Islanda: 10.000 scosse di Terremoto… si teme una grande Eruzione Vulcanica

Il servizio meteorologico islandese ha registrato 10.000 scosse in una sola settimana! In alcune regioni, la terra si sta gonfiando di quattro millimetri al giorno. Ciò sta facendo crescere il timore di un’eruzione vulcanica.

Fannar Jonasson ricorda bene il primo terremoto: “Eravamo tutti online”, dice, “e abbiamo chiesto agli altri: ‘Lo avete sentito?’. È stato forte. Qui a Grindavik si è avvertito chiaramente. È avvenuto una settimana fa. Da allora, la terra nel sud-ovest dell’isola non ha smesso di tremare“.

La terra sale di quattro millimetri al giorno

Da più di un anno, questa parte dell’isola vulcanica non sembra più essere la stessa. Nel gennaio 2020, i geologi avevano osservato che in alcuni punti la Terra si sollevava fino a quattro millimetri al giorno. E ora il servizio meteorologico ha registrato più di 10.000 scosse in una settimana.

Quello che sta accadendo spaventa molto gli islandesi. Risveglia in loro i ricordi di marzo e aprile 2010, quando Il vulcano Eyjafjallajökull eruttò nel sud dell’isola, paralizzando il traffico aereo in Europa.

Il geologo Kristn Jonsdéttir, un esperto di terremoti presso l’istituto sismologico nazionale, afferma: “Si può dire che ci sono sempre degli sciami dopo un terremoto importante con un sacco di scosse di assestamento. Questa volta però potrebbe essere diverso. All’inizio, i geologi erano cauti, ma ora probabilmente la vedono in modo diverso.Non ho mai osservato sciami sismici così forti o così tante scosse in così poco tempo. È davvero insolito”.

Molti scenari

Esistono diversi scenari che potrebbero verificarsi. Nella migliore delle ipotesi, le scosse ad un certo punto si fermeranno. Nel secondo caso, c’è quella che gli islandesi chiamano una “eruzione turistica”: un’eruzione di lava da qualche parte nel bel mezzo del nulla, che fornisce grandi immagini ma non provoca danni. Lo scenario peggiore sarebbe se un grande flusso di lava fuoriuscisse tra, case, strade, ed industrie. La lava uscirebbe da sott’acqua generando grandi nuvole di cenere… questo scatenerebbe il caos.

Fonte: https://terrarealtime.blogspot.com/2021/03/islanda-10000-scosse-di-terremotosi.html

TAROCCHI DI MARSIGLIA DI CAMOIN E JODOROWSKY — CARTE
di Alejandro Jodorowsky, Philippe Camoin

Tarocchi di Marsiglia di Camoin e Jodorowsky — Carte

di Alejandro Jodorowsky, Philippe Camoin

I Tarocchi di Marsiglia sono tra i più famosi al mondo e vengono considerati la Versione classica del mazzo di Tarocchi.

Mazzo interamente ridisegnato a mano da Philippe Camoin in collaborazione con Alejandro Jodorowsky

Philippe Camoin, erede dei maestri fabbricanti di carte marsigliesi che hanno diffuso i Tarocchi di Marsiglia dal 1760, e Alejandro Jodorowsky, cineasta e appassionato di Tarocchi, hanno lavorato insieme per ricostruire i Tarocchi di Marsiglia, al fine di recuperare i concetti esoterici e filosofici presenti nei Tarocchi originali.

La fabbrica della famiglia Camoin risale al 1760 grazie al suo fondatore Nicolas Conver, ma i suoi Tarocchi non contenevano la Struttura Cifrata presente nei tarocchi Camoin-Jodorowsky. I Tarocchi che Philippe Camoin ha creato con Alejandro Jodorowsky si distinguono chiaramente dai Tarocchi di Conver, sia per i colori che per la quantità di simboli.

Alejandro Jodorowsky ha voluto "restaurare" i Tarocchi di Marsiglia, nel senso di restituire loro una nuova forza e l'importanza che realmente meritano. Per Jodorowsky e Camoin, i Tarocchi sono una macchina metafisica. Camoin voleva esteriorizzare una Struttura Cifrata esoterica che altrimenti sarebbe stata persa nei secoli.

Combinando simboli presi nei vecchi tarocchi diffusi in tutta l'Europa, i due autori sono riusciti a ricreare un insieme simbolico coerente e completamente inedito.

Ti può interessare anche...

La Via dei Tarocchi

Alejandro Jodorowsky, Marianne Costa

(76)

Da più di quarant'anni Alejandro Jodorowsky si è dedicato allo studio dei tarocchi, una parte fondamentale del suo percorso artistico e terapeutico. Ogni mercoledì, quando è a Parigi, lo si può incontrare in un caffè vicino a casa mentre...

€ 22,00 € 20,90 -5%

Disponibilità: Immediata

Vai alla scheda
...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *