Sole, fonte di vita

La nostra stella è la forza che tutto muove

sun hills fog marin headlands

Avete mai assistito a un’esclissi totale di Sole?

In pieno giorno il cielo si oscura completamente, la temperatura cala di diversi gradi e gli animali si zittiscono: in poco tempo cala sulla terra un’atmosfera surreale carica di un fascino misterioso e spaventoso. Penso che un’eclissi di Sole possa risvegliare quelle che sono le nostre paure più profonde e ancestrali sulla possibilità di vita della nostra specie sul pianeta.

Cosa accadrebbe se il Sole si oscurasse?

La risposta ce la danno gli scienziati: senza il Sole la vita sulla terra non sarebbe più possibile.

Ventiquattro ore porterebbero la Terra a una temperatura di -15°C. Tre giorni senza Sole e saremmo a -40°C. Dopo cinque, -80°C. Dopo una settimana, -173°C. Si tratta di temperature non compatibili con la vita per come noi la conosciamo.

È il Sole a fare della Terra quello che è: il pianeta verde pullulante di vita di cui siamo diventati ospiti indegni.

I numeri del Sole

Oggi sappiamo moltissime cose sulla nostra stella: la scienza lo ha rivoltato some un calzino.

«La Terra – scrive Norbert Lantschner nel suo bel libro “Smile Energy” ha bisogno di un anno per compiere la sua orbita intorno al Sole con un percorso di 940 milioni di chilometri. E ogni singolo passo sulla Terra è importante per conservare la vita per come noi la conosciamo, con i ritmi del tempo atmosferico e delle stagioni. Ognuno di questi 940 milioni di chilometri che la Terra ogni anno compie intorno a Sole è essenziale per il mantenimento della vita sul nostro pianeta. Determinante è l’inclinazione dell’asse terrestre di 23°C rispetto al piano della sua orbita.

Senza questa inclinazione le regioni equatoriali brucerebbero e quelle circumpolari sarebbero eternamente irrigidite sotto una coltre di ghiacci. Le scienze naturali moderne ci hanno permesso di comprendere il firmamento con il suo grande fascino e di disporre di conoscenze complete sul nostro Sole. Oggi, a proposito della nostra stella disponiamo di informazioni che non abbiamo mai avuto durante tutta la nostra storia, ma il Sole resta comunque per noi ancora estraneo e forse più lontano di quello che era per i nostri progenitori, che gli assegnavano un posto importante nella vita quotidiana, nella fede, nella loro rappresentazione del mondo. Essi ne “sentivano” l’importanza, sentivano che il loro vivere e sopravvivere dipendeva dal Sole. Noi, al contrario, sappiamo tutto ma non sentiamo niente».

Riconneterci con la Natura

deer forest leaves autumn grass rays sunLa riflessione di Norbert Lantschner coglie nel segno: diamo tutto per scontato, soprattutto per quel che riguarda la Natura. Pensiamo che avremo sempre acqua pulita a sufficienza, un clima mite, piante che ci possono sfamare, aria pulita da respirare. Eppure così non è, soprattutto se continuiamo a perseguire la strada dell’utilizzo senza freni delle risorse naturali. Sicuramente il Sole continuerà a splendere per altri miliardi di anni e non ci lascerà a piedi dall’oggi al domani, ma il tempo a disposizione dell’umanità per mettere un freno al proprio sviluppo non è altrettanto consistente.

Riconnetterci profondamente con tutti gli aspetti della Natura, viverla a 360 gradi, è il solo strumento che noi e le future generazioni abbiamo a disposizione per imparare a rispettarla, per ritornare a uno stato di venerazione primordiale essenziale per il proseguimento della nostra specie.

Per quel che riguarda il Sole possiamo ripensarlo non come un nemico che invecchia la nostra pelle, ma come un alleato indispensabile per la nostra salute in quanto fondamentale, ad esempio, per la sintesi della vitamina D. Esponendoci al Sole con abiti leggeri in ambienti incontaminati potremo fare il pieno di benessere e di energia fisica.

Quando si avvicina la fine dell’inverno, quanti di noi sentono un vero e proprio bisogno fisico di scaldarsi al Sole?

Assecondiamo questi istinti creando le condizioni perché le nostre esigenze più profonde possano realizzarsi. Impariamo nuovamente a vivere le stagioni, modificando le nostri abitudini e i nostri comportamenti in base al loro avvicendarsi.

Celebriamone il passaggio e ricordiamoci dei solstizi e degli equinozi: si tratta di momenti energeticamente importanti che l’uomo ha sempre onorato e riconosciuto, anche in epoca preistorica (pensiamo alle costruzioni megalitiche di Stonehenge costruite tenendo conto della posizione del Sole durante il solstizio d’estate).

Articolo tratto da Vivi Consapevole 41

Fonte: http://www.macrolibrarsi.it/speciali/sole-fonte-di-vita.php

Libri sull'argomento
Fiori di Bach - Strumenti e Strategie Terapeutiche di Carmen Hernandez Rosety, Ricardo Orozco
 di Claudia Rainville
Melatonina di Giancarlo Rosati
Curarsi con l'Aglio di Elena Bortolini
Benessere Totale di Deepak Chopra
Le 10 Chiavi della Salute di Filippo Ongaro
GUARIGIONE SPIRITUALE - CON CD AUDIO ALLEGATO
Un percorso rivoluzionario di auto guarigione e rigenerazione
di Lumira

Guarigione Spirituale - Con CD Audio Allegato

Un percorso rivoluzionario di auto guarigione e rigenerazione

di Lumira

Un libro incredibile per diventare artefici del nostro benessere e della nostra salute. Tante tecniche che ci permettono di diventare guaritori e creatori della nostra vita e di aprirci con fiducia alla vibrazione dell'amore incondizionato.

La Terra è entrata da qualche anno nella Quinta Dimensione, mentre la maggior parte dell'umanità è rimasta nella Terza. La Quinta Dimensione è la dimensione dell'amore, una dimensione in cui le vecchie cure non funzionano più.

Ciò che è veramente efficace per la nostra guarigione sono l'attenzione costante al nostro corpo e la focalizzazione, perché la guarigione può scaturire solamente da se stessi o con l'aiuto di un guaritore spirituale.

Questo libro è un manuale di guarigione: facciamo pulizia dei nostri pensieri e del modo in cui ci esprimiamo. Per guarire se stessi i pensieri devono diventare costruttivi e positivi.

Il libro contiene molti insegnamenti ed esercizi per imparare a vedere l'aura e fare con essa una diagnosi e riconoscere la causa della propria malattia. Inoltre, offre ricette per realizzare tutta una serie di prodotti della natura da utilizzare per la guarigione. Insegna anche a utilizzare il nostro corpo come guida per guarire i sintomi delle malattie con meditazioni mirate. Un piccolo capitolo è dedicato alla guarigione della schiena.

Ogni essere umano è per natura sano, integro e perfetto. La malattia subentra solo quando usciamo da questo stato naturale di integrità.

"La malattia è l'assenza di amore".
Lumira

La vita nella quinta dimensione ci apre le strade verso una consapevolezza sempre maggiore e un'evoluzione più profonda. Nello stesso tempo, ci viene richiesto di adeguarci alle energie intorno a noi. In questo il corpo funziona da sensore e ci indica ciò che ci fa bene e ciò che invece ci danneggia.

Se il corpo si ammala è consigliabile fermarsi per scoprire la vera causa della malattia.

Lumira, guaritrice russa e autrice di libri di successo, ci presenta diverse tecniche di guarigione spirituale attraverso le quali riconnettere armoniosamente corpo, spirito e anima alla coscienza superiore: vita e salute nella quinta dimensione, disintossicazione e armonizzazione del corpo, guarigione di determinati sintomi e controllo dei pensieri, pensiero creativo e linguaggio positivo, pulizia e attivazione dei chakra, creazione di uno spazio sacro al proprio interno, medicina di luce, canalizzazione e visione dell'aura...

Nel bellissimo e potente CD allegato puoi ascoltare alcuni degli esercizi e delle meditazioni più efficaci.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *