il nuovo risultato apre nuovi scenari su un lato misterioso del cosmo, perché fornisce i primi indizi di una nuova fisica, ovvero di una fisica le cui regole non corrispondono più a quelle previste dal “Modello Standard”, attuale teoria di riferimento.
Uno studio da Nobel

Vai all’articolo