Joe Biden, il maniaco sessuale, pedofilo che potrebbe diventare Presidente degli Stati Uniti

Al di là della maschera politica, chi è il vero Joe Biden?

Angy Cocco on Twitter: "ma quelli che protestano e vogliono mandare via quel razzista di Trump, sanno che biden è un pedofilo?"

Per capirlo vi basta un breve filmato (in fondo al post)… Le immagini parlano da sole…

L’alternativa a Trump, se alla fine riuscirà veramente a scippare l’elezione, potrebbe essere questa viscida creatura che si struscia spudoratamente sulle ragazzine, palpandole e annusandole come fossero la prossima preda.

Notare i genitori che ridono o fanno finta di niente, mentre quel predatore le molesta davanti ai loro occhi.  Come se non bastasse, oltre a palpare le giovani prede, si è dilettato a sussurrare frasi inquietanti all’orecchio di quelle ragazzine.

Bisogna proprio essere ciechi, idioti o altrettanto depravati quanto Joe Biden per non capire con chi abbiamo a che fare. E questo tizio può addirittura diventare uno degli uomini più potenti e influenti al mondo.

POTUS - Presidenziali U.S.A. : Quello che i Media Non raccontano di Joe Biden - Mascali 8

Se prenderà la carica, il suo compito sarà quello di ultimare quello che avrebbe dovuto fare la Clinton: vaccinazioni e microchip a manetta, sospensione dei processi contro la Clinton, interruzione delle operazioni contro il traffico di minorenni, reinstaurare tutti i patti con la Cina rifiutati da Trump e altre belle sorprese non solo per l’America ma anche per il resto del mondo.

Auguratevi solo che il pedofilo Joe Biden non riesca ad ottenere veramente la presidenza, perché allora saranno cazzi amari anche per noi italiani (molto più amari del 2020). La gente, purtroppo pagherà cara la propria ignoranza…

Fonte: https://www.animalibera.net/2020/06/killuminati-joe-biden-il-maniaco.html

Libri e varie...
I PIANI SEGRETI DEL CLUB BILDERBERG (EBOOK)
Dalla crisi economica alle rivolte: il grande complotto dell'organizzazione che ci manipola nell'ombra
di Cristina Martín Jiménez

I Piani Segreti del Club Bilderberg (eBook)

Dalla crisi economica alle rivolte: il grande complotto dell'organizzazione che ci manipola nell'ombra

di Cristina Martín Jiménez

"Siamo sull'orlo di una trasformazione globale, tutto ciò di cui abbiamo bisogno è la giusta crisi globale e le nazioni accetteranno il nuovo ordine mondiale".

A dirlo è stato il banchiere David Rockefeller, uno dei fondatori del Club Bilderberg, un'organizzazione controversa che riunisce i maggiori nomi della politica e della finanza internazionali. Era il 1994 e nel 2008, non certo per caso, è scoppiata una delle peggiori crisi economiche mai viste.

Tutti i media hanno riportato contemporaneamente le stesse notizie, ogni giorno più drammatiche e allarmistiche. Tutti i Paesi hanno reagito allo stesso modo: austerità, aumento delle tasse, tagli e licenziamenti, sfociati in un caos generale che ha giustificato misure restrittive straordinarie.

Come mai governi che dovrebbero essere indipendenti e organi di stampa che dovrebbero agire nella massima libertà sono così allineati? Perché, dimostra la giornalista d'inchiesta Cristina Martín Jiménez, a manovrarli è proprio il Club Bilderberg, che fin dalla sua fondazione nel dopoguerra ha aggirato le sovranità nazionali per imporre un controllo mondiale centralizzato, basato su una moneta e un mercato unici.

Esattamente quello che l'Unione europea vuole imporre...

Il complotto non è un'illazione: questo libro spiega chiaramente, attraverso dati, nomi e coincidenze sospette, che la crisi è solo il primo passo di una truffa planetaria che ci sta trasformando in burattini nelle mani dei veri padroni del mondo.

...

Un commento

  1. Grazie per il vostro incomiabile lavoro.
    Che il cielo vi benedica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *