Sei una “Pecora Nera”? In realtà stai liberando il tuo Albero Genealogico…

di Francesco Sturaro
Ecco una riflessione ad opera di Bert Hellinger, padre delle costellazioni familiari. Se ti hanno sempre detto che sei una pecora nera, beh… forse i tuoi antenati ti ringrazieranno. Leggi qui perché!
“Coloro che sono chiamate ‘Pecore Nere’ della famiglia, sono in realtà ‘cercatori di cammini di liberazione’ per l’albero genealogico. Quei mebri dell’albero che non si adattano alle norme o alle tradizioni del Sistema Familiare, coloro che fin da piccoli cercano costantemente di rivoluzionare le credenze, andando contromano ai cammini segnati dalle tradizioni familiari, quelli criticati, giudicati e anche rifiutati, loro, generalmente sono chiamati a ‘liberare’ l’albero, dalla storie che si ripetono e frustrano generazioni intere…

Vai all’articolo

HAI MAI DATO UN'OCCHIATA ALLA NOSTRA SEZIONE DEI LIBRI SUPER-SCONTATI?

Come liberarsi dalle influenze del nostro Albero Genealogico

Avi

di Erika Ferrati 
È possibile per un individuo rimanere emotivamente coinvolto nella sfera personale di un altro soggetto, appartenente al proprio albero genealogico. Per superare i blocchi si possono, quindi, prendere in considerazione anche vite precedenti e persone ormai scomparse.
Ma come è possibile liberarsi da questi blocchi? In primo luogo è necessario capire da chi e da dove essi derivano e in quale ambito sono maturati.
I segreti dell’albero genealogico
In generale, ciò che danneggia emotivamente i membri di un albero, sono i segreti dell’albero stesso. Quelle cose non rivelate, non dette, per paura o convenzione, che sono altamente distruttive perché si annidano come un fantasma nella relazione tra i membri della famiglia.
Cerchiamo di capire come riconoscere un segreto e come liberarci dai blocchi che esso e/o i samskara (semi) familiari provocano…

Vai all’articolo