Il mistero dell’alieno in Friuli

alieno molto altoSempre più persone nel mondo sono testimoni di luci anomale nel cielo, ma non solo, anche di dischi volanti e alcuni perfino di esseri viventi veri e propri. Il numero delle persone nel pianeta ormai testimone oculare di tali fenomeni è impressionante: parliamo di quasi un miliardo di persone, il che fa del fenomeno UFO un qualcosa che non può e non deve essere più ignorato – o peggio ancora ridicolizzato – dai mainstream ufficiali.

Dalla Russia al Canada e perfino negli Stati Uniti spuntano sempre più politici di primissimo piano che rivelano che bisogna dire una volta e per tutte la verità sugli extraterrestri: qual è questa scomoda verità? In Italia, nel frattempo, assistiamo a fenomeni eclatanti che vengono insabbiati o al massimo ridicolizzati: uno di questi è l’avvistamento dell’11 febbraio 2012, in Friuli, di un alieno alto tra i 3 e i 4 metri, un umanoide visto da moltissima gente comune, che mai avrebbe rilasciato dichiarazioni di questo tipo se la cosa non fosse realmente accaduta.

La notte di sabato 11 febbraio 2012, infatti, alla rotonda di Mortegliano, un piccolo paese in provincia di Udine e in particolare sulla via Napoleonica, cinque auto si fermano e non riescono più a ripartire; secondo le ricostruzioni, nella prima c’è un radioamatore pordenonese con la moglie, nella seconda due signore che rientravano da una gara di ballo ad Aquileia, nella terza un signore sulla quarantina con sua moglie (che, spaventata, urlava ai due bambini sui sedili posteriori di mettere la testa sotto i cappotti!) nella quarta un ragazzo di Codroipo che viaggiava solo e nella quinta una coppia di studentesse universitarie.

In una piazzola di sosta vicino alla rotonda, invece, vi sono due macchine parcheggiate: una con un ragazzo e una ragazza, l’altra con due fratelli e un amico. Come le macchine, tutti i dispositivi elettronici improvvisamente non funzionano: cellulari, macchine fotografiche, tutto sembra essere andato in tilt.

Altrettanto improvvisamente – da qui la paura dei presenti – una figura seduta alla rotonda si alza e rivela le sue sembianze: è alta tra i tre e i quattro metri, la testa allungata nella parte posteriore, la pelle squamosa verde-grigio e due gambe lunghissime e piene di tendini, con le quali cammina avanti e indietro tra le macchine, non curandosi minimamente dei presenti.

La gente urla e si barrica nell’abitacolo, molti si nascondono al suo passaggio, ma l’essere continua la sua passeggiata come nulla fosse.
A un certo punto, incredibilmente, il ragazzo della quarta macchina – si scoprirà poi chiamarsi Leonard D’Andrea, figlio di un sottufficiale dell’esercito – scende dall’auto, illumina con una torcia e raggiunge l’alieno nella rotonda.

Tutti i presenti dichiareranno poi di aver pensato che sarebbe stato sicuramente ucciso. E invece l’alieno si avvicina a lui e, dopo avergli sfiorato con la mano rugosa il volto e l’orecchio (come per sottolineare, in qualche modo, il senso della vista e dell’udito) mette la mano sul cuore del ragazzo, trasferendogli delle informazioni e delle emozioni che tuttora non sono state rivelate.

A un certo punto, si sentono delle macchine in lontananza arrivare e suonare i clacson: trattasi di macchine nere e senza targa (a proposito, le macchine non erano tutte in panne?) e così l’alieno scappa con una velocità non umana in un campo circostante, e tutti i presenti lo vedranno letteralmente sparire nel nulla.

Chi erano i guidatori di quelle macchine nere? I famigerati Man in Black? Non ci è dato sapere, dato che le stesse macchine non si sono poi fermate sul posto. Ma questa storia di apparente fantascienza non finisce qui: nella macchina dei due ragazzi (la coppia lui-lei) ferma nel piazzale di sosta compare una strana sfera durante la presenza dell’alieno, una sfera grande quanto una pallina da tennis, fredda e di un certo peso, che riflette una luce verde proveniente dall’alto. La sfera passa dalle mani del ragazzo a quelle della ragazza, per poi uscire dall’auto senza rompere i vetri. Purtroppo la ragazza, da quel momento, avrà un forte shock, così come un altro dei testimoni, ed entrambi tuttora si trovano in strutture di cura per poter risolvere i loro malesseri psicologici.

Da quest’episodio discenderanno una serie di accadimenti – stavolta tutti umani – altrettanto inquietanti: strane perquisizioni in casa dei testimoni, ulteriori avvistamenti UFO, pedinamenti, cose che hanno spaventato ancora di più la popolazione locale.

Il Friuli, comunque, resta una terra molto misteriosa dal punto di vista ufologico: personalmente, conosco diverse persone che hanno avvistato alieni sia nelle montagne del pordenonese che dell’udinese. Sono molti poi a giurare che sotto la stessa base di Aviano, in realtà, si nasconda una base aliena sotterranea co-gestita da extraterrestri e da americani.

Si dirà: non c’è una prova concreta di tutta questa storia, anzi di tutte queste storie, ed è vero. Ma nel caso dell’alieno sopra citato, pensare che persone comuni, tutte insieme, che neanche si conoscono, raccontino una simile storia senza nessun tornaconto è comunque un azzardo sul quale bisogna seriamente fare una riflessione.

Autore: Gabriele Sannino

Fonte dati: www.extremamente.it

Libri sull'argomento
Io Extraterrestre di Marina Tonini
Razze Aliene di Pablo Ayo
 di David Icke
Storia dei Cerchi nel Grano di Leonardo Dragoni
Misteri Infiniti di Roberto Volterri
Visitatori da Altri Mondi di Jean Prieur
AUTOSTRADA PER LA RICCHEZZA
Decifra il codice della ricchezza e vivi da ricco per sempre
di MJ DeMarco

Autostrada per la Ricchezza

Decifra il codice della ricchezza e vivi da ricco per sempre

di MJ DeMarco

Il bestseller su business e finanza personale la cui prima edizione ha bruciato ogni record di vendite in sole poche ore e la seconda edizione ha venduto 2.000 copie in 3 giorni! Ora è nuovamente disponibile. Se siete stati tagliati fuori dalla SECONDA edizione, sbrigatevi almeno con la terza! 12.000 copie vendute su Il Giardino dei Libri...

Autostrada per la Ricchezza è il bestseller numero 1 su business, imprenditorialità e finanza. "Imparerai di più con questo libro in 2 giorni che in 2 anni di corsi accademici e a 1/100 del prezzo".

I Commenti dei Lettori:

"Finalmente qualcuno ha avuto le palle di dire la verità su tutte le cavolate che ci vengono proposte, e ci ha messo sulla strada che porta alla prosperità..."

"Questo libro è una chiamata all'azione di proporzioni epiche - alcuni dei cosiddetti guru metteranno una taglia sulla sua testa."

"Posso anche dirvi onestamente che non importa se siete già ricchi o sull'orlo della bancarotta, questo libro cambierà la vostra vita."

"Liberati dalla mediocrità finanziaria. Smetti di lavorare dalle 9 alle 5, e riduci di 40 anni il percorso per ottenere la ricchezza!"

Ti Hanno Venduto la Balla Finanziaria dei 40 Anni?

Esiste un'Autostrada che conduce alla ricchezza, una scorciatoia fatta di costrutti matematici che può permetterti di vivere da ricco adesso invece che morire da ricco in futuro. Invece, un esercito di guru della finanzia ti ha fatto il lavaggio del cervello, pubblicizzando un principio uccidi-sogni conosciuto come "Arricchisciti Lentamente".

Il loro piano soffocante promette di farti ottenere una vecchiaia ricca, portandoti a scommettere sul tuo futuro finanziario basandoti sul mercato azionario, sul mercato del lavoro, e sul mercato immobiliare. Devi rifiutarti di avere come piano finanziario il spera-e-prega; cambia corsia, guida sulla Fastlane e riporta in vita i tuoi sogni.

  • Perché la Ricchezza-in-sedia-a-Rotelle, 40 anni passati a lavorare, un piano pensionistico, i fondi comuni, una vita frugale e le altre strategie predicate dai guru non ti renderanno mai ricco.
  • Perché molti libri "per arricchirsi" renderanno ricco solo l'autore - non te!
  • Come sentirsi veramente ricchi adesso, anche se sei a una passo dalla bancarotta.
  • I 5 Comandamenti della Ricchezza - come creare un guadagno milionario!
  • La causa della povertà #1 - inizia da qui e potrai cambiare ogni cosa!
  • Come puoi ottenere un aumento dei guadagni netti del 400% o oltre; dì addio all'8% di profitto sul mercato azionario!
  • Perché i consigli senza senso dei guru come "fai quello che ami", "segui le tue passioni", e altre banalità, sono strade senza uscita verso la ricchezza.
  • E oltre 250 distinzioni per distruggere la povertà e accelerare la ricchezza!

Se hai letto già molti libri su come arricchirti, e nessuno di questi ti ha portato al tanto agognato benessere (o strabenessere) finanziario, queste pagine ti propongono l'alternativa, il diverso, una cosa fuori dai soliti schemi... Infatti se vuoi cambiare la tua vita trovando la ricchezza, devi cambiare le gabbie mentali che ti hanno propinato finora!

C'è un vecchio proverbio che in sostanza dice: se vuoi continuare ad ottenere ciò che ottieni, continua a fare ciò che fai. Cosa significa? FERMATI! Se non sei ricco, SMETTILA di fare quello che stai facendo. SMETTI di seguire il buon senso comune. SMETTILA di seguire la massa e di utilizzare le formule sbagliate. SMETTILA di seguire la mappa che ti porta ad abbandonare i tuoi sogni e ti spinge alla mediocrità. SMETTILA di viaggiare su strade che ti impongono limiti penalizzanti e deviazioni senza fine.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *