Cosa nasconde l’Antartide sotto i suoi ghiacci?

di BreakNotizie
Il continente ghiacciato sarebbe custode di numerosi segreti sconosciuti ai più e sono molte le ipotesi affascinanti sulla sua vera natura.

Secondo un’affascinante ipotesi, l’Antartide un tempo era una terra senza ghiacci abitata da una civiltà sconosciuta, talmente avanzata da aver eseguito una mappatura molto precisa dell’intero globo, grazie a dei dispositivi di navigazione intelligenti. Tenendo in considerazione una possibile correlazione con alieni e UFO, questa ipotesi potrebbe spiegare molti dei misteri che circondano l’Antartide, continente ghiacciato che per secoli ha affascinato numerosi personaggi storici, fra cui anche Adolf Hitler.
Alla scoperta di un arsenale invincibile
Il Fuhrer e i suoi fedeli, infatti, erano convinti che l’Antartide,…

Vai all’articolo

HAI GIÀ VISTO I NOSTRI WEBINAR GRATUITI?
Quante volte, leggendo un libro di crescita personale, hai pensato a quale piacere sarebbe stato approfondire gli argomenti direttamente con l'autore?
Per chi si è posto/a questa domanda, abbiamo deciso di dare vita a un progetto inedito, che ti permetta di conoscere il pensiero degli autori non solo attraverso le loro straordinarie pagine, ma direttamente dalla loro voce.
È nato così "Dialogo con gli Autori". Si tratta di webinar gratuiti, durante i quali inviteremo in studio un autore o un'autrice, presenti nel nostro sito, per parlare in esclusiva di un argomento legato alla crescita personale. Ogni mese troverai i tuoi autori preferiti, quelli le cui pubblicazioni aprono la mente e portano a riflettere, a porsi domande non banali e a trovare le giuste soluzioni! Al momento, in totale si sono iscritti ai nostri webinar ben 18.176 persone.
"Dialogo con gli Autori" è un progetto innovativo avviato con la consulenza della naturopata Daniela Nuti Ignatiuk, ed è dedicato a chi ci segue sempre con attenzione: siamo davvero entusiasti di questa nuova avventura e speriamo che anche tu amerai questo progetto come noi stiamo già facendo! ›››

Turchia: strani solchi in rocce di 14 milioni di anni

Turchia: strani solchi in rocce di 14 milioni di anni

Secondo il geologo russo Alexander Koltypin, direttore del Centro di Ricerca di Scienze Naturali scientifica presso Università Internazionale Indipendente ecologico-politico di Mosca, i solchi visibili nelle rocce di una regione della Turchia centrale sono il segno lasciato da un’antica civiltà di 14 milioni di anni fa. E forse non erano umani!

Il dottor Alexander Koltypin si è laureato alla Russian State Geological Prospezione University e ha completato ulteriori studi presso l’Istituto di Oceanologia presso l’Accademia Russa delle Scienze. Attualmente dirige il Centro di…

Vai all’articolo