Lo sciamano che c’è in te. Il “viaggio” nei mondi sottili

di Gabriele Frigerio
Lo sciamano che c’è in te. Il “viaggio” nei mondi sottiliTempo fa, in una trance particolare, si aprì al mio sguardo la porta dimensionale di uno degli infiniti mondi sottili e vidi Elia, il mio “Bianco Maestro”, seduto di fronte a me con un sorriso radioso. I suoi occhi chiari penetrarono il mio cuore portandomi indietro nel tempo ed improvvisamente apparve un grande fuoco al centro di un accampamento indiano.

Mi sentii proiettato in un tempo oltre il tempo e percepii un ritmo diverso pulsare alle mie radici. Un respiro ancestrale risalì le correnti del cuore trasmettendo vibrazioni intense alla mia mente che venne inondata da un potente flusso di energia, di suoni e di parole. Danzai davanti al grande fuoco e cantai, con voce diafana, emettendo sottili parole sconosciute che risuonarono come scintille nell’aura di un sogno. Ero un vecchio sciamano ed il mio cuore batteva con il tamburo.

Insieme osservammo la magia delle fiamme dorate, insieme bevemmo la sacra bevanda della Conoscenza, ascoltando il ritmo incalzante che ci avvolgeva e ci attirava, sempre di più, nel profondo. Una sensazione benefica circondò la mia coscienza che si smarrì tra i suoni e i colori, abbracciata al calore del fuoco e alla dolcezza dello sguardo di Elia che penetrò il mio cuore come un fine raggio di luce.

Stavo talmente bene che faticai non poco nell’abbandonare quel territorio magico, quell’atmosfera ovattata che emanava un effluvio antico di “saggezza dimenticata”. Ritornai lentamente, volando nella risonanza di quelle parole che sorsero dall’abisso interiore come lontane stelle da un universo misterioso e affascinante:

“… Il calore, la notte, il fuoco… Il calore che sale… La Terra si trasformerà. I popoli del mondo sentiranno il vento giungere dalle radici del cuore… Il vento si alzerà sopra le cime perché nel vento c’è l’anima immortale… Il canto interiore inonderà la mente degli uomini aprendo le porte dei loro cuori.  Un astro di fuoco c’è nel cuore di ognuno di noi… Iessa-iessa- iée…

Luce che nasce dentro… Popolo dei nativi d’America. Grande apertura. Questa è la via: AMORE. Iessa-iessa-iée…” (dal messaggio n. 51- dicembre 2008)

Come un mantra ripetevo questa parola, disegnando ritmicamente un grande albero con l’erba verde ed una spirale scintillante:

“Iessa-iessa-iée! Iessa-iessa-iée! Iessa-iessa-iée!”

Bevvi lentamente, sollevando il bicchiere come un calice ed ogni goccia entrò in me come una perla di antica saggezza.

Il viaggio nei piani sottili è un’esperienza affascinante che libera le ali del cuore sollevando il nostro spirito immortale. Lo sciamanesimo è una cultura antica che si perde alle origini del tempo, una pratica spirituale che ricollega l’esistenza con le energie della natura e del Cosmo che risuonano nei quattro elementi vitali: terra, fuoco, acqua, aria, circonfusi e compenetrati dall’essenza divina, il “grande spirito”, che è la vita di tutto ciò che esiste.

Tutto è Uno, tutto esprime l’essenza del “grande spirito” che crea la rete di energia che unisce i mondi. Risvegliare lo sciamano che c’è in noi significa aprirsi al mondo spirituale, alla “rete di energia cosmica” che ci circonda riscoprendo il potere che c’è dentro di noi. Questo ci permetterà di salvarci e di salvare il nostro mondo, riportando in esso la Pace e l’Armonia.

Diventiamo pensieri

Gabriele Frigerio

Fonte: www.diventiamopensieri.it

Libri sull'argomento
Manuale per Sopravvivere dopo la Morte di Ensitiv
Incontro con Lui di Anne Givaudan, Daniel Meurois
I Confini del Mondo di Igor Sibaldi
Fisica dell'impossibile di Michio Kaku
 di William Buhlman
Fare Pace con Se Stessi di Osho
IL PROFUMO DELLA LUNA
di Selene Calloni Williams

Il Profumo della Luna

di Selene Calloni Williams

Il Profumo della Luna è un romanzo (una "Favola di Potere") che narra l'incredibile, eppure autentica, avventura di tre sciamani siberiani che l'autrice ha personalmente conosciuto e frequentato nei suoi viaggi in Siberia.

La storia raccontata in questo libro parla dell'amore passionale che lega un ragazzo e una ragazza, un vecchio e una vecchia, parla di aquile e mondi sotterranei, descrive il "viaggio sciamanico" e il trionfo dell'amore sulla paura e sulla morte. Non é un racconto qualunque; lascia dei segreti attivi, dei tesori, come cristalli magici che entrano nel corpo tra una pagina e l'altra, tra una avventura mozzafiato e l'altra.

Il libro si legge in un batter d'ali, lo stesso con cui il grande spirito dell'Aquila Nera, il signore dei morti, ti porterà giù nell'infero, per poi restituirti per sempre trasformato alla tua vita: questa è magia ed è anche poesia.


Kazimir, Svetlana ed Anastasiya sono personaggi reali. Abitano un luogo assai remoto della steppa siberiana. Kazimir è un potentissimo sciamano bianco, guaritore, la cui fama è arrivata fino a Mosca, in Kazakistan e in Mongolia. Svetlana è una Sciamana nera, capace di viaggiare nel mondo sotterraneo, il regno dell'invisibilità, degli avi, dei sogni, dell'anima e di condurre altri con sé, nello straordinario viaggio sciamanico. Anastasiya, la nipote di Svetlana, è una sciamana che, caso probabilmente unico al mondo, unisce in sé le competenze dello sciamanismo bianco e nero.

Chi la conosce o anche chi ne ha solo sentito parlare, guarda a lei come a una reincarnazione della mitica Principessa dell'Altaj.

Selene Calloni Williams e suo figlio Michelangelo Chini, hanno conosciuto i tre sciamani per caso mentre, in un uno dei loro incredibili viaggi di ricerca, stavano cercando di raggiungere con una jeep fuoristrada il luogo dove è stata ritrovata la mummia della Principessa dell'Altaj.

Per conquistare la fiducia dei tre sciamani, Selene e Michelangelo li hanno visitati più volte, persino in inverno, quando la steppa arriva a una temperatura di meno quaranta.

Un giorno Svetlana ha deciso di consegnare loro un "racconto di potere".

Una "favola di potere" porta con sé immagini capaci di suggerire nuove possibilità di pensiero e di azione.

In questo mondo tutto è immaginazione e niente che non sia stato prima immaginato può accadere. Per esempio, come avrebbe potuto il primo uomo cacciare il primo mammut o il primo tirannosauro azzannare il primo velociraptor, se nell'istinto non fosse esistita l'immagine della caccia? Per portare in essere un comportamento c'è sempre bisogno di un'immagine guida.

Queste sono quelle immagini che gli antichi chiamarono dei e che gli psicanalisti definiscono archetipi: le forme originarie delle esperienze.

Gli sciamani possiedono l'arte di dialogare con gli dei. Gli sciamani sono bardi, cantastorie, conoscono racconti capaci di portare in essere immagini, cioè possibilità, prima inesplorate e con ciò possono risolvere problemi altrimenti insormontabili.

Questi racconti non sono storie qualunque, sono "favole di potere".


In Esclusiva per i lettori del Giardino dei Libri

Un film-documentario sulla magia

Con l'acquisto del libro "Il Profumo della Luna" l'autrice ti fa un regalo prezioso, studiato, pensato, preparato per darti qualcosa che rimanga, qualcosa che potrai rivedere con le persone a te care molte volte senza mai annoiarti perché ogni volta ne catturerai una diversa prospettiva che ti farà sembrare tutto nuovo

Lo trovarai direttamente nel carrello
e riceverai una mail con il link per scaricare il file.

 


REGALO ESCLUSIVO
Lo puoi avere solo se acquisti
uno dei libri di Selene Calloni Williams
sul Giardino dei Libri

Il videocorso Mp4 di Selene Calloni Williams
"Mindfulness Immaginale e OMI"
Videocorso della durata di 2 ore e 10 minuti
che potrai scaricare subito dopo aver acquistato il libro.

Essere più consapevoli, lucidi, avere maggiore presenza mentale è un risultato che si può raggiungere attraverso la meditazione. Ma anche sciogliere paure, insicurezze e superare la sensazione di non essere mai abbastanza, che abbiamo accumulato nella nostra infanzia ed adolescenza, ci aiuta ad essere più consapevoli, più concentrati. Paure e insicurezze, infatti, chiudono la nostra visione, i nostri sensi, ci rendono meno vivi, meno presenti, diminuendo la nostra capacità di sentire, di esserci, di vedere e comprendere.

Struttura del videocorso:

1. INTRODUZIONE ALLA MINDFULNESS IMMAGINALE
2. LA MEDITAZIONE SUL RESPIRO: ANAPANASATI I E
3. ANAPANASATI II
4. OMI, One Minute Immersion
5. La MEDITAZIONE SULLO SCHELETRO
6. LA MEDITAZIONE SUL CORPO: "LA CONTEMPLAZIONE OGGETTO CORPOREO NELL'OGGETTO CORPOREO"
7. LA MEDITAZIONE SU UN OGGETTO: "ALOKA KASINA"
8. CONCLUSIONI

Si tratta di un corso di meditazione e mindfulness ad approccio immaginale, nel quale viene spiegata anche la tecnica OMI "One Minute Immersion", creata da Selene Calloni Williams, una tecnica molto adatta al mondo di oggi, che è sempre di corsa e indaffarato. Si tratta di meditare per un minuto in modo molto intenso e di ripetere l'immersione nella meditazione più volte nella giornata. OMI, One Minute Immersion, è la potente tecnica, ideata da Selene, per il contatto diretto con la natura e con l'anima in una manciata di secondi per più volte durante la giornata, con costanza, durante diverse e specifiche attività quotidiane. Nel corso vengono spiegate anche la meditazione sul respiro, sul corpo e sullo scheletro.

 

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *