La Bomba Sociale che sta per esplodere in Italia

di Cesare Sacchetti

Nel Paese sta per esplodere una Bomba sociale senza precedenti.

A Giorgetti viene chiesto cosa succede nel regime di Draghi del quale lui fa parte e la risposta è che ci sono “problemi molto seri”. Gli aumenti artificiali dell’energia elettrica provocati dall’UE e da Davos rischiano di far saltare definitivamente in aria migliaia di imprese già in sofferenza per via delle restrizioni imposte da Draghi.

La sensazione guardando in faccia Giorgetti è quella che lui sia letteralmente terrorizzato. Giorgetti sa che sta per esplodere una bomba sociale senza precedenti nel Paese e quella bomba adesso è nelle sue mani e di tutti gli uomini che compongono questo regime.

Aggiungiamo anche Malta alla lista dei Paesi che hanno deciso di togliere il certificato razziale vaccinale. Dal prossimo 14 febbraio il cosiddetto certificato verde non sarà più richiesto per entrare nei luoghi pubblici.

Stiamo assistendo alla decomposizione dell’operazione terroristica del coronavirus. Per coloro che chiedono quando accadrà in Italia, le probabilità che si verifichi lo stesso anche qui sono alte.

Il regime di Draghi è già dilaniato da contrasti insanabili e nei partiti ormai infuria la guerra tra bande. È veramente difficile, se non impossibile, pensare che l’autoritarismo di Davos eseguito da Draghi possa continuare in queste condizioni.

I partiti non stanno nemmeno più pensando tanto a compiacere il Nuovo Ordine Mondiale. Stanno pensando principalmente a mettersi al riparo perché ormai sanno che il piano originario è andato definitivamente in fumo.

Articolo di Cesare Sacchetti

Riferimenti: https://www.ildenaro.it/covid-anche-malta-dice-addio-alle-restrizioni-dal-14-febbraio-niente-green-pass-per-ristoranti-cinema-e-palestre/

Fonte: https://t.me/cesaresacchetti

Libri e varie...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.