Il Partner che attrai… è ciò che sei!

di Valeria Pisano
Secondo T. Dethlefsen, uno dei padri della medicina naturale ci innamoriamo della nostra ombra, cioè della nostra parte inconscia, che non conosciamo.
Da più parti ci viene detto che la persona che attraiamo non è mai un caso; se così tanti ci lasciano indifferenti e proprio quell’uomo o quella donna ci fanno “sbarellare” gli ormoni, c’è un perché!
Ho scritto molto al riguardo, soprattutto in relazione al fatto che, nelle relazioni sentimentali, di solito riviviamo le ferite che abbiamo subito nell’infanzia, è chiaro, quindi, che la persona da cui veniamo attratti, ha delle caratteristiche simili a quelle di nostro padre o di nostra madre, o di chi ne ha fatto le veci. Logicamente la cosa non è per niente evidente, e lo diventa solo dopo molto tempo, e solo per chi è davvero disposto a tuffarsi in profondità e vedere certe cose di sé…

Vai all’articolo

IL PERCORSO DI RINASCITA SPIRITUALE DI UN'ALLIEVA VICINA A MAMANI, CURANDERO ANDINO!
Hernàn Huarache Mamani, Curandero e grande divulgatore della cultura andina, ci ha lasciato importanti insegnamenti. Tra questi, il legame intenso con Pachamama (la madre Terra), la sacralità dell'elemento femminile, la donna come maestra dell'amore, la capacità di dirigere l'energia e la connessione con le proprie radici.
Lisa Corrao, l'allieva a lui più vicina, ripercorre in questo nuovo libro il proprio percorso di rinascita spirituale grazie agli insegnamenti del maestro.
È un percorso di iniziazione al seguito degli insegnamenti di Mamani.
È un invito, rivolto a tutti coloro che cercano la guarigione emotiva, mentale e spirituale, ad avvicinarsi al patrimonio di sapienza antica che costituisce la preziosa eredità ricevuta da Mamani... ›››

Alcune cose che le persone altamente intuitive vedono e vivono in modo diverso

Tutti noi siamo stati dotati di intuizione, ma solo alcune persone riconoscono quella “sensazione viscerale” come ciò che è.
La nostra intuizione serve fondamentalmente per tenerci al sicuro e ci aiuta a prendere decisioni seguendo il nostro cuore. Essa ci informa di pericoli imminenti e ci guida attraverso la vita.
Anche Steve Jobs, considerato uno degli uomini d’affari più ricchi della storia, ha detto: “L’intuizione è una cosa molto potente, più potente dell’intelligenza, a mio parere. Questa ha avuto un grande impatto sul mio lavoro”.
Noi tutti possediamo questa capacità innata di prendere decisioni basate su nostra intuizione, ma solo alcuni di noi hanno una migliore connessione con quella voce interiore. Se tendi ad ascoltare il tuo cuore di fronte ad una decisione difficile, allora probabilmente, starai ascoltando la tua intuizione.
Ecco le 11 cose che le persone altamente intuitive vedono in un modo diverso:
1. Ascoltano la loro parte più profonda.…

Vai all’articolo

Venti suggerimenti per aumentare la tua Energia Vitale

di Fabio Marchesi
Se fosse possibile valutare l’Energia vitale dell’essere umano in tutta la sua storia evolutiva, scopriremmo che l’uomo non ha mai avuto così poca energia vitale quanto oggi.
Mai l’uomo è stato in precedenza così infelice e debole di salute. Ma perchè l’uomo è oggi così infelice? Semplicemente perché in tutta la storia dell’umanità, l’uomo non ha mai vissuto in modo così contrario alla natura come oggi.
Solo quando si è capaci di vivere in piena salute, perchè si è rispettato il proprio corpo, allora diventa più facile e naturale riuscire a vivere esperienze di gioia e grazia assoluta…

Vai all’articolo

Ricordati di te… ora!

di Gabriella Costa 
Non aspettare più qualcosa che arrivi dall’esterno e che abbia il potere di trasformare in meglio la tua vita. Sei tu e soltanto tu che puoi fare la differenza.
Noi non siamo qui per fare numero, noi siamo qui per fare la differenza e secondo il potenziale di autostima che vogliamo impegnare, possiamo farla per noi e per la nostra famiglia, ma anche per il pianeta stesso.
Cambiare modo di guardare le cose importanti che ci riguardano, comporta anche  la possibilità di ascoltarci di più e di rispondere da subito ed in maniera prioritaria alle nostre esigenze. Tu che leggi, sei disposta a credere che già oggi avresti tutto quello che chiedi, se ieri ci avessi creduto davvero? Certo, se lo avessi fatto in precedenza, saresti giunta dove volevi, avresti già quello che dicevi di volere, faresti già quello che dicevi di voler fare. Ma non è troppo tardi!…

Vai all’articolo

Cos’è l’Amore Animico?

Amore animico

Sull’Amore non so molto… l’unica cosa che so è che è l’unica forza al mondo, che conosco, capace di farti andare al di là dei tuoi limiti e paure, al di là delle corazze, delle insicurezze. Per Amore si è capaci di fare ogni gesto.
Se è un Amore consapevole, maturo e vissuto profondamente in Comunione Spirituale poi, diventa anche di più, diventa Eternità! Paolo Coelho lo descrive molto bene nel video inserito in fondo all’articolo.
Amore… si intende anche per l’intero pianeta terra ed i suoi abitanti umani e non umani, per la vita in generale, ma prima di tutto per Se stessi, in quanto, non si può veramente amare qualcuno in modo profondo, empatico e animico, per tutta la vita, se non si ama e conosce prima se stessi

Vai all’articolo

Come imparare ad amarsi

Amare se stessi

Amare se stessi è una necessità di base, come  l’aria che si respira.
Se non ti è stato insegnato fin da bambino ad amare te stesso, puoi imparare a farlo da adulto. Di solito, non solo non ci viene insegnato da piccoli, ma anzi, ci hanno spesso fatto credere che ciò sia male, che sia un atteggiamento egoistico. Quindi, ora ci può sembrare molto strano arrivare a prenderci cura di noi stessi, ad amarci, senza sentirci in colpa.
Cosa possiamo fare per risolvere il problema? Questa è la soluzione.
1. Pensare sempre bene di se stessi.
2. Agire responsabilmente, perchè in futuro raccoglieremo quello che stiamo seminando oggi…

Vai all’articolo

Ciò che accade al corpo, accade a tutti i piani dell’essere, e viceversa

Piani sottili dell'uomo

di Valeria Pisano
Ciò che accade ad una parte accade al tutto, e questo vale anche per l’uomo. Così, quando ci capita che una parte del nostro corpo subisca un infortunio, ad esempio la rottura di un arto, vivremo una situazione di impotenza, saremo costretti a dipendere dagli altri e a stare fermi. Le gambe rappresentano la nostra LIBERTÀ, la capacità di andare via dalle situazioni; se una gamba si rompe ci tocca rimanere nelle situazioni che abbiamo sempre voluto evitare; se un braccio si rompe dobbiamo smettere di FARE, ci tocca affidarci agli altri, ed il tempo che l’arto ci impiegherà a tornare sano, è esattamente il tempo che ci serve per imparare quello che ci serviva sapere.
Secondo il Dr. Edward Bach, la malattia è il risultato di forze che hanno agito per lungo tempo in profondità e che, ad un certo punto, si sono manifestate nel corpo. I nostri piani “sottili”, quello EMOTIVO, quello MENTALE e quello SPIRITUALE, hanno covato a lungo qualcosa di dannoso e, non avendolo saputo risolvere, lo hanno concretizzato e materializzato sul piano fisico…

Vai all’articolo

10 Dolorose Verità che troppo spesso dimentichiamo

Dolorose Verità

Ci sono alcune ovvie verità delle quali siamo in fondo pienamente consapevoli, ma che spesso nella realtà pratica di ogni giorno sembriamo ignorare completamente, dirigendo i nostri comportamenti su una rotta totalmente opposta.
Ecco allora degli esempi di alcune verità che dovremmo tenere sempre bene a mente.
1. Amarti non è compito degli altri: è compito innanzitutto tuo.
È importante essere gentili con gli altri, ma è ancora più importante essere gentili con se stessi. È necessario amare se stessi per poter riuscire ad ottenere qualcosa in questo mondo. Quindi assicurati di non iniziare a vedere te stesso attraverso gli occhi di coloro che non ti apprezzano. Riconosci il tuo valore, anche se gli altri non lo fanno…

Vai all’articolo

5 Semplici ragioni per innamorarti profondamente di te stesso

ama te stesso

by Diletta Marabini

Quando ho cominciato ad amarmi davvero,
mi sono liberato di tutto ciòche non mi faceva del bene:
cibi, persone, cose, situazioni
e da tutto ciò che mi tirava verso il basso
allontanandomi da me stesso,
all’inizio lo chiamavo “sano egoismo”,
Oggi so che questo è “Amore di Sé“-Charlie ChaplinQuanto è difficile amarsi davvero, qualsiasi cosa accada?

Accettarsi per ciò che si è, essere pronti a guardare i nostri limiti non come mancanze ma come opportunità di miglioramento.

Perdonarsi. Celebrarsi. Sentirsi “abbastanza”. Sentire di…

Vai all’articolo