“Super mamme” e… il voler tenere tutto sotto controllo

Sono sempre di più le donne che, animate da un’eccessiva premura, intervengono troppo nella vita dei figli. Dalla scelta della scuola a quella delle amicizie, il rischio è crescere uomini e donne incapaci di affrontare da soli le difficoltà della vita.

Super mamma

Di solito le mamme sono donne generose, appassionate, responsabili. Ma talvolta diventano ossessive, ben oltre il patologico, ingombranti e controproducenti. Stiamo parlando delle super mamme, una categoria di donne e di madri in netta crescita, e non sempre con effetti positivi per i figli.

Gli studiosi di psicologia e di tematiche legate alla famiglia in generale, rimproverano alle super mamme anche una sorta di delirio di onnipotenza. Un’idea sbagliata quanto astratta del “penso io a tutto“, oppure del “fai sempre come ti dico io“. Un delirio che mentre mostra un teorico lato forte della donna, in realtà, ne testimonia tutta l’insicurezza e la precarietà. Sentirsi insostituibili non è mai una prova di valido vigore, anche per una mamma o super mamma che sia. E pensare di avere “tutto sotto controllo” con i figli, con la famiglia, con la casa, e spesso anche con il lavoro, è pura utopia.

Una mamma troppo presente

Mamma tutto farePer i figli, gli esperti sottolineano due rischi importanti e opposti. Il primo è quello di una totale identificazione dei figli con la super mamma, divenendo così molto fragili e esposti al vento delle sorprese che la vita riserva (questo succede specie quando si copia un unico modello). L’altro rischio opposto, è quello in cui la super mamma può far scatenare un conflitto sordo e latente con i figli, non un conflitto naturale, per così dire sano, che porta alla crescita. In questo caso, tra mamme e figli, si alza il muro del gelo, del silenzio, della rissa quotidiana e strisciante.

Ma quali sono i segnali più evidenti di una vita da super mamma?

Se vi sorprendete a voler organizzare, sempre e comunque, il tempo e le scelte dei vostri figli, forse è il caso di rallentare un momento e riflettere sulla portata negativa di un’eccessiva premura. La volontà di non lasciare mai nulla al caso e di azzerare i potenziali rischi che possono incontrare i ragazzi, spesso, semplicemente li sposta più in là. Una volta tagliato il cordone ombelicale, si troveranno di conseguenza davanti a difficoltà che non sapranno affrontare, perché inesperti e poco allenati.

Per questa ragione bisogna cercare di abbandonare le manie iperdirettive, che passano attraverso le scelta della scuola, dello sport o addirittura degli amici del proprio figlio. Voler a tutti i costi avere voce in capitolo su tutte le loro scelte, dall’abbigliamento ai gusti musicali, quando entrano nell’adolescenza, sono cattive abitudini che ogni madre dovrebbe imparare a mettere da parte. Anche perché, secondo gli esperti, le super mamme possono risultare altrettanto dannose di quelle che, troppo prese dal lavoro, abbandonano i loro figli a se stessi.

Rivisto da Conoscenzealconfine.it

Fonte: http://www.nonsprecare.it/rischi-per-una-super-mamma

Libri e varie...

Come Insegnare le Regole ai Bambini

di Andrea Magnani

COME INSEGNARE LE REGOLE AI BAMBINI
di Andrea Magnani

Questo libro insegna ad ottenere il rispetto delle regole da parte dei bambini attraverso un metodo sperimentato basato sull'ascolto e sul rispetto delle emozioni del bambino. Non serve la forza o un metodo autoritario: si può efficacemente guidare un bambino con decisione e affettuosamente allo stesso tempo. 
 La presenza di regole fornisce ai bambini la percezione di stabilità e di ordine nel mondo che li circonda; questo è un elemento fondamentale per sviluppare la propria sicurezza....

Sei un Bravo Genitore Se..

Corso di autostima per mamme e papà

di Roberta Cavallo, Antonio Panarese

SEI UN BRAVO GENITORE SE...
Corso di autostima per mamme e papà
di Roberta Cavallo, Antonio Panarese

Dagli autori di Smettila di Fare i Capricci, amato e consigliato da migliaia di lettori, questo è il libro per tornare a essere un genitore felice e che ti restituisce la calma, la serenità, la maturità, la leggerezza e la gioia che meriti come genitore e come adulto.
 Perchè se un bambino vive accanto a un adulto sereno, maturo e appagato non potrà che diventare come lui.
 “Sei il genitore migliore che tuo figlio possa avere. Non scoraggiarti davanti alle difficoltà, trova soluzioni. Non giudicarti se sbagli, accogliti. Amati come lui ti ama e perdonati come lui ti perdona, sempre”.
 Tuo figlio reclama le tue attenzioni, vuole sempre stare con te, la sua crescita richiede molto tempo e molta organizzazione quotidiana.
 Ma come puoi occuparti di tuo figlio al meglio se tu per prima non ti senti appagato dalla vita, se ti arrabbi, se non hai fatto i conti con le ferite del passato, se non sai trovare il giusto equilibrio fra famiglia e lavoro?
 Come puoi trovare le energie e ispirazione per dedicarti ai tuoi figli, se innanzitutto non sai trovare il tempo per te stesso?
 Con suggerimenti pratici, storie e aneddoti appresi direttamente sul campo questo libro ti offre una soluzione concreta per risolvere le più diffuse difficoltà dei genitori di oggi:
 
 - Come imparare a non arrabbiarti e a non essere sempre nervoso e insoddisfatto
 - Come superare i condizionamenti dei tuoi genitori per non trasmetterli a tuo figlio
 - Come accrescere la tua autostima di genitore e quella di tuo figlio per guidarlo verso il suo progetto di vita
 - Come riuscire a ricaricarti così da dedicare a tuo figlio le energie e il tempo che merita
 - Come trovare un sereno equilibrio tra il tempo per tuo figlio e quello per il lavoro, la casa e i tuoi hobby
  Dagli autori best seller più letti dai genitori negli ultimi anni in Italia arriva il libro che mette il turbo alla tua Autostima e alla tua Felicità....

I Bambini Sensibili Hanno una Marcia in Più

Comprenderli, rassicurarli e prepararli a una vita felice

di Rolf Sellin

I BAMBINI SENSIBILI HANNO UNA MARCIA IN PIù
Comprenderli, rassicurarli e prepararli a una vita felice
di Rolf Sellin

I bambini ipersensibili vivono il mondo in maniera più differenziata e al tempo stesso più intensa rispetto agli altri. Manifestano questa loro particolare sensibilità in modi diversi: taluni sono timidi e timorosi, particolarmente empatici, altri sono nervosi e aggressivi perché non riescono a ben sopportare l'eccesso di stimoli, fisici e non, che percepiscono dall'ambiente esterno e dagli altri. Questa loro natura così particolare li porta ad aver bisogno di aiuto per farsi rispettare e accettare.
 Rolf Sellin, rinomato esperto di ipersensibilità, con il suo particolare approccio alla tematica ha già aiutato migliaia di persone. Ora spiega a genitori, educatori e insegnanti come andare incontro agli specifici bisogni di bambini dotati di un'intensa sensibilità. Da una parte si tratta di fornire loro sicurezza, dall'altra anche di spronarli; tuttavia non è facile farlo nel modo giusto. Un capitolo extra fornisce a tutti i genitori, gli educatori e gli insegnanti, non di rado anch'essi ipersensibili, preziosi consigli da utilizzare per sé.
 "L'ipersensibilità non è una malattia, né una carenza, né un difetto. Nessun terapeuta è in grado di 'eliminare' l'ipersensibilità di un bambino. L'ipersensibilità è una caratteristica ereditata, un elemento distintivo e, più propriamente, un talento."
 Dopo lo straordinario successo di Le persone sensibili hanno una marcia in più e di Le persone sensibili sanno dire no, l'autore bestseller Rolf Sellin torna con un nuovo libro per comprendere a fondo l'ipersensibilità nell'infanzia e dare a genitori e insegnanti le chiavi per farne un eccezionale punto di forza.
 Tra i temi trattati:
 
 - Riconoscere quando un bambino è ipersensibile.
 - Evitare gli errori tipici con i bambini sensibili.
 - Definire limiti, regole e aspettative per trasformare la sensibilità in un vantaggio.
 - Scegliere la scuola più adatta a un bambino ipersensibile.
  Hanno scritto di Le persone sensibili hanno una marcia in più:
 "Era da tempo che non sottolineavo un libro con tanta foga: mi saprete dire."
Chiara Gamberale...

Non Tradire Tuo Figlio

Le indicazioni rivoluzionarie per crescere tuo figlio libero di essere se stesso, e al massimo della sua creatività e spontaneità

di Osho

NON TRADIRE TUO FIGLIO
Le indicazioni rivoluzionarie per crescere tuo figlio libero di essere se stesso, e al massimo della sua creatività e spontaneità
di Osho

In questo libro Osho, con il suo inconfondibile stile diretto, tagliente e controverso, fornisce la via per la vera educazione dei bambini e degli adolescenti.
Tuo figlio sta crescendo libero di essere se stesso e si fida di te oppure viene represso ed è infelice?
Basta poco per togliere a tuo figlio la spontaneità e per limitare la sua innata genialità, per privarlo della sensazione di sentirsi libero di esprimersi e di potersi sempre fidare di te.
Purtroppo la società da sempre ha messo in atto comportamenti per cercare di omologare tutti i bambini, per renderli passivi togliendo loro la gioia di vivere e negandogli l'opportunità di vivere delle proprie passioni e di esprimere al massimo le proprie potenzialità.
Il risultato? Una società di adulti diventati robot: da un lato infelici perché la loro creatività è stata uccisa nell'infanzia da metodi educativi repressivi e dall'altro depressi perché non stanno vivendo la loro vita, sono stati deviati a vivere quella che gli altri hanno deciso per loro!
Come puoi evitare che tuo figlio diventi un altro robot infelice? Come puoi crescerlo senza paure, senza condizionamenti, al massimo della sua creatività, consapevolezza e spontaneità?
Dal maestro di vita letto da più di 3 milioni di persone 
la raccolta delle più belle conferenze che spezzano tutti gli schemi sull'infanzia per farti scoprire chi è veramente tuo figlio e per crescerlo senza condizionamenti.
Stai per scoprire…
- Come permettere a tuo figlio di essere se stesso
- Come coltivare la sua unicità e i suoi talenti
- Come non limitare l'innata genialità e la potenzialità di ogni bambino
- La via della consapevolezza per non sbagliare mai con tuo figlio
- L'impatto devastante della televisione sui bambini e come usarla in modo saggio
- Le indicazioni per una nascita serena senza traumi
- Come rispettare tuo figlio ottenendo da lui più ascolto con naturalezza
- Come lasciare intatta la fragranza meditativa e l'autenticità dei bambini
- Come proteggere il bambino da qualunque tipo di condizionamento
- Perché l'istruzione attuale uccide la creatività di tuo figlio
- La via per guidare gli adolescenti alla maturità e alla sincerità nella vita
- La causa che ha diffuso l'uso delle droghe fra gli adolescenti
- Il vero compito di un insegnante consapevole che coltiva lo spirito di ricerca degli alunni
- Le tecniche più efficaci di meditazione che aumentano l'intelligenza e la capacità cognitiva dei bambini

"I bambini portano freschezza nel mondo. I bambini sono le ultime edizioni della consapevolezza. I bambini sono espressioni nuove del divino, nella vita. Sii rispettoso, comprensivo. E se sei felice e attento, non devi preoccuparti di come evitare di commettere gli stessi errori dei tuoi genitori; non li commetterai. Ma devi essere completamente diverso dai tuoi genitori. Sarà la consapevolezza a produrre questa differenza".
OSHO...

Le Parole per Crescere Tuo Figlio

Il Futuro di chi ami è in ciò che dici adesso

di Alessio Roberti

LE PAROLE PER CRESCERE TUO FIGLIO
Il Futuro di chi ami è in ciò che dici adesso
di Alessio Roberti

Le parole si possono scegliere e quando comunichiamo con i bambini questa è la scelta più preziosa che abbiamo a disposizione. Insegnamenti, rimproveri, battute scherzose… ogni parola che rivolgi a tuo figlio può essere per lui una sorgente di energia o la fonte di un inquinamento emotivo che lo condizionerà lungo il percorso del suo sviluppo.
 Vuoi imparare a scegliere le parole più giuste per accompagnare la crescita di tuo figlio?
 Questo libro nasce con l’obiettivo di trasmettere a genitori, nonni, insegnanti e formatori, la teoria e la pratica della comunicazione con bambini e adolescenti. Nelle sue pagine sono raccolti più di vent’anni di esperienza nel campo della comunicazione efficace, insieme alle riflessioni scaturite dallo studio e dall’applicazione dei modelli educativi elaborati dai più importanti esperti in materia.
 Le tecniche, gli esempi pratici, i consigli e gli esercizi che vi troverai ti aiuteranno a migliorare il rapporto con tuo figlio. Questo è un regalo che entrambi meritate.
 Ogni parola che scegli di usare con tuo figlio, oltre a trasmettere informazioni, è un potente veicolo di emozioni, in grado di motivare o spegnere, rassicurare o ferire, aiutare o limitare. Per rendertene conto ti basterà pensare alle parole con cui i tuoi genitori o altri adulti hanno accompagnato la tua crescita.
 Oggi TU puoi scegliere come usare il potere positivo del tuo linguaggio per aiutare tuo figlio a crescere meglio. Come?
 
 - prendendo maggiore consapevolezza di quello che dici e di come lo dici
 - evitando gli errori più diffusi nella comunicazione con i bambini
 - imparando a usare il potere della parole per aiutare tuo figlio a costruire un’immagine di sé positiva e brillante
  Le parole di un genitore sono i mattoni attraverso cui un figlio costruisce le basi della propria crescita. Per gli effetti che possono ottenere, è davvero importante maneggiarle con cura.
 Il rapporto che stai costruendo con tuo figlio è basato sugli abbracci, le carezze e gli sguardi, così come sulla tua presenza e il tuo sostegno. Ma c’è qualcosa di più che fa da collante alla vostra vita quotidiana, e sono le parole. Impara a scegliere quelle giuste e, oltre a portare serenità e armonia nella tua famiglia, regalerai a tuo figlio una crescita sana ed equilibrata, basata sull’autostima e la sicurezza in se stesso.
 
 - Ti sei mai chiesto se per riprendere tuo fi glio usi le parole più adatte?
 - Conosci le tappe attraverso cui si sviluppa il suo linguaggio?
 - Sai come trasmettergli un sistema personale di giudizio, per metterlo al riparo dalle critiche che riceverà?
 - Hai già provato l’effetto benefi co del “noi” per superare un momento di crisi?
 - Sai quali espressioni evitare per dargli ogni giorno il permesso di farcela?
  Questo libro nasce per trasformare ogni genitore in una persona consapevole del proprio linguaggio. Grazie agli strumenti pratici, agli esempi e agli esercizi contenuti nelle sue pagine:
 
 - ti aiuterà a usare le parole giuste al momento giusto
 - ti ricorderà quanto il tuo comportamento, nel bene e nel male, sia il primo modello di riferimento per tuo figlio
 - ti consentirà di interpretare certi suoi atteggiamenti ed espressioni
 - ti guiderà nella coltivazione della sua preziosa autostima
 - ti permetterà di prendere consapevolezza delle tue abitudini linguistiche, magari ereditate, per valutare se abbandonarle oppure no
 - ti spiegherà perché il silenzio è una componente fondamentale della comunicazione
 - ti fornirà gli strumenti per accompagnare e proteggere tuo figlio nel complesso mondo di Internet e Facebook...

Come sviluppare l'Autostima del bambino

Le regole d'oro per aumentare la fiducia in se stessi dei nostri figli e favorire un atteggiamento positivo

di Eugene Anderson , George Redman , Charlotte Rogers

COME SVILUPPARE L'AUTOSTIMA DEL BAMBINO
Le regole d'oro per aumentare la fiducia in se stessi dei nostri figli e favorire un atteggiamento positivo
di Eugene Anderson
                                  ,                          George Redman
                                  ,                          Charlotte Rogers

Questo libro fornisce ai genitori le cinque regole d'oro per accrescere la fiducia nella capacità del bambino da 5 a 15 anni e favorire un atteggiamento positivo.
 La stima e l'apprezzamento di sé sono elementi fondamentali per imparare, crescere, vivere bene.
 Aiuta educatori e genitori a capire ed accettare il modo in cui i più piccoli guardano la realtà; a scoprire le regole per crescere bambini e adoloscenti fiduciosi, sicuri e responsabili; ad applicare le regole dell'autostima nelle situazioni di ogni giorno....
I BAMBINI DEVONO ESSERE FELICI. NON FARCI FELICI...
Indispensabile per tutte le mamme e i papà
di Elisabetta Rossini, Elena Urso

I bambini devono essere felici. Non farci felici...
 Se ti dico che ho sentito un cagnolino parlare, non dirmi che non è vero.
 Chiedimi cosa mi ha detto.
 Un agile, colorato e indispensabile promemoria personale da sfogliare in ogni momento, per alleggerire i dubbi e capire i bambini ogni giorno un po’ di più....

I Bambini Devono Essere Felici. Non Farci Felici..

Indispensabile per tutte le mamme e i papà

di Elisabetta Rossini, Elena Urso

I bambini devono essere felici. Non farci felici...

Se ti dico che ho sentito un cagnolino parlare, non dirmi che non è vero.

Chiedimi cosa mi ha detto.

Un agile, colorato e indispensabile promemoria personale da sfogliare in ogni momento, per alleggerire i dubbi e capire i bambini ogni giorno un po’ di più.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*