La Bellezza salverà il mondo

Prendiamo in prestito la citazione del titolo da: “L’Idiota” di Fëdor Dostoevskij . In questo articolo ciò che deve essere compreso in primis, è il fatto che il termine “bellezza” non è da intendere come grazia esteriore ma come qualità interiore.

uomo simpatico con la barba che sorride, bellezza interiore

Qualità che spesso non emerge o che non viene ricercata in una persona. Per giudicare gli altri, per cercare nuovi amori, spesso ci si basa solo sull’aspetto esteriore. Ma è piuttosto la parte più nascosta e intima che cela la nostra reale bellezza. Quest’ultima si può riflettere all’esterno di ognuno di noi, donandoci un’aura positiva, rendendoci così anche più belli.

Come avviene questo processo? Forse non tutti sanno che il nostro corpo produce in modo naturale il DHEA (Deidroepiandrosterone – altrimenti chiamato “ormone della giovinezza”), un ormone steroideo, appunto, dalle molte proprietà. La scienza ha provato che un’elevata quantità di DHEA nell’organismo è legata alla presenza di emozioni positive. Inoltre i livelli di DHEA possono essere aumentati anche grazie all’attività fisica, a una dieta sana e al controllo dello stress. 

Libri e varie...

Certo sarebbe un sogno poter eliminare tutte le situazioni che ci rendono stressati o che sono per noi un problema ma non è ovviamente possibile. In realtà, basterebbe essere in grado di gestirle perché – come ricorda una frase dal film: “Pirati dei Caraibi” che è anche un’antico adagio cinese – “il problema non è il problema. Il problema è il tuo atteggiamento rispetto al problema”. Inoltre, sentirsi più sicuri nelle situazioni di difficoltà, aumenta la nostra autostima e contrasta le emozioni negative.

I livelli di DHEA possono anche essere elevati “naturalmente” da ciascun individuo, grazie alla vasta gamma di emozioni positive che ogni giorno possiamo provare. Infatti, questo ormone aumenta in presenza di amore, compassione, felicità, e ancora serenità, altruismo, appagamento, gratitudine verso chi ci circonda e apprezzamento di ciò che si ha.

Più si coltivano queste emozioni e più si allontanano in modo naturale i loro opposti. È così che, in presenza di questi sentimenti, aumenta la quantità di DHEA presente nel nostro organismo e di conseguenza si hanno numerosi effetti benefici: si migliorano le capacità di apprendimento e di risoluzione dei problemi, così come l’efficienza del sistema immunitario e cardiovascolare e di tutti gli altri sistemi, si migliora la salute e si pensa venga aumentata la longevità. È così che, per naturale conseguenza, la nostra bellezza interiore si diffonde all’esterno rendendoci appunto più belli.

ragazza fredda bella, bellezza perfettaSi tratta certo di una bellezza che contrasta con i canoni richiesti dalla società contemporanea: non si basa sulla perfezione di viso e corpo, direttamente copiata da modelli televisivi, cinematografici e ancor di più, dalla moda.

Questo tipo di bellezza puramente estetica, infatti, non riesce a diffondere la stessa luminosità di chi combatte ogni giorno per fare risaltare le emozioni positive. La bellezza vera quindi  è qualcosa che è già in noi e che scaturisce dalla nostra interiorità.

 

Bisognerebbe imparare ad amarsi un po’ di più per come si è e lasciare che siano le emozioni positive a guidarci nel nostro percorso di vita. È solo amando sé stessi che si impara ad amare gli altri (e viceversa) e questa pensiamo sia la base per star bene.

Ecco perché “la bellezza salverà il mondo”.

Fonte: notizielaterali.com

ragazza bella che sorride, bellezza naturale sorridente

Libri e varie...
LA BELLEZZA è NEL CUORE
Un viaggio per imparare a conoscere ragioni e linguaggio
di Teresa Giulietti

La Bellezza è nel Cuore

Un viaggio per imparare a conoscere ragioni e linguaggio

di Teresa Giulietti

Un libro scritto da una donna per le donne.

Il lungo percorso dell'autrice, che attraverso l'esperienza personale, traccia una via da percorrere per riscoprire le proprie emozioni

Teresa ci accompagna nel viaggio che lei stessa ha intrapreso da anni, senza avere l'ardire d'insegnare nulla che il nostro cuore già non sappia.

Questo è un libro sulla non violenza che è l'arma più potente del cuore, dunque è un libro sulla pace interiore, che non significa tranquillità ad ogni costo, ma pace come ricerca di sé, scoperta delle proprie potenzialità, scelta amorevole e divertimento. Come si può essere felici senza divertimento? Come possiamo dare felicità se noi stessi non siamo felici?

Questo è un libro sulla forza di volontà che non risiede nella testa, ma dentro al cuore, pioniere e maestro. È un libro sulle scelte che tengono conto del respiro universale, il che significa: di ogni cuore che batte.

Il cuore di cui parla Teresa, dunque, non è solo la pompa meccanica del nostro corpo ma è soprattutto la centralina delle nostre emozioni, la stanza segreta dei sogni, la culla delle delusioni, la radice da cui riprendere linfa, energia e gioia di vivere.

Ciò che conta è imparare a fidarsi dell'istinto e dell'intelligenza del nostro cuore.

In questo viaggio sorprendente forse c'è un porto quieto a cui ognuno di noi può aspirare: dipende solo da quanto siamo disposti ad amarci, giorno dopo giorno, poiché il cuore non pretende gesti eclatanti, nulla che non siamo in grado di poter fare.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*