La verità sulla raffinazione della farina bianca

Se non avete mai sentito parlare di alimentazione naturale, quello che leggerete qui potrebbe davvero sorprendervi, ed è probabile che vada ad intaccare alcune vostre convinzioni profonde sul cibo, convinzioni che ci portiamo dietro dalla nascita, e che la nostra tradizione italiana non ci aiuta di certo a smussare.

Farina bianca raffinataQual’è la sconvolgente verità sulla raffinazione della farina bianca?

Per farina bianca raffinata intendo la farina che abitualmente è presente sulle nostre tavole sotto forma di pane, pasta e dolci. Questo tipo di prodotto industriale non ha quasi più niente di naturale, poiché il seme del grano con cui è stato prodotto, è stato privato di 2 parti fondamentali: la crusca all’esterno ed il germe all’interno (l’embrione).

Una dieta basata principalmente su questo tipo di prodotti, è la causa principale di malnutrizione, costipazione, stanchezza e numerose malattie croniche. Se ci pensi bene si tratta di un prodotto abbastanza recente, il pane comune infatti fino a pochi decenni fa esisteva esclusivamente in forma integrale.

Solo negli ultimi 50/60 anni è stato introdotto il pane bianco, simbolo di un progresso economico e tecnologico che non ha, però, tenuto conto della salute degli esseri umani. I ratti di laboratorio di solito muoiono in una settimana-dieci giorni, quando sottoposti ad una dieta a base di farina bianca raffinata!

Un grano troppo impoverito

Negli anni ’50, inoltre, il frumento è stato vittima di profonde trasformazioni genetiche da parte dei più grandi agronomi italiani. La ricerca genetica di un frumento che garantisse grosse produzioni e resistentissimo agli eventi esterni, ha creato un grano troppo impoverito, quasi completamente privo di sostanze nutritive.

Farine arricchite

Addirittura sono nate delle farine arricchite proprio per soccorrere alla mancanza di questi nutrienti. Quindi le grosse industrie di raffinazione del grano aggiungono 4-5 vitamine e minerali inorganici, pensando così di compensare le 15-20 o più sostanze che si trovano nella crusca e nel germe (senza considerare le fibre…).

Libri e varie...

Nutrizione Cosciente

Scelte alimentari consapevoli per la salute del corpo e il benessere della mente

di Marion Kaplan

NUTRIZIONE COSCIENTE
Scelte alimentari consapevoli per la salute del corpo e il benessere della mente
di Marion Kaplan

Nutrizione cosciente presenta nuove e illuminanti informazioni sugli alimenti e la loro digestione, come pure sul legame mente-corpo, confutando molte convinzioni errate tuttora presenti in campo alimentare e affrontando anche il problema delle intolleranze, in costante aumento.
 La salute e la vitalità di un organismo dipendono in primo luogo dalla qualità degli alimenti che vengono ingeriti. Tuttavia, di queste sostanze che introduciamo quotidianamente nel nostro corpo, ben il 50% è costituito da cibi “morti”, che non nutrono l’organismo bensì lo danneggiano.
 Grassi saturi che si trasformano in pericolosi veleni, alimenti industriali e manipolati, additivi, coloranti, conservanti, ormoni di sintesi, alcolici, zuccheri e farine raffinate: Marion Kaplan ci spiega che poco a poco tutti questi finti alimenti, presi nel loro insieme, indeboliscono l’organismo e lo rendono soggetto a malattie di varia natura, anche molto gravi.
 Facendo chiarezza sullo stato dell’alimentazione moderna, Nutrizione cosciente spiega che per tornare in forma non è necessario privarsi dei piaceri della tavola. Anzi, imparando a riconoscere ciò che nutre davvero, possiamo giungere alla riscoperta di sapori veri e genuini, ritrovando la gioia di alimentarci secondo le nostre reali necessità.
 
 - Alimenti “vivi” e alimenti “morti”: il loro effetto sull’organismo
 - I veleni nell’alimentazione
 - I pericoli e gli errori della cottura
 - I grassi: amici o nemici?
 - Lo zucchero bianco, un dolce veleno
 - Vitamine, minerali e oligoelementi: naturali e in giusta quantità
 - Mangiare per guarire
 - L’alimentazione del neonato, del bambino e dell’anziano
 - Sport e gravidanza: come nutrirsi?
 - Alcune regole d’oro per perdere peso e guadagnarci in salute...

La Vera Causa di Molte Malattie

Un programma di 90 giorni per sconfiggere la candida e avere una salute di ferro

di Ann Boroch

LA VERA CAUSA DI MOLTE MALATTIE
Un programma di 90 giorni per sconfiggere la candida e avere una salute di ferro
di Ann Boroch

Molti dei sintomi e dei disturbi più comuni che ci affliggono (stanchezza, gonfiori, sinusite, aumento di peso, artrite, allergie, ipoglicemia, depressione, problemi prostatici, ecc.) possono essere ricondotti a una sconcertante origine: i lieviti.
 L’eccessivo sviluppo di lieviti e funghi (la cosiddetta candida) colpisce milioni di persone e rappresenta la vera causa di numerose affezioni.
 La maggior parte delle persone non è consapevole di questa degenerazione silenziosa che porta inesorabilmente l’organismo in uno stato di squilibrio tale da creare l’insorgere di un numero impressionante di patologie gravi quali: sclerosi multipla, lupus, fibromialgia, sindrome da stanchezza cronica e autismo.
 Ann Boroch offre una guida semplice ed efficace che comprende una duplice strategia, una dieta e un programma mirati, indicazioni e consigli. Un testo rivoluzionario: fornisce informazioni e strumenti pratici per riportare l’organismo a uno stato di equilibrio e di salute ottimali.
 “Descrive con cura la portata del problema, le cause e i trattamenti. L’esperienza in prima persona fatta da Ann Boroch, associata a un’accurata ricerca, offre speranza ai moltissimi pazienti affetti da candida non diagnosticata o inadeguatamente trattata”.
 – Dottor David Perlmutter, membro dell’American College of Nutrition e dell’American Board of Integrative Holistic Medicine, autore di Salvate il vostro cervello
 “Sono davvero colpito da ciò che Ann Boroch ha fatto e continua a fare”.
 – Dottor William G. Crook, autore di The Yeast Connection...

Guarire dalla Sclerosi Multipla

Un potente approccio terapeutico alla portata di tutti

di Ann Boroch

GUARIRE DALLA SCLEROSI MULTIPLA
Un potente approccio terapeutico alla portata di tutti
di Ann Boroch

La sclerosi multipla è una malattia autoimmune del sistema nervoso centrale progressivamente invalidante, che colpisce circa tre milioni di individui in tutto un mondo. Si tratta di una condizione infiammatoria che distrugge la mielina, la bianca sostanza grassa che isola i nervi, impedendo la trasmissione degli impulsi nervosi.
 Sebbene questa malattia sia per lo più ritenuta incurabile, Ann Boroch ha sviluppato un innovativo protocollo di trattamento che sta producendo risultati sorprendenti. Questo fondamentale testo descrive la sua ricerca, la storia di coloro che hanno avuto la meglio sulla sclerosi multipla, le vere cause della malattia e un’esauriente sezione pratica che spiega come sviluppare il proprio piano di trattamento.
 Guarire dalla sclerosi multipla racchiude tutto ciò che occorre sapere per ritrovare la salute:
 * Un dettagliato ed efficace protocollo terapeutico di auto-aiuto;
 * Squisite ricette e alimenti consigliati;
 * Un cambiamento nutrizionale in cinque settimane;
 * Integratori raccomandati;
 * Tabelle e risorse di facile accesso;
  
 “Guarire dalla sclerosi multipla non solo rivela un nuovo paradigma alla base di questa malattia, ma costituisce anche un potente approccio terapeutico alla portata di tutti. Si tratta di una lettura fondamentale e doverosa sia per i pazienti che per i familiari”.
 Dottor David Perlmutter, membro dell’American College of Nutrition...

Arnold Ehret

L?amore alla base di tutto

di Stefano Moment?

ARNOLD EHRET
L?amore alla base di tutto
di Stefano Moment?

Un volume sui fondamenti della teoria che ha rivoluzionato il nostro modo di pensare il rapporto tra cibo e salute, con il racconto della vita dell’uomo che l’ha concepita.
 La «pulizia» e il benessere di stomaco, fegato e intestino sono la via privilegiata per una vita in perfetta forma, e proprio su questo punto il prof. Ehret ha basato le sue teorie.
 Dopo anni di studi e sperimentazioni, la conclusione alla quale giunse per primo, oltre un secolo fa, era semplice e rivoluzionaria: il segreto del nostro benessere sta in quello che mangiamo.
 È sorprendente quanto molti dei più moderni regimi alimentari riprendano teorie già elaborate da Ehret. Momentè riflette sulla straordinaria attualità di questo studioso, precursore dei moderni dietologi, e offre un’analisi completa del suo lavoro.
 Il suo studio si spinge a ricercare le fonti delle sue intuizioni e i motivi del suo successo, con parti di carattere più strettamente biografico che permettono di comprendere il mondo di questo luminare della medicina alternativa.
 In questo libro Stefano Momentè riflette sull'attualità di questo precursore dei moderni dietologi e offre un'analisi approfondita delle sue prescrizioni. Alla base dello stile vita ehretiano vi è il bando dei cibi che producono «muco» -cioè quelle sostanze vischiose (come il catarro, il colesterolo, la flemma) che attecchiscono dannosamente nel colon e da lì raggiungono tutti gli organi del nostro corpo - e l'adozione del vegetarianesimo come regime quotidiano, non solo alimentare ma anche spirituale e filosofico.
 Il lettore troverà in queste pagine numerose raccomandazioni per una dieta naturale a vantaggio di una vita lunga e sana, oltre a un prezioso «decalogo dell'igienista»....

Le Farine Dimenticate

Farro, segale, avena, castagne, mandorle e molto altro

di Simona Recanatini, Sonia Sassi

LE FARINE DIMENTICATE
Farro, segale, avena, castagne, mandorle e molto altro
di Simona Recanatini, Sonia Sassi

C'erano una volta tante farine. Rustiche, non raffinate, dai profumi caratteristici, espressione di una cucina povera e genuina. Questo libro raccoglie più di 80 ricette dolci e salate per riscoprire i sapori di una volta e le proprietà nutrizionali di ingredienti utili per la nostra salute.
 Ceci, mais, riso, semola, frumento integrale, patate o grani antichi...
 Per ciascuna farina troverete una serie di ricette, da quelle più tipiche, di stampo regionale, fino alle elaborazioni più originali e contemporanee: dal cake salato con pomodori secchi alla farinata con le acciughe, dalle schiacciate al rosmarino con melanzane al castagnaccio al latte, dalle barrette di avena alle nocciole allo strudel di ciliegie e pistacchi......

Fatto in Casa

Smetto di comprare tutto ciò che so fare: cosmetici, cucina, saponi, pulizie ecologiche

di Lucia Cuffaro

FATTO IN CASA  - LIBRO
Smetto di comprare tutto ciò che so fare: cosmetici, cucina, saponi, pulizie ecologiche
di Lucia Cuffaro

Un manuale di autoproduzione per la decrescita felice
con prefazione di Maurizio Pallante
 Un gesto semplice come quello di autoprodurre il pane può essere rivoluzionario?
 Il saper fare ci rende più liberi e informati, ed è questa consapevolezza, assieme a valori di sobrietà, condivisione e recupero della tradizione, che l’autrice, partendo dalla sua esperienza personale, prova a trasmettere.
 Con una scrittura semplice e vivace, il libro propone ricette dimostrative che toccano molti temi del nostro vivere quotidiano:
 
 - alimentazione
 - cosmesi
 - igiene personale
 - pulizie naturali
 - riciclo creativo
 - rimedi per la salute
 - orto e cura delle piante.
  Grande attenzione è data al risparmio e alla facilità di realizzazione, proponendo puntualmente ingredienti di base facilmente reperibili ed economici.
 Imparando a conoscere le sostanze contenute nei prodotti di largo uso, ognuno di noi può, nel suo piccolo, agire in modo concreto per migliorare il proprio stile di vita, liberandosi dalla dipendenza da un mercato che ci impone di acquistare prodotti spesso dannosi per l’ambiente e per la nostra salute, con un occhio al portafoglio e un gran divertimento, per riscoprire il sapere perso dalle nostre mani.
 “Il disagio provocatomi negli anni dal vivere in un contesto che va in direzione opposta al mio sentire mi ha portato a farmi molte domande: nel piccolo, nel proprio esistere quotidiano, è possibile fare qualcosa?” 
Lucia Cuffaro
 “La decrescita felice si propone di ridurre il consumo delle merci che si possono sostituire con beni autoprodotti ogni qual volta ciò comporti un miglioramento qualitativo e una riduzione dell’inquinamento, del consumo di risorse, dei rifiuti e dei costi (per esempio: il pane fatto in casa). Il suo obbiettivo non è il meno, ma il meno quando è meglio”. 
Maurizio Pallante
  ...

Ma vediamo su cosa influisce il consumo eccessivo di farina bianca

Più prodotti raffinati una persona mangia, più insulina deve essere prodotta dall’organismoL’insulina favorisce il deposito di grasso, il passaggio ad un rapido aumento di peso e di trigliceridi elevati, che può portare a malattie cardiache. Nel tempo, il pancreas diventa così carico di lavoro che la produzione di insulina si blocca, e ipoglicemia (poco zucchero nel sangue) o diabete vengono a galla.

Non è un caso che il diabete sia una delle malattie più diffuse negli ultimi decenni. Ci sono bambini che nascono già diabetici negli Usa, a causa degli errori alimentari dei loro genitori e in Italia la percentuale di celiachia e intolleranza al glutine (presente nel frumento) cresce ogni anno del 10%.

Inoltre la farina di grano raffinata è il combustibile che alimenta le infezioni e gli alti livelli di zucchero nel sangue, creando un terreno fertile per batteri dannosi ed un conseguente indebolimento del sistema immunitario.

Ma non è tutto qui… purtroppo la situazione è anche peggiore

Perché il colore del pane bianco è così bianco, se la farina di grano allo stato naturale normale non lo è? Il motivo è semplice: la farina usata per fare il pane bianco, è sbiancata chimicamente, proprio come quando usi la candeggina per sbiancare i tuoi vestiti. Così, quando mangi il pane bianco, mangi anche i residui chimici degli sbiancanti.

I mulini industriali usano prodotti chimici differenti per lo sbiancamento, ma sono tutti abbastanza nocivi. Eccone alcuni: l’ossido di azoto, di cloro e nitrosyl e perossido di benzoile miscelato con sali chimici vari. L’ossido di cloro, combinato con le poche proteine ancora rimaste nella farina, produce, inoltre, allossana.

L’allossana è velenosa, ed è stata utilizzata per produrre il diabete in animali da laboratorio. L’ossido di cloro serve anche ad allungare la durata di conservazione della farina, ma non è propriamente salutare.

Inoltre, nel processo di produzione della farina bianca, la metà degli acidi grassi insaturi, che sono ad alto valore alimentare, si perdono nel processo di fresatura e praticamente tutta la vitamina E è perduta con la rimozione di germe di grano e crusca. Come risultato, il pane bianco che si acquista, contiene solo proteine di scarsa qualità e amido modificato.

Ma non è tutto per quanto riguarda la perdita di sostanze nutritive. Circa il 50% di tutto il calcio, il 70% di fosforo, l’80% di ferro, il 98% di magnesio, il 75% di manganese, il 50% di potassio, e il 65% del rame vengono distrutti. Se questo non fosse ancora abbastanza grave, circa l’80% di tiamina, il 60% di riboflavina, il 75% di niacina, il 50% di acido pantotenico, e circa il 50% di piridossina sono persi.

E non è ancora finita…

Pane biancoGli zuccheri semplici e i carboidrati raffinati (farina bianca, pasta, lavorati, cibi devitalizzati, etc..) richiedono poco metabolismo ed entrano nel flusso sanguigno rapidamente.

Il pancreas, l’organo che regola la quantità di insulina che viene rilasciata nel sangue, è indaffarato dall’ improvviso aumento di zuccheri. Il risultato di tutto questo è una forte diminuzione della glicemia (solitamente entro un’ora), e una conseguente sensazione di letargia, confusione mentale, debolezza e senso falso di “fame!

Tutti questi problemi portano una forte acidità corporea che considero una delle cause principali di ogni malattia. Come se non bastasse, questo fa in modo che lo zucchero causi l’aumento di peso, non solo a causa del suo innaturale contenuto calorico, ma in realtà perché altera il metabolismo!

Che cosa significa ciò? Ecco cosa significa: se due gruppi di persone sono alimentate con lo stesso numero esatto di calorie, ma un gruppo prende le sue calorie dallo zucchero e da prodotti raffinati, mentre l’altro gruppo consuma le calorie sotto forma di cereali integrali, frutta e verdure, il primo gruppo aumenta di peso, mentre l’altro no. Questa constatazione ci viene da studi pubblicati da parte del Ministero della Salute degli USA.

Fonte: http://centroequilibrium.it/

Libri e varie...

Arnold Ehret

L?amore alla base di tutto

di Stefano Moment?

ARNOLD EHRET
L?amore alla base di tutto
di Stefano Moment?

Un volume sui fondamenti della teoria che ha rivoluzionato il nostro modo di pensare il rapporto tra cibo e salute, con il racconto della vita dell’uomo che l’ha concepita.
 La «pulizia» e il benessere di stomaco, fegato e intestino sono la via privilegiata per una vita in perfetta forma, e proprio su questo punto il prof. Ehret ha basato le sue teorie.
 Dopo anni di studi e sperimentazioni, la conclusione alla quale giunse per primo, oltre un secolo fa, era semplice e rivoluzionaria: il segreto del nostro benessere sta in quello che mangiamo.
 È sorprendente quanto molti dei più moderni regimi alimentari riprendano teorie già elaborate da Ehret. Momentè riflette sulla straordinaria attualità di questo studioso, precursore dei moderni dietologi, e offre un’analisi completa del suo lavoro.
 Il suo studio si spinge a ricercare le fonti delle sue intuizioni e i motivi del suo successo, con parti di carattere più strettamente biografico che permettono di comprendere il mondo di questo luminare della medicina alternativa.
 In questo libro Stefano Momentè riflette sull'attualità di questo precursore dei moderni dietologi e offre un'analisi approfondita delle sue prescrizioni. Alla base dello stile vita ehretiano vi è il bando dei cibi che producono «muco» -cioè quelle sostanze vischiose (come il catarro, il colesterolo, la flemma) che attecchiscono dannosamente nel colon e da lì raggiungono tutti gli organi del nostro corpo - e l'adozione del vegetarianesimo come regime quotidiano, non solo alimentare ma anche spirituale e filosofico.
 Il lettore troverà in queste pagine numerose raccomandazioni per una dieta naturale a vantaggio di una vita lunga e sana, oltre a un prezioso «decalogo dell'igienista»....

La Vera Causa di Molte Malattie

Un programma di 90 giorni per sconfiggere la candida e avere una salute di ferro

di Ann Boroch

LA VERA CAUSA DI MOLTE MALATTIE
Un programma di 90 giorni per sconfiggere la candida e avere una salute di ferro
di Ann Boroch

Molti dei sintomi e dei disturbi più comuni che ci affliggono (stanchezza, gonfiori, sinusite, aumento di peso, artrite, allergie, ipoglicemia, depressione, problemi prostatici, ecc.) possono essere ricondotti a una sconcertante origine: i lieviti.
 L’eccessivo sviluppo di lieviti e funghi (la cosiddetta candida) colpisce milioni di persone e rappresenta la vera causa di numerose affezioni.
 La maggior parte delle persone non è consapevole di questa degenerazione silenziosa che porta inesorabilmente l’organismo in uno stato di squilibrio tale da creare l’insorgere di un numero impressionante di patologie gravi quali: sclerosi multipla, lupus, fibromialgia, sindrome da stanchezza cronica e autismo.
 Ann Boroch offre una guida semplice ed efficace che comprende una duplice strategia, una dieta e un programma mirati, indicazioni e consigli. Un testo rivoluzionario: fornisce informazioni e strumenti pratici per riportare l’organismo a uno stato di equilibrio e di salute ottimali.
 “Descrive con cura la portata del problema, le cause e i trattamenti. L’esperienza in prima persona fatta da Ann Boroch, associata a un’accurata ricerca, offre speranza ai moltissimi pazienti affetti da candida non diagnosticata o inadeguatamente trattata”.
 – Dottor David Perlmutter, membro dell’American College of Nutrition e dell’American Board of Integrative Holistic Medicine, autore di Salvate il vostro cervello
 “Sono davvero colpito da ciò che Ann Boroch ha fatto e continua a fare”.
 – Dottor William G. Crook, autore di The Yeast Connection...

Il Cibo dell'Uomo

La via della salute tra conoscenza scientifica e antiche saggezze - Nuova Edizione Aggiornata

di Franco Berrino

IL CIBO DELL'UOMO - LIBRO
La via della salute tra conoscenza scientifica e antiche saggezze - Nuova Edizione Aggiornata
di Franco Berrino

La nuova edizione del fortunato manuale per vivere meglio e più a lungo con una dieta equilibrata.
A partire dagli anni '70 ricerche epidemiologiche, che hanno coinvolto centinaia di migliaia di persone e studiato decine di migliaia di casi di tumore, di infarto, di diabete, hanno confermato al di là di ogni ragionevole dubbio che la trasformazione del cibo che ha accompagnato la rivoluzione industriale della produzione e della distribuzione alimentare ha avuto un ruolo importante nella genesi delle malattie croniche che caratterizzano il mondo moderno.
L'obiettivo del volume è rivalutare il cibo semplice e trasmettere poche ma importanti raccomandazioni preventive: più cereali integrali, legumi, verdura e frutta, meno zuccheri e cereali raffinati, carni e latticini.
L'autore fornisce una guida a chi diffida della pubblicità e dei nutrizionisti televisivi ma non sa come orientarsi; ai genitori che si interrogano su quale sia l'alimentazione migliore per crescere i propri figli; a chi soffre di piccoli disturbi che incidono fortemente sulla qualità della vita; ai malati che si chiedono quale sia l'alimentazione per aiutare la guarigione e prevenire le recidive della malattia; ai medici che, consapevoli della loro impreparazione, desiderano aiutare i loro assistiti con umiltà e competenza; a erboristi, farmacisti e gestori di negozi biologici perché non veicolino proposte dietetiche potenzialmente nocive.
L'augurio è che questa raccolta di articoli possa contribuire a diffondere l'idea che si può mangiare in modo consapevole ricavandone piacere, salute, benessere e che lo stile alimentare semplice e salutare torni nel nostro quotidiano....

Il Potere del Cibo - Video Seminario in

Cosa non deve mai mancare sulla tua tavola - Diete e nuove tendenze alimentari per curarsi e prevenire

di Franco Berrino , Antonio Morandi , Roberto Gatto

IL POTERE DEL CIBO - VIDEO SEMINARIO IN DVD
Cosa non deve mai mancare sulla tua tavola - Diete e nuove tendenze alimentari per curarsi e prevenire
di Franco Berrino
                                  ,                          Antonio Morandi
                                  ,                          Roberto Gatto

La nascita della scienza medica, sia in Oriente che in Occidente, è legata all'utilizzo del cibo. Ippocrate, nel trattato "Antica medicina", ne fa coincidere la nascita con la capacità di distinguere l'alimentazione dell'uomo sano da quello malato: "Fà che il cibo sia la tua medicina e la medicina il tuo cibo".
 Come rendere un bisogno primario dell'uomo qualcosa di più che un semplice rifornimento di energia? Quali sono i cibi che non devono mai mancare sulla nostra tavola e quali le nuove tendenze alimentari in grado di proteggere e curare l'organismo?
 A questi e ad altri interrogativi, confortati da evidenze scientifiche, cercano di rispondere studiosi autorevoli quali il prof. Franco Berrino, il dott. Antonio morandi, il dott. Roberto Gatto e la dott.sa Lorena Di modugno, che, confrontandosi in un dibattito aperto, guideranno lo spettatore in un viaggio alla scoperta di nuove e antiche frontiere alimentari: dalle tradizioni di Tibet, india e Cina, agli studi avanguardistici nel campo della nutrizione, ai consigli pratici e alle ricette originali di specialisti e divulgatori....

Alimentazione e Disturbi del Comportamento in bambini e ragazzi

Additivi, coloranti, e altri inquinanti nel cibo industriale - Diete e Terapie per guarire

di Paolo Giordo

ALIMENTAZIONE E DISTURBI DEL COMPORTAMENTO IN BAMBINI E RAGAZZI - LIBRO
Additivi, coloranti, e altri inquinanti nel cibo industriale - Diete e Terapie per guarire
di Paolo Giordo

Un libro che spiega come ciò che mangiamo e il nostro stile di vita possono influire direttamente sul nostro comportamento, e soprattutto su quello di bambini e ragazzi.
 Questo libro spiega in maniera completa, e con un linguaggio semplice e scorrevole, i problemi generati dall’alimentazione industriale e propone consigli per mangiare in maniera sana e naturale.
 I principali argomenti trattati:
 
 - Come il cibo e la sua produzione si sono modificati nei secoli e relazione con la salute
 - La disbiosi intestinale e la rottura dell’integrità della sua mucosa comportano un passaggio di molecole estranee con conseguenze sul Sistema Nervoso Centrale
 - Candida Albicans: il nemico nascosto
 - Ostacoli alimentari e farmacologici al corretto sviluppo neurologico
 - Come funziona il nostro approvvigionamento energetico e come questo può interferire con il fisiologico sviluppo cerebrale
 - Allergie e intolleranze alimentari
 - La perdita delle capacità nutritive degli alimenti
 - Il problema del glutine e della caseina
 - Vaccinazioni, metalli pesanti, pesticidi & co.
 - Focus sull’autismo e sui disordini metabolici correlati
 - Scolarizzazione, disturbi dell’apprendimento e adhd
 - L’adolescenza come fase critica ed il rapporto con il cibo
 - Comportamenti violenti, Aggressività, Disadattamento sociale, ecc.
 - La terapia convenzionale
 - Parassiti intestinali e loro rimedi
 - La terapia chelante nei bambini
 - Omeopatia e disturbi del comportamento.
  Paolo Giordo propone, inoltre, suggerimenti dietetici concreti per specifici problemi, quali:
 
 - la dieta priva di glutine e caseina
 - l’alimentazione per le allergie e le intolleranze alimentari
 - la dieta anti candida
 - la dieta di riequilibrio glicemico
 - la dieta a basso tenore di carboidrati
 - la dieta a basso tenore di ossalati
 - la dieta a basso tenore di fenoli e salicilati....

Le Farine Dimenticate

Farro, segale, avena, castagne, mandorle e molto altro

di Simona Recanatini, Sonia Sassi

LE FARINE DIMENTICATE
Farro, segale, avena, castagne, mandorle e molto altro
di Simona Recanatini, Sonia Sassi

C'erano una volta tante farine. Rustiche, non raffinate, dai profumi caratteristici, espressione di una cucina povera e genuina. Questo libro raccoglie più di 80 ricette dolci e salate per riscoprire i sapori di una volta e le proprietà nutrizionali di ingredienti utili per la nostra salute.
 Ceci, mais, riso, semola, frumento integrale, patate o grani antichi...
 Per ciascuna farina troverete una serie di ricette, da quelle più tipiche, di stampo regionale, fino alle elaborazioni più originali e contemporanee: dal cake salato con pomodori secchi alla farinata con le acciughe, dalle schiacciate al rosmarino con melanzane al castagnaccio al latte, dalle barrette di avena alle nocciole allo strudel di ciliegie e pistacchi......
IL CIBO DELL'UOMO - LIBRO
La via della salute tra conoscenza scientifica e antiche saggezze - Nuova Edizione Aggiornata
di Franco Berrino

La nuova edizione del fortunato manuale per vivere meglio e più a lungo con una dieta equilibrata.
A partire dagli anni '70 ricerche epidemiologiche, che hanno coinvolto centinaia di migliaia di persone e studiato decine di migliaia di casi di tumore, di infarto, di diabete, hanno confermato al di là di ogni ragionevole dubbio che la trasformazione del cibo che ha accompagnato la rivoluzione industriale della produzione e della distribuzione alimentare ha avuto un ruolo importante nella genesi delle malattie croniche che caratterizzano il mondo moderno.
L'obiettivo del volume è rivalutare il cibo semplice e trasmettere poche ma importanti raccomandazioni preventive: più cereali integrali, legumi, verdura e frutta, meno zuccheri e cereali raffinati, carni e latticini.
L'autore fornisce una guida a chi diffida della pubblicità e dei nutrizionisti televisivi ma non sa come orientarsi; ai genitori che si interrogano su quale sia l'alimentazione migliore per crescere i propri figli; a chi soffre di piccoli disturbi che incidono fortemente sulla qualità della vita; ai malati che si chiedono quale sia l'alimentazione per aiutare la guarigione e prevenire le recidive della malattia; ai medici che, consapevoli della loro impreparazione, desiderano aiutare i loro assistiti con umiltà e competenza; a erboristi, farmacisti e gestori di negozi biologici perché non veicolino proposte dietetiche potenzialmente nocive.
L'augurio è che questa raccolta di articoli possa contribuire a diffondere l'idea che si può mangiare in modo consapevole ricavandone piacere, salute, benessere e che lo stile alimentare semplice e salutare torni nel nostro quotidiano....

Il Cibo dell'Uomo

La via della salute tra conoscenza scientifica e antiche saggezze - Nuova Edizione Aggiornata

di Franco Berrino

La nuova edizione del fortunato manuale per vivere meglio e più a lungo con una dieta equilibrata.

A partire dagli anni '70 ricerche epidemiologiche, che hanno coinvolto centinaia di migliaia di persone e studiato decine di migliaia di casi di tumore, di infarto, di diabete, hanno confermato al di là di ogni ragionevole dubbio che la trasformazione del cibo che ha accompagnato la rivoluzione industriale della produzione e della distribuzione alimentare ha avuto un ruolo importante nella genesi delle malattie croniche che caratterizzano il mondo moderno.

L'obiettivo del volume è rivalutare il cibo semplice e trasmettere poche ma importanti raccomandazioni preventive: più cereali integrali, legumi, verdura e frutta, meno zuccheri e cereali raffinati, carni e latticini.

L'autore fornisce una guida a chi diffida della pubblicità e dei nutrizionisti televisivi ma non sa come orientarsi; ai genitori che si interrogano su quale sia l'alimentazione migliore per crescere i propri figli; a chi soffre di piccoli disturbi che incidono fortemente sulla qualità della vita; ai malati che si chiedono quale sia l'alimentazione per aiutare la guarigione e prevenire le recidive della malattia; ai medici che, consapevoli della loro impreparazione, desiderano aiutare i loro assistiti con umiltà e competenza; a erboristi, farmacisti e gestori di negozi biologici perché non veicolino proposte dietetiche potenzialmente nocive.

L'augurio è che questa raccolta di articoli possa contribuire a diffondere l'idea che si può mangiare in modo consapevole ricavandone piacere, salute, benessere e che lo stile alimentare semplice e salutare torni nel nostro quotidiano.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*