Nord Stream: Grande Nuvola di Metano sopra Norvegia e Svezia

La Russia “ha materiale su coinvolgimento dell’Occidente”.

Dopo la fuga di gas dai gasdotti Nord Stream 1 e 2, il livello di metano su Svezia e Norvegia è a livelli record, riferiscono i media svedesi e norvegesi, che parlano di “grande nuvola”. Il 96% del gas nel Nord Stream 1 e 2 era metano.

Secondo i calcoli di Stephen Matthew Platt, scienziato del clima presso l’istituto norvegese di ricerca sull’aria Nilu, si tratta di circa 40.000 tonnellate di metano rilasciate dal sospetto sabotaggio: “Le emissioni corrispondono al doppio delle emissioni annuali di metano dell’industria petrolifera e del gas in Norvegia. Sono livelli record, mai visto niente di simile prima in Norvegia e Svezia”.

La Russia ha “materiale” che indica il coinvolgimento dell’Occidente nel sabotaggio degli oleodotti Nord Stream. Lo ha dichiarato il capo del servizio di intelligence estero di Mosca, citato dalla Tass. “Abbiamo già alcuni materiali che indicano la pista occidentale nell’organizzazione e nell’attuazione dell’attacco terroristico” ai gasdotti Nord Stream 1 e Nord Stream 2, ha dichiarato il capo dell’Svr, Sergey Naryshkin. “A mio parere, l’Occidente sta facendo di tutto per nascondere i veri responsabili e organizzatori di questo attacco terroristico, ha aggiunto.

In una lettera congiunta al Consiglio di sicurezza dell’Onu, Danimarca e Svezia affermano che le esplosioni che hanno causato le perdite di gas da Nord Stream 1 e 2 potrebbero essere dovute alla detonazione di “diverse centinaia di chili di esplosivo”.

Nella lettera, i due Paesi esprimono preoccupazione per le possibili conseguenze delle perdite di gas per l’ambiente marino e il clima. Lo scrivono i media danesi e svedesi.

Fonte: https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/europa/2022/09/30/nord-stream-grande-nuvola-di-metano-sopra-norvegia-e-svezia-_c04be111-6a2f-45cc-b72a-3f7cb85ff5f9.html

LA MAGIA DEI CRISTALLI
41 messaggi tra terra e cielo
di Enrica Ercolani

La Magia dei Cristalli

41 messaggi tra terra e cielo

di Enrica Ercolani

Ogni cristallo racchiude in sé un sapere antico che collega la saggezza della Terra alla spiritualità del Cielo e comunica con noi, a livello vibrazionale, attraverso il corpo, la mente e l’anima connettendoci all’energia cosmica.

In questa opera troverai 41 messaggi cristallini scelti e rappresentati da magiche illustrazioni dipinte a olio e realizzate secondo una visione animista dove ogni creatura, ogni elemento della natura, racchiude in sé il dono della guarigione animica.

Ne La magia dei cristalli troverai 41 carte corrispondenti ad altrettanti cristalli: 4+1 = 5 il numero dell’indipendenza. Come archetipo ha il cercatore, colui che tramite la ricerca e l’esplorazione trova la Verità in sé e la mette al servizio degli altri. Il 4 è il costruttore - colui che materializza - e l'1 è il guerriero, l’essere in cammino come un guerriero di luce (dall’uno ha inizio il tutto). Un bel trio per il ritorno all’origine della fonte.

Il testo è volutamente scritto al femminile, non perché Enrica Ercolani si rivolga solo alla sfera femminile. Semplicemente, essendo la nostra parte più sensibile e intuitiva, legata all’emisfero destro, capta i messaggi e non li razionalizza, li sente, li accudisce, li nutre e li lascia fluire a nuova creatività. La sfera maschile, essenziale all’equilibrio, concretizza il sentire femminile.

Ogni cristallo è associato a uno o più centri energetici, i chakra. Enrica ha preso in considerazione i sette principali. Tutti i cristalli toccano con la propria vibrazione energetica e con i propri elementi che li contengono l’intero nostro sistema (corpo, mente e spirito) a 360 gradi.

Siamo unici e i cristalli percepiscono ciò che in questo momento è più importante per il nostro equilibrio

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.