“Super mamme” e… il voler tenere tutto sotto controllo

Sono sempre di più le donne che, animate da un’eccessiva premura, intervengono troppo nella vita dei figli. Dalla scelta della scuola a quella delle amicizie, il rischio è crescere uomini e donne incapaci di affrontare da soli le difficoltà della vita.

Super mammaDi solito le mamme sono donne generose, appassionate, responsabili. Ma talvolta diventano ossessive, ben oltre il patologico, ingombranti e controproducenti. Stiamo parlando delle super mamme, una categoria di donne e di madri in netta crescita, e non sempre con effetti positivi per i figli.

Gli studiosi di psicologia e di tematiche legate alla famiglia in generale, rimproverano alle super mamme anche una sorta di delirio di onnipotenza. Un’idea sbagliata quanto astratta del “penso io a tutto”, oppure del “fai sempre come ti dico io”. Un delirio che mentre mostra un teorico lato forte della donna, in realtà, ne testimonia tutta l’insicurezza e la precarietà. Sentirsi insostituibili non è mai una prova di valido vigore, anche per una mamma o super mamma che sia. E pensare di avere “tutto sotto controllo” con i figli, con la famiglia, con la casa, e spesso anche con il lavoro, è pura utopia.

Una mamma troppo presente

<b>Sono sempre di più le donne che, animate da un'eccessiva premura, intervengono troppo nella vita dei figli. Dalla scelta della scuola a quella delle amicizie, il rischio è crescere uomini e donne incapaci di affrontare da soli le difficoltà della vita.</b>


Di solito le mamme sono donne generose, appassionate, responsabili. Ma talvolta diventano ossessive, ben oltre il patologico, ingombranti e controproducenti. Stiamo parlando delle super mamme, una categoria di donne e di madri in netta crescita, e non sempre con effetti positivi per i figli.

Gli studiosi di psicologia e di tematichePer i figli, gli esperti sottolineano due rischi importanti e opposti. Il primo è quello di una totale identificazione dei figli con la super mamma, divenendo così molto fragili e esposti al vento delle sorprese che la vita riserva (questo succede specie quando si copia un unico modello). L’altro rischio opposto, è quello in cui la super mamma può far scatenare un conflitto sordo e latente con i figli, non un conflitto naturale, per così dire sano, che porta alla crescita. In questo caso, tra mamme e figli, si alza il muro del gelo, del silenzio, della rissa quotidiana e strisciante.

Ma quali sono i segnali più evidenti di una vita da super mamma?

Se vi sorprendete a voler organizzare, sempre e comunque, il tempo e le scelte dei vostri figli, forse è il caso di rallentare un momento e riflettere sulla portata negativa di un’eccessiva premura. La volontà di non lasciare mai nulla al caso e di azzerare i potenziali rischi che possono incontrare i ragazzi, spesso, semplicemente li sposta più in là. Una volta tagliato il cordone ombelicale, si troveranno di conseguenza davanti a difficoltà che non sapranno affrontare, perché inesperti e poco allenati.

Per questa ragione bisogna cercare di abbandonare le manie iperdirettive, che passano attraverso le scelta della scuola, dello sport o addirittura degli amici del proprio figlio. Voler a tutti i costi avere voce in capitolo su tutte le loro scelte, dall’abbigliamento ai gusti musicali, quando entrano nell’adolescenza, sono cattive abitudini che ogni madre dovrebbe imparare a mettere da parte. Anche perché, secondo gli esperti, le super mamme possono risultare altrettanto dannose di quelle che, troppo prese dal lavoro, abbandonano i loro figli a se stessi.

Rivisto da Conoscenzealconfine.it

Fonte: http://www.nonsprecare.it/rischi-per-una-super-mamma

Libri e varie...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*