Nemmeno un minuto per stare bene!

Una riflessione che è un capolavoro di sintesi e schizofrenia e soprattutto ironia. Un cult!!!

Vita freneticaDicono che tutti i giorni dobbiamo mangiare una mela per il ferro e una banana per il potassio. Anche un’arancia per la vitamina C e una tazza di te verde senza zucchero per prevenire il diabete. Tutti i giorni dobbiamo bere due litri d’acqua, anche se poi per espellerli ti è richiesto il doppio del tempo che hai perso per berli.Tutti i giorni bisogna mangiare uno yogurt per avere gli indispensabili bacilli L. Casei Defensis, che nessuno sa bene che cosa cavolo siano, però sembra che, se non ne ingoi per lo meno un milione e mezzo tutti i giorni, finisci per vedere sfocato. Ogni giorno un’aspirina per prevenire l’ictus, e un bicchiere di vino rosso contro l’infarto, più un bicchiere di bianco per il sistema nervoso, ed uno di birra che già non mi ricordo per che cosa era. Se li bevi tutti insieme, ti può provocare un’emorragia cerebrale, ma non ti preoccupare, perché non te ne renderai neppure conto.

Tutti i giorni bisogna mangiare fibra. Molta, moltissima fibra, finché riesci a cagare un intero maglione. Si devono fare tra i 4 e i 6 pasti quotidiani, leggeri, senza dimenticare di masticare 100 volte ogni boccone. Facendo i calcoli, solo per mangiare se ne vanno 5 ore.

Libri e varie...

Sono un Perfezionista, ma mi curo!

Trovare serenità e soddisfazione tra pretese e aspettative realistiche

di Xavier Cornette de Saint Cyr

SONO UN PERFEZIONISTA, MA MI CURO!
Trovare serenità e soddisfazione tra pretese e aspettative realistiche
di Xavier Cornette de Saint Cyr

Sono un perfezionista offre strumenti semplici e pratici che ti aiuteranno a ritrovare l'equilibrio per fare le cose "bene", senza essere ossessionato dal farle "meglio".
 Vuoi sempre "il meglio"? Sei ossessionato dai dettagli e desideri che tutto sia "perfetto"? Attento! Forse sei un perfezionista: ardente seguace dell'impossibile e dell'irraggiungibile!
 Ma che cosa significa esattamente essere un perfezionista? Lo sei nei tuoi confronti o nei confronti degli altri? Esserlo è utile o pericoloso? Serve ad alimentare la motivazione, oppure costituisce la causa di una permanente insoddisfazione?
 Xavier Cornette de Saint Cyr si propone di rispondere a queste e ad altre domande per aiutarti ad affrontare il perfezionismo, procedere nella vita con maggior serenità e ottenere risultati concreti. Un invito a ridimensionare con lucidità le pretese, a sviluppare aspettative realistiche verso te stesso o chi ti sta vicino e, soprattutto, ad apprezzare i risultati ottenuti pur continuando a progredire!...

Trasforma lo Stress in Energia

Ognuno è tanto stressato quanto crede di esserlo

di Magda Maddalena Marconi

TRASFORMA LO STRESS IN ENERGIA
Ognuno è tanto stressato quanto crede di esserlo
di Magda Maddalena Marconi

Questo libro permette al lettore di scoprire dentro di sé un mondo nuovo di idee risolutive che ha solo bisogno di essere portato alla luce della consapevolezza.
 Dietro ad ogni reazione allo stress - che nel tempo può strutturarsi in un disturbo - esiste una potente risposta nascosta che non è logica ma è paradossale e che, proprio perché tale, una volta stimolata, aggira l'ostacolo della rigidità della logica per attivare - nell'emisfero destro - tutte le risorse utili alla soluzione del problema.
 Trasformare lo stress in risorsa significa, dunque, scovare quella parte di noi che è già risorsa, toglierla dall'inerzia ed utilizzarla a nostro vantaggio....

Meditazione per chi ha Fretta

Alle radici della Minfulness

di Osho

MEDITAZIONE PER CHI HA FRETTA
Alle radici della Minfulness
di Osho

L’elogio della lentezza dal più celebre guru indiano.
 "L'uomo è un seme con migliaia di fiori che attendono di sprigionare la loro fragranza. La meditazione è il metodo per portarli a fioritura."
 Meditazione per chi ha fretta propone semplici strategie per ritrovare l'equilibrio, ridurre la tensione, acquietare le diverse forme di stress e rilassarsi con metodi semplici, naturali e di efficacia immediata. Nessuno ha bisogno della meditazione più di coloro che non hanno tempo per meditare. Nel moderno stile di vita dai ritmi frenetici, non è facile fermarsi per ascoltare se stessi. La maggior parte dei metodi di meditazione tradizionali sono infatti stati sviluppati migliaia di anni fa, per persone che vivevano in un contesto del tutto diverso dall'attuale. Oggi sono necessarie nuove e diverse strategie: questo libro ne illustra molte, facili da integrare nella vita quotidiana.
 “Riduci la velocità, vai più piano, e agisci in modo completo. Ad esempio smetti di camminare come cammini adesso. Cammina piano, respira piano, parla piano. Mangia piano; se di solito ti ci vogliono venti minuti, usane quaranta. Fatti il bagno con calma; se impieghi di solito dieci minuti, fallo in venti. Tutte le attività, di ogni genere, dovrebbero essere fatte a una velocità più lenta della metà.
 Non è solo una questione del tuo lavoro.
 In tutte le ventiquattr’ore la velocità dovrebbe essere ridotta al minimo, alla metà. Deve essere una trasformazione di tutto il tuo stile di vita. Parla con lentezza; leggi persino con lentezza.”
 Un libro che insegna come la guarigione dello spirito passa attraverso una brusca frenata, come il mutamento del nostro comportamento abituale significhi una rivoluzione interiore.
 “Abbandona l’idea che meditare significhi stare seduti sotto un albero assumendo una qualche posizione Yoga, perché questo è solo uno dei tanti modi che esistono...”
 Semplici pratiche che adattano la meditazione ai ritmi e agli spazi della nostra vita quotidiana.
 Perché nessuno ha bisogno della meditazione più di coloro che non hanno tempo per meditare....

Diario di una Schiappa - La Dura Verità

di Jeff Kinney

DIARIO DI UNA SCHIAPPA - LA DURA VERITà
di Jeff Kinney

Greg ha sempre avuto una gran fretta di crescere. Ma diventare grandi è davvero uno spasso come ci si aspetta?
 Fra riunioni di famiglia, lezioni sui "fatti della vita", una piccola guerra con la nuova colf e un'apocalittica notte trascorsa a scuola, Greg dovrà affrontare nuove ed esilaranti avventure senza il fedele amico Rowley. Ce la farà da solo? E quale sarà la dura verità?
  ...

Vita da Strega

L'introduzione più chiara e completa alla wicca per i lettori di ogni età

di Scott Cunningham

VITA DA STREGA
L'introduzione più chiara e completa alla wicca per i lettori di ogni età
di Scott Cunningham

L'introduzione più chiara e completa alla WICCA per i lettori di ogni età. I devoti della Dea e del Dio, uomini e donne accomunati dalla medesima fede, potranno approfondire la conoscenza teorico-pratica della magia delle streghe Wicca.
 Scott Cunningham con questa guida si rivolge a un pubblico di iniziati ai quali viene offerta l'occasione di addentrarsi nel magico mondo della Wicca per potenziare le proprie facoltà occulte e celebrare individualmente cerimonie e riti di grande forza....

La Dieta di Eva

Come disobbedire in cucina e guadagnarsi il paradiso!

di Aida Vittoria Éltanin

LA DIETA DI EVA
Come disobbedire in cucina e guadagnarsi il paradiso!
di Aida Vittoria Éltanin

Eva ha rinunciato a tutto per una mela… Per Adamo ed Eva e per i nostri antenati fin dalla notte dei tempi la frutta è stata la base dell’alimentazione. Nella società moderna invece la si elogia a parole ma in realtà si teme che faccia ingrassare, che causi il diabete o che non contenga proteine, ferro e calcio.
 L’intera industria alimentare, a braccetto con quella farmaceutica, ha costruito un impero economico sulla nostra pelle e su quella di innumerevoli animali portando avanti questi miti e facendoci dimenticare che il paradiso dell’Eden non era una fattoria o un granaio ma un enorme frutteto tropicale... Una dimenticanza che sta determinando conseguenze sempre più pesanti per la nostra salute. È ora di ritornare alle nostre radici finché siamo in tempo.
 Questo libro è un invito a cogliere la mela (e tutto il resto della frutta!) con gioioso abbandono. La dieta di Eva non è esclusivamente fruttariana né una triste dieta dimagrante ma un’alimentazione che, senza rinunciare al gusto e al piacere di cucinare, ci garantisce il massimo delle nostre potenzialità fisiche, facendoci vivere di più e meglio e proteggendo allo stesso tempo gli animali e il pianeta.
 Perché l’Eden è alla portata di tutti ma bisogna avere il coraggio di disobbedire alle regole, cominciando con il liberarsi di qualche padella di troppo…  Eva dopo tutto non cucinava!
 Nella Dieta di Eva troverete:
 
 - Consigli utili per eliminare carne, latticini e uova
 - Tabelle nutritive pratiche
 - Esempi di menù e liste della spesa
 - 101 ricette veloci, con ingredienti semplici e super-nutrienti...

Ah, dimenticavo, dopo ogni pasto bisogna lavarsi i denti. Ossia, dopo lo yogurt e la fibra lavati i denti, dopo la mela i denti, dopo la banana i denti, e così via, finché ti rimangono 3 denti in bocca. Senza dimenticarti di usare il filo interdentale, di massaggiare le gengive e di fare il risciacquo.

Bisogna dormire otto ore e lavorare altre otto, più le 5 per mangiare fa 21. Te ne rimangono 3, sempre che non ci sia traffico. Secondo le statistiche, vediamo la televisione per tre ore al giorno.

FrettaGià, non si può, perché tutti i giorni bisogna camminare almeno mezz’ora, facendo attenzione a tornare indietro dopo 15 minuti, se no la mezz’ora diventa una. Bisogna anche mantenere le amicizie, perché sono come le piante, da annaffiarsi tutti i giorni. E bisogna pure tenersi informati, leggendo almeno due giornali e un paio di articoli di rivista, per una lettura critica.

Ah, importante, si deve fare l’amore tutti i giorni, però senza cadere nella routine. Bisogna essere moderni, creativi e rinnovare la seduzione. Bisogna anche avere il tempo per spazzare per terra, lavare i piatti, i panni, e non parliamo se hai un cane o magari dei figli. Insomma, per farla breve, i conti danno 29 ore al giorno.

L’unica possibilità che mi viene in mente, è fare varie cose contemporaneamente. Per esempio ti fai la doccia con acqua fredda e con la bocca aperta, così almeno ti bevi i due litri d’acqua. Mentre esci dal bagno con lo spazzolino in bocca, fai l’amore (tantrico) col compagno/compagna che nel frattempo guarda la televisione e ti racconta, mentre tu lavi per terra. Ti è rimasta una mano libera? Chiama qualche amico! O i genitori! Bevi il vino, perché, dopo aver chiamato i tuoi, ne avrai bisogno.

Mi è venuta la confusione mentale. Adesso ti lascio, perché tra lo yogurt, la mela, la birra, il primo litro d’acqua e il terzo pasto con fibra della giornata, già non so più cosa sto facendo. So che devo andare urgentemente in bagno. E ne approfitto per lavarmi i denti.

Però, se ti rimangono due minuti liberi, invia un messaggio ai tuoi amici, che devono essere annaffiati come una pianta. E chiedi loro di perdonarti se per caso gli avessi già mandato questo messaggio. E’ l’Alzheimer che, nonostante tutte le cure, incalza!

Fonte: https://blogtre.wordpress.com/2014/11/28/nemmeno-un-minuto-per-star-bene/

Libri e varie...

Trasforma lo Stress in Energia

Ognuno è tanto stressato quanto crede di esserlo

di Magda Maddalena Marconi

TRASFORMA LO STRESS IN ENERGIA
Ognuno è tanto stressato quanto crede di esserlo
di Magda Maddalena Marconi

Questo libro permette al lettore di scoprire dentro di sé un mondo nuovo di idee risolutive che ha solo bisogno di essere portato alla luce della consapevolezza.
 Dietro ad ogni reazione allo stress - che nel tempo può strutturarsi in un disturbo - esiste una potente risposta nascosta che non è logica ma è paradossale e che, proprio perché tale, una volta stimolata, aggira l'ostacolo della rigidità della logica per attivare - nell'emisfero destro - tutte le risorse utili alla soluzione del problema.
 Trasformare lo stress in risorsa significa, dunque, scovare quella parte di noi che è già risorsa, toglierla dall'inerzia ed utilizzarla a nostro vantaggio....

Autostimami

Breve corso di ironia per acquistare sicurezza di sè e vivere meglio

di Alessandra Faiella

AUTOSTIMAMI
Breve corso di ironia per acquistare sicurezza di sè e vivere meglio
di Alessandra Faiella

Dopo "Pippo Chennedy Show", "Markette" e "Zelig", Alessandra Faiella, attrice comica, autrice di indimenticabili caricature, mette a disposizione dei lettori alcune semplici tecniche per stimolare il lato ironico latente in ognuno di noi e attraverso questo rafforzare la propria autostima.
 Fra una risata e l'altra, ecco come vivere meglio, imparando a guardare con umorismo la realtà che ci circonda, e gestendo con maggiore distacco psicologico il rapporto con se stessi e con gli altri.
 Perché la realtà è più semplice se si affronta con un sorriso!...

Vita da Strega

L'introduzione più chiara e completa alla wicca per i lettori di ogni età

di Scott Cunningham

VITA DA STREGA
L'introduzione più chiara e completa alla wicca per i lettori di ogni età
di Scott Cunningham

L'introduzione più chiara e completa alla WICCA per i lettori di ogni età. I devoti della Dea e del Dio, uomini e donne accomunati dalla medesima fede, potranno approfondire la conoscenza teorico-pratica della magia delle streghe Wicca.
 Scott Cunningham con questa guida si rivolge a un pubblico di iniziati ai quali viene offerta l'occasione di addentrarsi nel magico mondo della Wicca per potenziare le proprie facoltà occulte e celebrare individualmente cerimonie e riti di grande forza....

L'Arte di Vivere Senza Problemi

80 tecniche (raccontate con un pizzico di ironia) per semplificare la vita (seriamente)

di Marco Cerulli

L'ARTE DI VIVERE SENZA PROBLEMI
80 tecniche (raccontate con un pizzico di ironia) per semplificare la vita (seriamente)
di Marco Cerulli

L'arte di vivere senza problemi illustra il percorso chiaro e logico verso una vita libera dai problemi. Questo, in ogni caso, lo sanno fare in molti ed è solo il primo passo.
 Il secondo, vero obiettivo di questo saggio, è stimolarti a usare il tempo liberato per realizzare più facilmente le tue passioni.
 Il terzo è mostrarti come diventare "antifragile", preparandoti a cogliere maggiori opportunità e orientandoti a una serenità sempre più stabile.
 Questo libro è dedicato a chi desidera accrescere le proprie competenze ma necessita un po' d'ordine e una spinta gentile. Non vi troverai formule magiche, bensì un buon progetto articolato in 80 tecniche, 50 suggerimenti, 130 esempi, 50 trappole mentali da evitare e 40 esercizi, che, insieme a un test di autovalutazione, ti aiuteranno a identificare in maniera inequivocabile tutto ciò a cui attribuire valore per agire e a tirare fuori il meglio di te. Aspettati di vivere un'esperienza coinvolgente lungo un percorso costruito con un pizzico di ironia....

Meditazione per chi ha Fretta

Alle radici della Minfulness

di Osho

MEDITAZIONE PER CHI HA FRETTA
Alle radici della Minfulness
di Osho

L’elogio della lentezza dal più celebre guru indiano.
 "L'uomo è un seme con migliaia di fiori che attendono di sprigionare la loro fragranza. La meditazione è il metodo per portarli a fioritura."
 Meditazione per chi ha fretta propone semplici strategie per ritrovare l'equilibrio, ridurre la tensione, acquietare le diverse forme di stress e rilassarsi con metodi semplici, naturali e di efficacia immediata. Nessuno ha bisogno della meditazione più di coloro che non hanno tempo per meditare. Nel moderno stile di vita dai ritmi frenetici, non è facile fermarsi per ascoltare se stessi. La maggior parte dei metodi di meditazione tradizionali sono infatti stati sviluppati migliaia di anni fa, per persone che vivevano in un contesto del tutto diverso dall'attuale. Oggi sono necessarie nuove e diverse strategie: questo libro ne illustra molte, facili da integrare nella vita quotidiana.
 “Riduci la velocità, vai più piano, e agisci in modo completo. Ad esempio smetti di camminare come cammini adesso. Cammina piano, respira piano, parla piano. Mangia piano; se di solito ti ci vogliono venti minuti, usane quaranta. Fatti il bagno con calma; se impieghi di solito dieci minuti, fallo in venti. Tutte le attività, di ogni genere, dovrebbero essere fatte a una velocità più lenta della metà.
 Non è solo una questione del tuo lavoro.
 In tutte le ventiquattr’ore la velocità dovrebbe essere ridotta al minimo, alla metà. Deve essere una trasformazione di tutto il tuo stile di vita. Parla con lentezza; leggi persino con lentezza.”
 Un libro che insegna come la guarigione dello spirito passa attraverso una brusca frenata, come il mutamento del nostro comportamento abituale significhi una rivoluzione interiore.
 “Abbandona l’idea che meditare significhi stare seduti sotto un albero assumendo una qualche posizione Yoga, perché questo è solo uno dei tanti modi che esistono...”
 Semplici pratiche che adattano la meditazione ai ritmi e agli spazi della nostra vita quotidiana.
 Perché nessuno ha bisogno della meditazione più di coloro che non hanno tempo per meditare....

Mamma, Che Ridere!

Crescere i figli con inteligenza e ironia

di Giuseppe Maiolo, Giuliana Franchini

MAMMA, CHE RIDERE!
Crescere i figli con inteligenza e ironia
di Giuseppe Maiolo, Giuliana Franchini

Non solo i bambini ci osservano, ma ci ascoltano con attenzione. E poi ci fanno il verso, mostrandoci come siamo e come ci comportiamo. Spesso lo fanno imitando i nostri comportamenti, altre volte ci prendono benevolmente in giro. Di certo non possiamo dire «Tanto non capiscono!». Al contrario: percepiscono anche quello che non vorremmo far sapere loro, perché hanno antenne potentissime sintonizzate su di noi. In realtà essi fanno quello che noi facciamo, più che quello che noi diciamo.
 Questo libro nasce dalle loro frasi e da alcune sagaci battute che, tenere o buffe, ci indirizzano quando meno ce l’aspettiamo. Può assomigliare a un piccolo «breviario», che ha l’unica pretesa di stimolare il lettore a riflettere su alcune situazioni e magari approfondire il grande tema dell’educazione a partire dal fatto che educare non è solo un affar nostro, di adulti e di genitori. Anche i figli ci educano facendoci da specchio.
 Mamma, che ridere! con i suoi consigli, vignette, storie e riflessioni può aiutarci a prestare maggiore attenzione allo sguardo meravigliato dei bambini e alla loro visione del nostro universo, per capire un po’ di più il loro mondo e per affrontare con intelligenza e ironia i piccoli-grandi problemi di ogni giorno.
 DAL LIBRO:
 "Questa mattina Giulia si sente come se toccasse a lei andare a scuola, non a Elisa. Eppure le sembra ieri il giorno in cui teneva in braccio quel fagottino; ora il pensiero di accompagnarla alla scuola dell’infanzia la spaventa, le sembra di averla già persa. Eccola qui la mia piccola, pensa entrando in camera e dice: «Tesoro, chissà quanti amici troverai oggi con cui giocare…». Elisa la guarda con una faccia perplessa. Da giorni stanno parlando di questo momento e lei non sempre è convinta che la scuola sia un bel posto dove ci sono tanti giochi da fare e tanti bambini con cui divertirsi.
 Si avviano tranquille verso la scuola e incrociano altre mamme con altri bambini. La piccola inizia piano piano a stringere di più la mano della mamma. Giulia la guarda teneramente e si accorge che il suo volto sta assumendo una strana espressione. Si direbbe che abbia un po’ di paura. Sono ormai davanti al cancello della scuola. Le altre mamme stanno già salutando i loro bambini e l’insegnante accoglie ognuno con un bel sorriso. Si avvicina anche Giulia che, per salutarla, tenta di sciogliersi dalla stretta di Elisa. Ma la bambina stringe più forte quasi a dire: «Non mi lasciare!». «Elisa, amore, adesso tu resti qui con la maestra e più tardi la mamma…»
 Ma non finisce la frase che Elisa scoppia in un urlo fragoroso, si avvinghia alla mamma, si nasconde dietro le sue gambe, mette il viso tra le pieghe della sua gonna e rimane incollata al suo corpo. La bambina comincia a singhiozzare disperata."...
APRITE LE ORECCHIETTE
Non dico di prendervi una laurea ma almeno la licenza alimentare
di Pino Africano

202 pillole esilaranti e corrosive sulla mala educazione alimentare.
 Un libro potente che cambierà le abitudini alimentari e di vita in generale, di chi lo legge. Una lettura piacevole, e allo stesso tempo essenziale e trascinante.
 La capacità dell'autore (in un modo unico e sorprendente) è quella di saper condensare in poche parole importanti messaggi che riguardano la salute di ognuno di noi.
 Il tutto corredato da una piacevole, sana, gustosa e intelligente lettura, di cui non vi sentirete mai sazi....

Aprite le Orecchiette

Non dico di prendervi una laurea ma almeno la licenza alimentare

di Pino Africano

202 pillole esilaranti e corrosive sulla mala educazione alimentare.

Un libro potente che cambierà le abitudini alimentari e di vita in generale, di chi lo legge. Una lettura piacevole, e allo stesso tempo essenziale e trascinante.

La capacità dell'autore (in un modo unico e sorprendente) è quella di saper condensare in poche parole importanti messaggi che riguardano la salute di ognuno di noi.

Il tutto corredato da una piacevole, sana, gustosa e intelligente lettura, di cui non vi sentirete mai sazi.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*