Siamo in un cambio vibrazionale: il sistema di controllo non sopravviverà!

David Icke: “Una nuova consapevolezza sta emergendo, per decodificare un NUOVO MONDO. Questo cambio vibrazionale sta entrando nei luoghi oscuri delle società segrete, nelle fogne del sistema di controllo, che sta andando verso la sua fine. Pensiamo che il sistema di controllo stia aumentando il suo potere e si, in superficie cosi’ appare… ma in realtà sta gettando le sue ultime carte. La verità è che non ha chance di sopravvivenza, perchè c’è una nuova energia che è stata “soffiata” in questo sistema di controllo, che sta anzando a pezzi…

Bambini Indaco

Si, in questo processo di risveglio, non è ancora la maggioranza, ma il numero di coloro che si stanno risvegliando è fantastico.

Mentre veniamo colpiti da questa nuova energia… non deve esserci piu’ paura e complicità sottomessa. Ecco perchè tutta questa gente del sistema di controllo, data la loro arroganza e apparente potere, è terrorizzata dal risveglio della umanità. Il predatore è terrorizzato dal risveglio umano.

“Loro” possono vedere oltre la timeline (la linea del tempo) e sapevano percio’ che questo tempo sarebbe arrivato. In passato l’umanità non sapeva di essere controllata da quella forza, che poteva percio’ andare avanti in modo indefinito.

Ma quel che è successo è che… sapendo che questo cambiamento vibrazionale sarebbe arrivato … ora “loro” cercano di buttare tutto all’aria. Ecco anche perchè stanno manipolando il nostro campo magnetico: per far deviare la frequenza di questo cambiamento che ci risveglierà.

OGM, medicine, microchip, inquinamento magentico, cellulari… tutti sono per destabilizzare il nostro computer-corpo, per impedirci di ricevere le nuove frequenze di questo bellissimo cambiamento che si sta dispiegando.

I nostri figli e nipoti non vivranno in uno stato orwelliano, in una dittatura globale fascista. Questo è il periodo in cui tutto questo se ne sta andando.: se ne sta andando una base informativa (una serie di infomazioni inscritte, ndt).

Bambini Indaco

Bambini Indaco

Quel che penso è che questa tecnologia HAARP , con base iniziale in Alaska e ora diffusa anche in altre parti del mondo, quel che essa fa… è far rimbalzare le onde radio oltre l’atmosfera, nei suoi strati superiori, per poi ritornare sulla terra. Si, si puo’ manipolare il clima ed anche creare terremoti ed altro, ma lo scopo primario per cui esiste è per essere di supporto alla soppressione del cambo vibrazionale della terra, cosi’ da impedirci ancora di ricevere l’impatto di questa energia di cambiamento.

Anche con le scie chimiche cercano di creare una realtà, che funga da barriera per quelle vibrazioni di cambiamento.

Il cambio è epocale ed è arrivato naturalmente. Questo cambio vibrazionale, queste vibrazioni ti guariscono dentro e quindi guariscono la scissione nella psiche umana, che ha causato cosi tanto caos e che si manifesta nella olografia delle guerre, delle liti, delle ossessioni, dell’affamare un mondo di abbondanza, della frustrazione, ed è questa scissione su cui si basa questo meccanismo di controllo”

Sintesi e traduzione: Cristina Bassi

Fonte: www.thelivingspirits.net

Libri sull'argomento
Mundfulness per Imparare a Rilassarsi di Kira Stellato
Il Giardino degli Specchi di Tullia Parvati Turazzi
Il Potere Invisibile della Visualizzazione di Genevieve Behrend
La Via del Denaro di Salvatore Tamburro
Il Potere del Qui ed Ora di Francesco Bandinu
Quello che le Etichette non Dicono di Pierpaolo Corradini
Libri e varie...

La Sapienza di Pitagora

La tradizione Pitagorica

di Vincenzo Capparelli

LA SAPIENZA DI PITAGORA  - LIBRO
La tradizione Pitagorica
di Vincenzo Capparelli

Si tratta, con ogni probabilità, dell'esposizione più ampia e completa delle dottrine pitagoriche oggi disponibile.
 L'Autore ha profuso in essa il frutto di lunghi anni di assidua ricerca e meditazione, vissuti nello spirito di un'intima partecipazione alla sapienza apollinea del Maestro di Samo.
 Il sapere pitagorico, pur teso verso il mistero inesprimibile dell'Essere, fa leva sulla lucida facoltà intellettiva dell'uomo, rifiutando ogni empito irrazionale e caotico. In esso l'educazione della mente equivale a detergere lo specchio nel quale deve riflettersi la Luce intelligibile del Bene, e questo basta a rendere conto della fallacia e della pericolosità di quegli atteggiamenti neospiritualistici, oggi di moda, i quali, mascherando una sostanziale pigrizia intellettuale, sostengono nel loro linguaggio che il « mentale » è uno strumento del tutto inutile ai fini della realizzazione spirituale.
 L'Autore ci restituisce il senso ed i contenuti di un sapere rivolto a divinare le invisibili armonie dell'Universo, a decifrarne l'ordinata trama di occulte proporzioni e corrispondenze, nel segno di quello che fu ed è il grande matematismo pitagorico, del quale il piccolo matematismo moderno, succube della realtà empirica e finalizzato alla violenta e sempre più distruttiva conquista della natura, costituisce soltanto un pallido e deviato riflesso.
 L'opera del Capparelli giunge quindi particolarmente a proposito, additando il cammino, innanzitutto interiore, per liberarsi da una serie di atteggiamenti mentali errati, supinamente e spesso inconsciamente accettati, e avviare così quel processo di purificazione o catarsi, che i pitagorici ritenevano indispensabile per il bene dei singoli e per quello della società....

Gregg Braden's Music From the Divine Matrix

Opening the heart, healing the soul

di Gregg Braden, Jonathan Goldman, Wah!

GREGG BRADEN'S MUSIC FROM THE DIVINE MATRIX
Opening the heart, healing the soul
di Gregg Braden, Jonathan Goldman, Wah!

L’album “Music from the Divine Matrix – Opening the Heart, Healing the Soul”, è una splendida raccolta di melodie selezionate da Braden in persona per la loro capacità di aiutare l’ascoltatore ad entrare nel campo cosmico dell’intelligenza del cuore che lui chiama ‘Matrix Divina’.
 L’album di casa Sounds True propone una selezione di musiche tratte da alcuni eventi live tenuti dallo studioso americano, offrendo un mix suggestivo di ritmi multiculturali, dolci melodie ed atmosfere etniche che aiutano l’ascoltatore a sintonizzarsi sulla frequenza della coscienza universale. Con libri tradotti in 17 lingue e distribuiti in 33 paesi, Braden è attualmente considerato una vera autorità nel suo campo e “Music from the Divine Matrix – Opening the Heart, Healing the Soul” è un ulteriore splendido esempio della sua poliedricità artistica e culturale.
 Gregg Braden è un autore americano noto a livello internazionale per la sua capacità di creare un ponte tra scienza e spiritualità. Geologo di formazione che per qualche tempo collaborò anche con la Nasa, da più di vent’anni Braden studia la saggezza spirituale di vari popoli del mondo, analizzando antichi testi e cercando trovare le informazioni giuste per carpire i segreti del tempo e dello spazio.
 I risultati di tante ricerche sono confluiti nella stesura di libri bestseller come “L’Effetto Isaia”, “Il Codice dei Tempi”, “Il Codice della Vita”, “La Divina Matrix”, “La Guarigione Spontanea delle Credenze”, ed altri ancora, opere che sostengono la tesi secondo cui la chiave del futuro dell’uomo risiederebbe nella saggezza del suo passato. Gregg Braden è inoltre fortemente convinto che la musica sia un importante veicolo per accedere alle nostre più profonde emozioni: una melodia giusta dischiude all’uomo le porte del suo cuore....

L'essenza della Musica

E l'esperienza del suono nell'uomo

di Rudolf Steiner

L'ESSENZA DELLA MUSICA
E l'esperienza del suono nell'uomo
di Rudolf Steiner

8 conferenze tenute a Colonia, Berlino, Lipsia, Stoccarda e Dornach negli anni 1906, 1920, 1921 e 1923 con risposte a domande e considerazioni conclusive.
 Indice Prima conferenza Colonia 3 dicembre 1906
 Pensieri di Schopenhauer quali punti di partenza per uno studio occulto della musica. La salita dell’anima umana mediante un’evoluzione spirituale. Il devacian quale mondo della musica delle sfere. La musica terrena è l’eco dei suoni che si percepiscono nei mondi superiori. Il profondo significato di maggiore e minore.
 Seconda conferenza Berlino, 12 novembre 1906
 Le opinioni di Goethe e di Schopenhauer sul significato delle arti. I tre stati di coscienza dell’uomo. La permanenza dell’anima umana nel devacian e l’esperienza della musica delle sfere durante il sonno senza sogni. La musica terrena è un ricordo inconscio di tale esperienza. Con uno sviluppo occulto si diventa coscienti di tali nessi.
 Terza conferenza Berlino, 26 novembre 1906
 L’eredità del talento musicale e matematico nelle famiglie Bach e Bernoulli. La relazione fra individualità e disposizioni ereditarie. Il divenire dell’essere umano nei passati periodi terrestri. Lo sviluppo degli organi dell’udito, del linguaggio e dell’equilibrio.
 Quarta conferenza Lipsia, 10 novembre 1906 35
 Le concezioni di Goethe sull’arte e di Schopenhauer sulla speciale posizione della musica. L’ulteriore sviluppo di questi pensieri da parte di Richard Wagner. Il significato della musica considerato da un punto di vista occulto. La trasformazione delle parti costitutive inferiori a seguito dell’azione della musica.
 Risposte a domande Dornach, 29 settembre 1920
 L’evoluzione della musica nell’avvenire. L’ampliamento del nostro sistema tonale a seguito di una nuova esperienza della singola nota. L’affermarsi di nuovi impulsi nell’evoluzione dell’umanità, e le relative difficoltà. Nessi fra musica, processo respiratorio e costituzione dell’essere umano.
 Risposte a domande Dornach, 30 settembre 1920, sera
 L’essenza della musica. L’esperienza della singola nota. Le relazioni fra colore, linguaggio e canto. Lo scivolare dell’arte drammatica nel naturalismo. Il nascere dell’euritmia dall’osservazione occulta dell’essere umano. Il rapporto di Goethe con la teoria dei suoni. Breve osservazione sui metodi di canto.
 Prima considerazione conclusiva Dornach, 20 dicembre 1920
 Il significato dei tipi di legno nella costruzione di strumenti musicali. Problemi dell’acustica e della strutturazione dello spazio. Relazioni geologiche di un paesaggio con la musicalità dei suoi abitanti. Il violino Thomastik.
 Seconda considerazione conclusiva Dornach, 7 febbraio 1921
 Il nesso fra 1’entità umana e i mondi cosmici nell’esposizione di una leggenda cinese. Il significato della musica per le civiltà antiche.
  
 MANIFESTAZIONE DELL’UOMO ATTRAVERSO SUONO E PAROLA
 Conferenza Dornach, 2 dicembre 1922
 Lingua e canto originari. L’organismo umano quale strumento musicale. L’elemento animico-vocalico in relazione ai pianeti; l’elemento animico-consonantico in relazione allo zodiaco. Gli dèi planetari suonano lo strumento cosmico del cielo stellato.
  
 L’ESPERIENZA DEL SUONO NELL’UOMO
 Prima conferenza Stoccarda, 7 marzo 1923
 Il processo uditivo considerato da un punto di vista occulto. Le modificazioni nell’esperienza musicale dall’epoca atlantica fino al presente. La struttura interiore dell’ottava. Il futuro approfondimento della musica, fino all’esperienza religiosa. L’impiego di queste idee per l’educazione musicale.
 Seconda conferenza Stoccarda, 8 marzo 1923
 Esperienza dei diversi intervalli. Melodia, armonia e ritmo rispetto a pensare sentire e volere. L’origine della musica nell’esperienza dello spirito. Gli strumenti a fiato, ad arco e a percussione sono immaginazioni realizzate.
 Terza conferenza Dornach, 16 marzo 1923
 Il mondo delle gerarchie e il mondo dei suoni musicali. Avvenimenti spirituali che furono la causa della trasformazione della coscienza nel secolo quarto d.C. Lo sperimentare di mondi divini attraverso la musica nell’epoca lemurica e in quella atlantica, e la perdita di tale esperienza con il formarsi del sentimento della terza.
  
 APPENDICE
 Appunti di Mathilde Scholl dell’anno 1905...

Il Potere Curativo della Musica - Vol.1

Allegato il CD di Capitanata "Therapeutic Health Music" - 432 Hz Natural Notes

di Capitanata, Sergio D'Alesio

IL POTERE CURATIVO DELLA MUSICA - VOL.1 - LIBRO + CD
Allegato il CD di Capitanata "Therapeutic Health Music" -  432 Hz Natural Notes
di Capitanata, Sergio D'Alesio

Il noto giornalista critico musicale Sergio d'Alesio è l'autore del libro Il Potere Curativo della Musica (da Pitagora alla Musica a 432 Hz) con allegato il CD di Capitanata "Therapeutic Health Music" – 432 Hz Natural Notes. Il Giornalista nel suo libro svela il rapporto interattivo che nel corso dei secoli sposa il mondo delle sette note alla cosiddetta scienza dell'intonazione.
 Ascoltando la musica proposta da strumenti accordati a 432 Hz, le onde sonore modificano la pressione sanguigna, la respirazione, il battito cardiaco, la resistenza elettrica della pelle, la sudorazione, la risposta neuroendocrina e le onde cerebrali stimolando il rilassamento della mente e il riequilibrio psicofisico.
 Questo prezioso AudioLibro da "leggere e ascoltare" segue la scia di una tecnica molto diffusa in Europa e negli Stati Uniti. Esauriente e approfondita, l'opera è arricchita da una lunga intervista con il compositore wellness Capitanata, autore dei brani del CD Therapeutic Health Music – 432 Hz Natural Notes incluso nell'audiolibro, che porta alla luce e regala agli ascoltatori ogni funzionale peculiarità della musica intesa come strumento di guarigione e di benessere.
 La musica di questo CD aiuta ad eliminare progressivamente stati di nervosismo, di ansia, angoscia, difficoltà di ordine psicosomatico come cefalee, stanchezze muscolari. La musica si indirizza direttamente al corpo, ai sensi e allo spirito stimolando la produzione di serotonina che influenza l'umore ed il comportamento riducendo la tensione muscolare e gli sbalzi d'umore, dando sollievo e benessere a tutto il corpo.
 La musica di questo CD può essere usata sia come mezzo per favorire il rilassamento sia come tecnica terapeutica a sé stante (musicoterapia). L' effetto tranquillizzante è dovuto ad un aumento dell'attività dell'emisfero destro del cervello, responsabile dell'attività immaginativa e creativa, con diminuzione del lavoro dell'emisfero sinistro, sede del linguaggio, del pensiero razionale e della capacità di calcolo.
 Un album che infonde tranquillità e sicurezza per tutti coloro che decidono di chiudere gli occhi ed abbandonarsi alle dolci note della sua selezione.
 ... La versione originale di ogni brano selezionato per il progetto Therapeutic Health Music - 432hz Natural Notes, è stata rimasterizzata e accordata sulle frequenze di 432 Hz presso lo studio Gsund di Monaco, le musiche e i suoni della natura del CD sono registrati in "surround", allo scopo di collocare l'ascoltatore al centro della scena sonora offrendo quindi la possibilità di un maggior realismo sonoro (in quanto normalmente in natura il suono raggiunge l'ascoltatore da ogni direzione).
 Le onde Alfa sono stimolate positivamente da frequenze a 432 Hz, favorendo così un equilibrio tra i due emisferi cerebrali. La musica a 440 Hz agisce solo sul cervello mentre la musica a 432 Hz agisce su tutto il corpo, migliorando così la concentrazione e la meditazione.
 Ascoltare se stessi - Estratto da "Il Potere Curativo della Musica" La maggior parte delle persone crede di accogliere la musica soltanto attraverso i canali uditivi.
 Spesso però non soltanto non l’accoglie, ma la subisce.
 La musica è prima di tutto un evento corporeo.
 Continua a leggere: > Ascoltare se stessi
 INDICE DEL LIBRO Capitolo 1 Un messaggio per le stelle: l'armonia del tempo
Capitolo 2 I suoni a 432 Hz: dall'800 ai giorni d'oggi
Capitolo 3 E lecito curarsi ascoltando musica a 432 Hz?
Capitolo 4 Il significato della musicoterapia
Capitolo 5 A tu per tu con il compositore Capitanata
Capitolo 6 Il relax a 432 Hz
Capitolo 7 Tradurre in note i geni del DNA
Capitolo 8 L'involuzione sensoriale dell'uomo
Capitolo 9 Il nostro organismo è un diapason sonoro
Capitolo 10 La pelle è un ricettore sonoro come l'orecchio
Capitolo 11 Che significa: ascoltarsi dentro?
Capitolo 12 La musica delle sfere è la sinfonia dell'universo
Capitolo 13 La vibrazione sonora universale trascende il contesto storico
Capitolo 14 Ieri e oggi: scienza medica & musica di guarigione
Capitolo 15 Il suono evoca la vibrazione della coscienza
Capitolo 16 La musicoterapia negli ospedali del nuovo millennio
Capitolo 17 Le onde terapeutiche delle campane tibetane
Capitolo 18 Gli studi del ricercatore nipponico Masaru Emoto
Capitolo 19 Ascoltare se stessi
Capitolo 20 Da sempre musica e medicina interagiscono fra loro?
Capitolo 21 La voceterapia del mantra
Capitolo 22 La dimensione del silenzio
Capitolo 23 Percepire l'arte come un mandala
Capitolo 24 Una sera a londra: fra le note di un grand piano a 432 Hz
Capitolo 25 Risultato finale: l'influsso trascendente
Capitolo 26 La sintesi di un percorso: 25 anni di musica
 Il CD di Capitanata:
Therapeutic Health Music-432 Hz naturai notes...

La Matrix Divina

Versione nuova

di Gregg Braden

LA MATRIX DIVINA
Versione nuova
di Gregg Braden

Recenti scoperte scientifiche mostrano che la Matrix Divina opera in una modalità del tutto simile ad un Computer Cosmico Cosciente che codifica le nostre credenze e le nostre emozioni per costruire la realtà.
 Ma cos'è la Matrix Divina? E' un campo intelligente di energia che unisce ogni cosa nell'universo. Da questa interazione dipendono il nostro successo, la pace, le guarigioni, l'abbondanza materiale.
 La tecniche che descrivono questo processo sono parte del Grande Segreto, che si è perduto ormai 1700 anni fa e che Gregg Braden riporta alla luce in questo libro. La Matrix Divina è capace di scuotere fortemente il pensiero comune, riuscendo a fondere la scoperta scientifica di queste tecniche con la saggezza spirituale che ci insegna ad usarle nella vita di tutti i giorni.
 Attraverso un’esposizione scientifica facile da comprendere e resoconti di vita vissuta, Gregg Braden condivide con tutti noi il miracolo della guarigione e della pace che lui stesso ha sperimentato. Tramite l’utilizzo di chiavi per la creazione cosciente, ci mostra come tradurre i desideri del nostro cuore in realtà,
offrendoci le istruzioni per far avvenire cose prodigiose nella nostra vita.
 Non siamo limitati dalle leggi della fisica, così come oggi le conosciamo, né dalle leggi della biologia. Il DNA della vita è un codice che può essere trasformato!
Le implicazioni di queste scoperte sono vaste, profonde e appassionanti. Esse dimostrano al di là di ogni ragionevole dubbio che siamo in grado di cambiare il corso della nostra vita, del nostro mondo e della realtà....

The God's Light - I Suoni Curativi dei Popoli di Dio

Allegato il CD "I Suoni Curativi dei Popoli di Dio" - Musiche 432Hz di Capitanata

di Capitanata, Sergio D'Alesio

THE GOD'S LIGHT - I SUONI CURATIVI DEI POPOLI DI DIO - LIBRO + CD
Allegato il CD "I Suoni Curativi dei Popoli di Dio" - Musiche 432Hz di Capitanata
di Capitanata, Sergio D'Alesio

Come ogni religione insegna, tutti noi siamo solo dei visitatori di passaggio. Osservando a ritroso i tardi anni '60 e '70, basta fotografare il mondo musicale del rock, dove la lista dei grandi "convertiti" è pressoché infinita: dai Beatles ai cantautori Cat Stevens, Bob Dylan e stelle come Carlos Santana, John McLaughlin e Roger McGuinn dei Byrds sino alle conversioni di Sinead O' Connor e Madonna.
 Nel nuovo millennio, la musica spirituale svolge un ruolo di fondamentale importanza che si riallaccia direttamente alle fonti e alle dottrine orientali tramandate e insegnate ai neofiti da millenni...
 The God's Light (I Suoni Curativi dei Popoli di Dio) è un rivoluzionario progetto mai tentato prima.
 L'audiolibro individua e ripercorre attraverso i racconti del libro e musiche ispirate, le fedi religiose del nostro pianeta attraverso i secoli e i millenni al pari degli usi e i costumi di epoche molto remote e a noi più vicine sviluppatesi in località topiche della Terra al fine di cogliere sfumature di percorsi diversi che conducono all'unità del Trascendente.
 Dalle valle dell'Indu dei bramini all'Himalaya degli Sherpa e le dinastie imperiali dell'antica Cina, i druidi irlandesi, la cultura aborigena e sciamanica sino a cogliere il monito della tribù Hopi dell'Arizona. Il tutto porta alla luce i dogmi della fede musulmana dei sufi, il cristianesimo di Papa Gregorio Magno, il taoismo, il confucianesimo e il buddismo dei monaci tibetani...
 Cosa hanno in comune queste tredici storie?
La ricerca di Dio, unico e immutabile, Creatore di ogni razza dell'universo.
 
 L'opera interagisce con il CD I Suoni Curativi dei Popoli di Dio, in cui il compositore Capitanata crea un rilassante, ritmico e mutevole mosaico dalle atmosfere world/ambient perfettamente bilanciate fra loro, tali sonorità permettono alle emozioni di ripulirsi e di trasformarsi lasciando spazio ad un unica emozione, quella dell'Amore.
 Essendo invocazioni al Trascendente, di fatto, le melodie e gli elementi etnici dei popoli menzionati si trasformano in veri e propri strumenti sonori curativi atti a favorire il benessere psicofisico di chi legge e chi ascolta regalando una sorta di album delle meraviglie.
 Rispecchiando i luoghi topici del pianeta, le 13 tracce svelano in profondità come, di millennio in millennio, secolo dopo secolo, la ricerca del Trascendente abbia plasmato le fedi religiose d'ogni popolo apparso sulla Terra.
 La versione originale di ogni brano è stata rimasterizzata e accordata sulle frequenze di 432 Hz presso lo studio Gsund di Monaco, le musiche e i suoni della natura sono registrati in "surround", allo scopo di collocare l'ascoltatore al centro della scena sonora offrendo quindi la possibilità di un maggior realismo sonoro (in quanto normalmente in natura il suono raggiunge l'ascoltatore da ogni direzione). Questa peculiarità sonora interagisce con le onde Alfa stimolate positivamente dalle frequenze 432 Hz e favorisce un naturale equilibrio fra i due emisferi cerebrali migliorando la concentrazione e la meditazione.
 Il compositore Capitanata attua e sviluppa in studio di registrazione una creativa interazione fra gli antichi strumenti di culture ed epoche differenti e la tecnologia digitale contemporanea insieme a importanti musicisti internazionali come: Sharon McCormack, Sri Hariprasad Shastry, Ravin, Man-Keung, Lama Gorkha, Deva Raja,  Gregorian, Tibetan Lama's,  Timur Say, Hearth of Earth & Maalix, ChoChokpi e Cha'tima.
 Ambientato in una atmosfera iperdimensionale di estremo relax,
 il risultato è encomiabile, completo a 360 gradi e fa sognare.
 Essendo invocazioni al Trascendente, di fatto, le melodie e gli elementi etnici dei popoli menzionati si trasformano in veri e propri strumenti sonori curativi atti a favorire il benessere psicofisico di chi legge e chi ascolta.
 Dopo aver letto e ascoltato queste 13 brevi storie e composizioni musicali in rigorosa sequenza cronologica: il mondo non sarà mai più lo stesso. The God's Light (I Suoni Curativi dei Popoli di Dio) è una esperienza straordinaria...
 Indice del libro Prefazione - Artisti famosi alla ricerca di Dio
 Noi siamo Uno
 Capitolo 1 - All’alba del tempo
 Capitolo 2 -  La genesi dell’OM
Hatharious, Pleaidi, costellazione del Toro, data ignota
 Capitolo 3 -  Srikant giovane bramino
Valle dell’Indo, India 600 a.c.
 Capitolo 4 - Kancha Sherpa sul tetto del mondo
Valle del Khumbu, Himalaya, Tibet 280 a.c.
 Capitolo 5 - La “Luce” che tutto conosce e tutto vede
Chang’an, Cina 202 a.c.
 Capitolo 6 - Il bisbiglio della bianca colomba
Convento del Celio, Roma, 590 d.c.
 Capitolo 7 - La magica pozione del druido
Contea di Kerry, Munster, Irlanda, 610 a.c.
 Capitolo 8 - La ricerca mistica del Sufi Tabi‘un
Cappadocia, Anatolia meridionale, Turchia 784 d.c.
 Capitolo 9 - Il dubbio dello sciamano
Tsoukura, Kenya, 1548 d.c.
 Capitolo 10 - La profezia degli Hopi
Mesa Verde, Arizona, 1640 d.c
 Capitolo 11 
I - Alba aborigena dai due soli: i naufraghi dell’universo
Deserto nord occidentale, Australia, 80 a.c.
II - Il Robinson Crusoe della Tasmania
Coles Bay, Tasmania, 1787 d.c.
III - L’indagine di padre Juan Carmona
Rotterdam/Tasmania 1804 d.c.
 Capitolo 12 - La statua di quarzo azzurro
Bangalore, India, 1882 d.c.
 Capitolo 13 
I - Senza tempo. Senza luogo. Senza voce
Località e data ignota
II - Il cammino nella pace
Località e data ignota
III - L’incontro con la luce
Località e data ignota
 Capitolo 14 - Il CD di Capitanata
“I Suoni Curativi dei Popoli di Dio”
 Postfazione
 Note dell’autore
 Titoli dei brani del CD 
 - We Are One 1.50
 - The OM Chant's Birth 3.05
 - Srikant Young Brahman 4.21
 - Kancha Sherpa on the Roof of the World 6.04 (excerpt from "Il Canto del Tibet")
 - Almighty's God 5.18
 - The White Dove's Whispering 5.06
 - The Druid's Magic Potion 3.38
 - The Sufi's Mystical Search 4.48
 - The Shaman's Doubt 5.46
 - The Hopi's Prophecy 5.25
 - Aboriginal's Dawn from Two Suns: the Castaways of the Universe 5.03
 - The Blue Quartz's Statue 5.17
 - Close Encounter with the God's Light 6.07...
LA MATRIX EUROPEA  - LIBRO
Organizzazioni elitarie hanno dichiarato guerra ai popoli e alle democrazie. L'Unione Europea è il loro quartier generale. L'Euro la loro arma. Il piano di conquista degli uomini del Bildeberg in Italia.
di Francesco Amodeo

Bisogna difendere il popolo e la democrazia da un golpe finanziario, messo in atto da un ristretto numero di potenti che hanno indotto e strumentalizzato la crisi economica per instaurare governi fantoccio nei paesi europei com'è avvenuto nel 2011 in Italia e in Grecia portando avanti un piano di disgregazione degli stati nazionali e spoliazione della sovranità popolare che vede in questa Unione Europea la sua massima realizzazione e nella moneta unica l'arma per realizzarlo.
 Questi hanno indotto e strumentalizzato la crisi economica per disgregare gli Stati nazionali e annullare la Sovranità Popolare, attraverso l'instaurazione di governi fantoccio (Grecia, Italia) e l'affermazione di autorità sovranazionali libere da ogni controllo.
 Questi oligarchi, al fine di prendere il potere, si sono dotati di alcune organizzazioni: Gruppo Bilderberg; Commissione Trilaterale; Gruppo dei 30; Aspen Institute; Council On Foreign Relations (Cfr); Royal Institute On International Affair (Riia); di spietate banche speculative come la Goldman Sachs e la JP Morgan e di Banche Centrali con poteri superiori a quelli dei governi come la BCE e la BRI.
 L'azione combinata di queste entità, la totale censura dei media e la complicità dei politici imposti e manovrati da queste stesse organizzazioni, ha fatto si che il potere decisionale venisse silenziosamente sottratto ai popoli e agli stati sovrani e messo nelle mani di una élite che aspira a dirigere un governo mondiale dove gli interessi del popolo, costretto a vivere in uno stato di crisi permanente, cedano il posto agli interessi dei potentati bancari che da quella stessa crisi traggono profitti e potere.
  Tutto questo genera povertà, disoccupazione, drammi sociali e la perdita della speranza in un futuro migliore in un clima di omertà e nel silenzio generale.
 L'Unione Europea è il frutto di questo golpe e la moneta unica l'arma per realizzarlo.
  ...

La Matrix Europea

Organizzazioni elitarie hanno dichiarato guerra ai popoli e alle democrazie. L'Unione Europea è il loro quartier generale. L'Euro la loro arma. Il piano di conquista degli uomini del Bildeberg in Italia.

di Francesco Amodeo

Bisogna difendere il popolo e la democrazia da un golpe finanziario, messo in atto da un ristretto numero di potenti che hanno indotto e strumentalizzato la crisi economica per instaurare governi fantoccio nei paesi europei com'è avvenuto nel 2011 in Italia e in Grecia portando avanti un piano di disgregazione degli stati nazionali e spoliazione della sovranità popolare che vede in questa Unione Europea la sua massima realizzazione e nella moneta unica l'arma per realizzarlo.

Questi hanno indotto e strumentalizzato la crisi economica per disgregare gli Stati nazionali e annullare la Sovranità Popolare, attraverso l'instaurazione di governi fantoccio (Grecia, Italia) e l'affermazione di autorità sovranazionali libere da ogni controllo.

Questi oligarchi, al fine di prendere il potere, si sono dotati di alcune organizzazioni: Gruppo Bilderberg; Commissione Trilaterale; Gruppo dei 30; Aspen Institute; Council On Foreign Relations (Cfr); Royal Institute On International Affair (Riia); di spietate banche speculative come la Goldman Sachs e la JP Morgan e di Banche Centrali con poteri superiori a quelli dei governi come la BCE e la BRI.

L'azione combinata di queste entità, la totale censura dei media e la complicità dei politici imposti e manovrati da queste stesse organizzazioni, ha fatto si che il potere decisionale venisse silenziosamente sottratto ai popoli e agli stati sovrani e messo nelle mani di una élite che aspira a dirigere un governo mondiale dove gli interessi del popolo, costretto a vivere in uno stato di crisi permanente, cedano il posto agli interessi dei potentati bancari che da quella stessa crisi traggono profitti e potere.

Tutto questo genera povertà, disoccupazione, drammi sociali e la perdita della speranza in un futuro migliore in un clima di omertà e nel silenzio generale.

L'Unione Europea è il frutto di questo golpe e la moneta unica l'arma per realizzarlo.

 

...

Un commento

  1. Pierluigi Scabini

    Vorrei dire alcune cose. E’ da un po di tempo ormai che mi rendo conto che si può, attraverso l’intento consapevole, cambiare il proprio tempo; incanalare nel proprio corpo una sorta di energia di punto zero, un energia adimensionale che è poi il nostro spirito con cui siamo in questo corpo, che alza la frequenza del tempo del corpo, e potenzialmente possiamo noi stessi spostare il corpo su un altro livello vibrazionale del tempo.
    Questo per ora dalla scienza non è accettato, non è nemmeno esperienza dell’umanità in generale; abbiamo solo tanti scritti che parlano di un cambiamento vibrazionale imminente, come questo, che ha un certo senso, ma a cui io farei attenzione.
    Nella mia esperienza sto focalizzando l’innalzamento della frequenza temporale del mio corpo, perché mi rendo conto che questo è il modo per liberarsi da tutta quella umanità duale che ci tiene separati dall’eternità. Ma questo, a quel che ho compreso in esperienza e pensiero, va di pari passo, con l’evoluzione del proprio sé a livello esperienziale………. Si tratta, in sostanza di cambiare se stessi, fino all’essere esperienzialmente l’unità e la totalità, in una stessa entità energetica consapevole. Ma questo avviene se cambiamo noi stessi, se trascendiamo l’identità umana, fino all’essere infinito, fino all’essere UNO e TUTTO. E questo accade se abbracciamo l’amore totale e incondizionato verso noi stessi, tutto e tutti e se abbracciamo il pensiero illimitato; ma si tratta di evolversi e permettere tutto ciò. Si tratta di saper FOCALIZZARE IL VUOTO, affinché noi acceleriamo la frequenza del nostro tempo e ci spostiamo su un altra “atmosfera energetica”, dove ogni pensiero è immediatamente manifestato se lo vogliamo, e l’ologramma che abbiamo intorno, è fatto delle leggi di natura che scegliamo esso abbia,
    e tutto vibra a una frequenza più alta rispetto a questa…………..
    Non è che un onda arriva e ci porta a una frequenza più alta, siamo noi che dobbiamo evolverci e dobbiamo sceglierlo consapevolmente……… Quindi questa idea che l’onda arriva e innalza la frequenza vibrazionale, ha senso di per sé, perché questo è il modo in cui in un certo senso il tutto ha scelto di evolversi per procedere nell’evoluzione, ma noi dobbiamo volerci evolvere altrimenti non accade il nostro innalzamento di frequenza……………
    E le cose potrebbero essere ben diverse da come vengono presentate in questi scritti in cui si paventa l’arrivo di un onda vibrazionale e l’avvio naturale di un nuovo mondo; tutto dipende molto dalla reazione, in termini di coscienza e consapevolezza, della razza umana in modo collettivo………

    Penso che la Terra si evolverà, il cielo, il sole, tutto si evolverà, probabilmente avremo questo salto vibrazionale, tutto sto caos e cambiamento della natura, dimostrano un futuro di eventi critici di cambiamento che stanno già accadendo. Ma il cosiddetto ottenimento della vita universale illimitata, attraverso un processo ascensionale, di innalzamento della frequenza temporale del proprio corpo, la si ottiene in esperienza se si vive nel pensiero e nel sentimento illimitato, per l’illimitatezza di se stessi, di tutto e di tutti, essendo UNO e TUTTO, ed evolvendo il proprio pensiero fino all’essere la vita universale illimitata, in pensiero, sentimento ed esperienza……….. Questo è il mio sogno costantemente vissuto per me stesso e per tutto e tutti, per l’intera umanità, verso un unità universale che focalizzo sempre, ma per ora ben pochi sono in sintonia con questo sogno…………. E ognuno va dove vuole andare perché siamo sempre Infinito, Assoluto, anche se lo siamo inconsapevolmente…………..

    Io farei attenzione a valutare il futuro, attraverso scritti, di arrivo di un onda vibrazionale che “ci porta tutti in paradiso”; la realtà futura ci sorprenderà molto, oltre la nostra immaginazione…………….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*