Carne rossa: a causare il cancro è lo zucchero Neu5Gc

Nei carnivori questo zucchero non causa danni, ma nell’uomo, in presenza di consumi eccessivi di carne rossa, attiva una risposta immunitaria che causa infiammazioni.
Sono noti da tempo gli effetti negativi di una dieta eccessivamente caratterizzata dal consumo di carne rossa. Causa di malattie cardiovascolari, di cancro e di ischemia, quello che ancora non appariva chiaro era cosa, della carne rossa, facesse davvero male.
Secondo uno studio pubblicato dal Proceedings of the National Academy of Sciences, ciò che della carne rossa causa il cancro sarebbe uno zucchero, il Neu5Gc. L’uomo, peraltro, sarebbe l’unico carnivoro al mondo nel quale aumentano le possibilità di contrarre il cancro se mangia carne rossa (forse perché in realtà non è carnivoro?)…

Vai all’articolo

HAI MAI DATO UN'OCCHIATA ALLA NOSTRA SEZIONE DEI LIBRI SUPER-SCONTATI?

Carne rossa, altra stroncatura dal “British Medical Journal”

carne rossa

di Fabio Di Todaro
Sarà un altro boccone duro da digerire, per gli amanti della fiorentina. Suona un nuovo campanello d’allarme per la carne rossa.
Secondo uno studio statunitense pubblicato sul «British Medical Journal», consumi eccessivi risulterebbero collegati a un tasso di mortalità complessivamente più elevato, le cui cause andrebbero ricercate innanzitutto in nove condizioni: tumori, malattie cardiache e respiratorie, ictus, diabete, infezioni, demenza di Alzheimer, patologie renali ed epatiche croniche.
Le conclusioni non sono nuove, dopo quelle diffuse un anno e mezzo fa dall’Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro e a seguire dall’Associazione Italiana di Epidemiologia. Ma vista l’ampia ricaduta sui consumatori, è lecito attendersi un fuoco di fila di repliche: con nutrizionisti e produttori pronti a prendere le difese delle carni italiane…

Vai all’articolo