Potrebbe finire Molto Male per Tutti, Ucraini in primis

di DB

Vasti territori e città dell’Ucraina sono senza corrente, con linee elettriche, centrali e trasformatori in fiamme.

Ingenti i danni che non saranno riparabili in breve tempo. Prima si evitava di colpire le infrastrutture vitali, perché si mirava a non fare soffrire oltremodo la popolazione civile, adesso le cose potrebbero essere cambiate e la guerra purtroppo potrebbe essere totale.

Il riscaldamento in Ucraina è dipendente dal gas dalla Russia che, nonostante il conflitto, non è mai venuto a mancare perché Putin ha fatto in modo di mantenere il rifornimento a Kiev, anche se indirettamente.

Un inverno in Ucraina senza gas e con l’elettricità a singhiozzo significherebbe la paralisi della nazione e mi duole dirlo, gli ucraini non potranno di certo scaldarsi con i dollari americani e gli armamenti.

Chi fornirà il necessario a Kiev? Non abbiamo nemmeno abbastanza gas per noi stessi in Europa, abbiamo a malapena scorte per l’inverno e lo elemosiniamo in giro per il mondo pagandolo il quadruplo.

Prima di festeggiare come Pirro per le controffensive o presunte tali si sappia che si potrebbe profilare un disastro di proporzioni bibliche nel nostro continente, il tutto causato dall’ostinazione occidentale di combattere la Russia sull’uscio di casa.

Prima o poi finirà, ma potrebbe finire molto male per tutti.

Articolo di DB

Fonte: https://t.me/weltanschauungitaliaofficial

Un commento

  1. In realtà un addetto ai lavori mi ha detto che noi saremmo autosufficienti per due anni grazie al nostro gas nell’adriatico. di conseguenza pare un po’ forzosa e forzata questa situazione…libero di credere o no

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.