Il mistero dell’Ufo che spaventò Mussolini e sparì in America

di Gabriele Bertocchi

Nel giugno del ’33 un Ufo si schianta in Italia. Il regime di Mussolini insabbia tutto. Ma secondo Pinotti, del Centro Ufologico Nazionale, quell’avvenimento spinse il Duce ad allearsi con Hitler.

Il mistero dell’Ufo che spaventò Mussolini

C’è una storia misteriosa di Ufo tenuta nascosta e sepolta dal regime fascista, guidato da Benito Mussolini. È quella di un velivolo non identificato che si schiantò nei pressi del Lago Maggiore, in Italia. Un avvenimento che, secondo Roberto Pinotti, fondatore e segretario del Centro ufologico nazionale, potrebbe ridefinire la storia del periodo pre-bellico e l’alleanza tra Mussolini e Hitler.

L’Ufo – termine che al tempo dei fatti non era stato ancora coniato – si è schiantato al suolo il il 13 giugno 1933 al confine tra Piemonte e Lombardia, più precisamente a Vergiate, in provincia di Varese, non troppo distante dall’aeroporto di Malpensa. Tra i resti di quel velivolo, non solo rottami: vengono rinvenuti anche i corpi dei piloti.

La paura di Mussolini

L’unica traccia e testimonianza del primo caso ufologico in Italia, è un dispaccio dell’agenzia Stefani, di carattere “riservatissimo”. La vicenda venne immediatemente secretata, anche se un ufficio, il Gabinetto RS/33, di cui faceva parte anche Guglielmo Marconi, continuò a occuparsene. Ora a provare a fare chiarezza è Roberto Pinotti, durante il convegno “Ufologia” ad Arona. Il professore ha spiegato che “i resti dell’Ufo, che nei disegni viene descritto come un velivolo cilindrico, con una strozzatura poco prima del fondo, con oblò sulla fiancata, da cui uscivano luci bianche e rosse, furono portati nei capannoni della Siai-Marchetti a Vergiate, dove rimasero per 12 anni. Così come i corpi dei piloti, conservati in formalina, e a lungo studiati. Si sa che erano alti 1,80, e avevano capelli e occhi chiari“.

Dalle fattezze dei corpi rinvenuti, Pinotti, come riportato su La Stampa, avanza la sua personalissima ipotesi, fondata sulla somiglianza tra i due alieni e dei piloti tedeschi. Il Duce scambiò in sostanza i corpi degli alieni (forse di tipo nordico) con dei tedeschi.Il Duce credette, forse, che sarebbe stato opportuno allearsi con una potenza militare come quella della Germania nazista, capace di produrre un velivolo mai visto prima, piuttosto che averla come nemica, afferma il segretario Centro ufologico nazionale.

I resti spediti negli States

Il mistero riguardo questo fatto, negli anni è rimasto tale. A guerra finita, gli Alleati vollero prendere in custodia le casse contenenti i resti del velivolo che portarono in America. Ma il giallo non si risolse, anzi, come fa notare Pinotti si infittiì: Stranamente, le tre persone che erano a conoscenza del trasporto di quelle casse negli Usa, morirono: due in incidenti di mare, una suicida“.

Come è evidente ci sono ancora tante risposte mancanti. Ciò che è certo, è che gli esperti sono concordi nel sostenere come la zona tra Lago Maggiore e Ticino sia tra quelle con più segnalazioni di oggetti non identificati in Italia.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/news/cronache/mistero-dell-ufo-che-spavent-mussolini-e-spar-america-1376924.html

Libri e varie...

Il Contatto Alieno del XX Secolo

Documenti, pronunciamenti e rivelazioni ufficiali su UFO e presenza aliena da ogni parte del mondo

di Umberto Telarico

IL CONTATTO ALIENO DEL XX SECOLO - LIBRO
Documenti, pronunciamenti e rivelazioni ufficiali su UFO e presenza aliena da ogni parte del mondo
di Umberto Telarico

“Contatto Alieno del XX secolo” espone dettagliatamente una prima carrellata di documenti, inerenti il manifestarsi ed intensificarsi a partire dagli anni ’40 del secolo scorso, di tutta una serie di fenomeni aerei non convenzionali in alcune aree del globo quali i “foo-figther”, i “razzi fantasma”, i “piatti volanti” e le “palle di fuoco verdi”. In seguito al loro intensificarsi e a causa dell’acuirsi dei rischi di una guerra nucleare tra USA ed i suoi alleati ed ex URSS (epoca della cosìddetta “guerra fredda”), questi finirono sotto la “lente d’ingrandimento” dei militari e delle agenzie d’intelligence. Costoro si resero subito conto di trovarsi di fronte ad un’aviazione di origine extraterrestre.
 A questo punto però, fattori quali la possibilità di entrare in qualche modo -prima di ogni altra nazione- in possesso della tecnologia di tali “visitatori” nettamente superiore a quella del tempo. Insieme a quello che, una rivelazione pubblica ufficiale sulla presenza di altri esseri intelligenti e civiltà molto più avanzate di noi nell’universo (visto che erano in grado di raggiungere la Terra), determinarono una messa in atto di un esteso quanto articolato cover-up su tutta la questione “presenza aliena”.
 Di fronte ad una tale “cupa prospettiva” i rappresentanti militari e civili dei governi maggiormente coinvolti, in primis gli USA, decisero di fare “catenaccio”, ossia trattare la questione degli UFO/ETV in modo il più possibile “riservato” e lontano dagli occhi e dalla curiosità della propria opinione pubblica....

Ufo del Passato - Volume 1

Immagini e testimonianze di oltre 3000 anni di contatti

di Umberto Telarico

UFO DEL PASSATO - VOLUME 1 - LIBRO
Immagini e testimonianze di oltre 3000 anni di contatti
di Umberto Telarico

Un racconto affascinante dei primi presunti avvistamenti, i primi contati con entità sconosciute e misteriose.
 Questo primo volume, di due, copre un arco temporale che va dal periodo biblico al 1799.
 Da millenni vengono osservate "strane cose nel cielo" che le cronache antiche descrivono, secondo il semplice linguaggio figurativo e limitate conoscenze scientifiche dell'epoca, come navi volanti, troni celesti, globi, fiaccole, lancie infuocate, travi e scudi ardenti, etc.
 È proprio a quest'ultima categoria di eventi, antesignani del più moderno fenomeno UFO, che è dedicato quest'opera, in due volumi.
 I fenomeni riportati, tutti caratterizzati dal fatto di essere stati illustrati graficamente in tempi antichi, sono accompagnati dal racconto o descrizione dell'evento tratto dalle rispettive fonti originali dell'epoca, senza alcuna aggiunta di tentativi di interpretazione da parte dell'autore.
 In questo modo, ciascun lettore è lasciato libero di vagliare ed interpretare i singoli eventi raccolti.
 Onde arricchire il più possibile il presente "album di fatti straordinari", all'interno sono incluse, non solo le relative stampe, ma anche miniature, disegni e ri-costruzioni d'epoca che illustrano la cronaca dell'evento narrato. Molte delle cronache e degli eventi riportati non sono mai stati citati e/o inclusi in alcuno studio ufologico, prima d'ora. L'arco di tempo va dagli eventi narrati nel Vecchio Testamento (la Bibbia) al 1947, anno convenzionalmente riconosciuto come l'inizio dell'era moderna dei "dischi volanti"....

Inchiesta Ufo

Quello che i governi non dicono

di Pablo Ayo, Sabrina Pieragostini

INCHIESTA UFO
Quello che i governi non dicono
di Pablo Ayo, Sabrina Pieragostini

Migliaia di avvistamenti, testimonianze, esperienze dirette...
 In ogni angolo del mondo, gli avvistamenti degli Oggetti Volanti Non Identificati - OVNI in italiano, in inglese UFO - quasi non si contano più.
 Tra i testimoni oculari compaiono piloti civili e militari, astronauti, politici e scienziati.
 Questi mezzi sconosciuti sembrano surclassare anche i più moderni caccia da combattimento con la loro tecnologia apparentemente inavvicinabile.
 Lo dicono i fascicoli Top Secret ora declassificati dai Governi. Anche dal nostro, che nel 1978 ha incaricato l'Aeronautica Militare di vigilare sugli Oggetti Volanti Non Identificati.
 E proprio per una questione di sicurezza nazionale, quasi ovunque ministeri della Difesa, Forze Armate e Servizi Segreti sono stati coinvolti nello studio degli UFO. Con quali risultati? Cosa ne sa davvero l'opinione pubblica? Ci nascondono qualcosa?
 Questo volume prende in esame il fenomeno da vari punti di vista, analizzando i documenti, dando la parola ai testimoni, vagliando anche le tesi più sconcertanti, per cercare di far luce sul mistero....

Genesi Aliena

Sulle orme degli Avi - In cerca delle origini perdute della Civiltà

di Mauro Paoletti

GENESI ALIENA - LIBRO
Sulle orme degli Avi - In cerca delle origini perdute della Civiltà
di Mauro Paoletti

Una civiltà antica, che visse prima di noi e da cui noi proveniamo, spiegata da un esperto di mistero e ignoto.
 Genesi Aliena riscrive la storia del nostro pianeta evocando e riscoprendo memorie perdute dietro cui si celano presenze 'impossibili', reperti anacronisctici e fuori dal tempo come gli OOPARTs, conoscenze e miti senza tempo, continenti perduti e visitatori cosmici civilizzatori dell'umanità.
 Molto del nostro passato è andato irrimediabilmente perduto.
 Sono stati dimenticati i narratori e le storie che raccontavano perché a quel tempo niente è stato scritto o perché gli scritti sono andati perduti o distrutti. Il tempo ha cancellato le testimonianze e gli eventi bellici e catastrofici hanno contribuito alla loro dispersione.
 Perfino il progresso ha collaborato al cambiamento.
 Il cemento ha posto le sue fondamenta sulle rovine del passato, le moderne città sono state edificate sui resti di quelle più antiche, nascondendo le vestigia dei popoli che hanno calpestato questo suolo prima di noi.
 Questo libro è uno sguardo nell'abisso dove tutto ha avuto inizio e tutto avrà fine, un luogo avvolto dalle tenebre dove è celata la luce della conoscenza.
 Per questo vaghiamo, spinti dalla nostra innata curiosità, alla ricerca del nostro passato e di quella luce cui sentiamo di appartenere. 
 La luce emessa dall'energia vitale, da quella forza che governa e regola le leggi dell'universo che noi consideriamo divina e personifichiamo in un essere supremo capace di creare....

Gli Ufo nella Mente

di Corrado Malanga

GLI UFO NELLA MENTE - LIBRO
di Corrado Malanga

Gli Ufo nella mente è il fedele resoconto delle sedute di ipnosi regressiva dell’addotto Valerio Lonzi. In questo libro, dallo strepitoso successo all’epoca della sua prima pubblicazione quasi vent’anni fa, Malanga condivide con il lettore ciascun passaggio della sua ricerca, raccontando le difficoltà incontrate e i successi conseguiti, nonché le incredibili scoperte e le sconcertanti rivelazioni con cui ebbe a cimentarsi nel corso del lavoro di emersione dei ricordi sepolti nella memoria del Lonzi.
 In un crescendo emotivo sempre più coinvolgente, quest’opera costituisce una delle testimonianze italiane più accurate e toccanti del fenomeno delle abduction aliene e del vissuto profondo dei repeaters, persone ripetutamente soggette a rapimenti alieni.
 Il testo è preceduto da una lunga e inedita prefazione in cui Corrado Malanga rivela se stesso e la profonda evoluzione del suo pensiero a seguito dei lunghi anni di ricerche e di studi nel campo dell’ufologia e dei fenomeni delle abduction.
 «Gli alieni ci servivano per comprendere qualcosa che noi non volevamo o non eravamo in grado di vedere. L’esperienza dell’adduzione era stata scelta dalla nostra stessa Coscienza perché, attraverso di essa, potessimo comprendere quella parte di noi che non avevamo avuto la possibilità di vedere. Noi eravamo la Creazione, noi eravamo i creatori di tutto, anche della parte aliena di noi stessi»
  
  Presentazione del Libro con l'autore CORRADO MALANGA
 Sabato 23 aprile dalle ore 15:30 alle ore 18:30 Corrado Malanga sarà presso il Centro Congressi di Cesena per presentare il suo ultimo libro "Gli Ufo nella Mente"
 Corrado Malanga torna dunque a parlare del fenomeno abduction alla luce dell’evoluzione del suo pensiero che lo ha portato negli ultimi anni a scoprire la realtà di Evideon. Ne discuterà insieme al regista Varo Venturi, che con 6 giorni sulla terra ha portato sullo schermo le teorie e le ricerche del professor Malanga.
 INGRESSO €15
 Acquista ora...

Mistero nei Cieli

Indagine sugli UFO

di Ade Capone

MISTERO NEI CIELI - LIBRO
Indagine sugli UFO
di Ade Capone

Ade Capone, autore e conduttore legato al mondo del mistero, compie un'indagine approfondita su un argomento estremamente diffuso e affascinante: gli UFO.
 Una panoramica completa e attualissima, con un linguaggio approfondito ma alla portata di tutti, che conduce il lettore in viaggio tra i vari aspetti del fenomeno UFO nel passato e nel presente, grazie anche alle testimonianze dei maggiori esperti del settore, tra i quali Mauro Biglino, Roberto Pinotti, Alfredo Lissoni e Pablo Ayo.
 L'importante è non smettere di fare domande (A. Einstein)...
PASSAPORTO PER IL COSMO - LIBRO
di John E. Mack

Quali sono le conseguenze dei contatti con gli alieni?
Scoprilo in questo libro di John E. Mack Un best seller che sfida i limiti della scienza tradizionale e apre un varco agli studi sull'universo multidimensionale. Un libro che indaga a fondo le esperienze di incontri e rapimenti alieni da una prospettiva psichica, spirituale e comportamentale, rompendo la linea di confine che separa spirito e materia e reinterpretando la funzione dell'uomo nell'universo.
 Frutto di decenni di ricerche, indagini e interviste, questo libro analizza in particolare il ruolo dei traumi nella trasformazione personale degli "esperienti", le relazioni esistenti tra energia fisica e spirituale, l'urgenza della crisi ecologica che minaccia il pianeta e la possibilità che gli esseri umani stiano partecipando alla creazione di una razza ibrida inter-dimensionale.
 A questo libro la televisione americana ha dedicato un documentario di 81 minuti.
 Dal vincitore del Premio Pulitzer, un libro che esplora a fondo le conseguenze fisiche e psicologiche dei rapimenti alieni e rivoluziona la visione tradizionale del ruolo dell'uomo nell'universo...

Passaporto per il Cosmo

di John E. Mack

Quali sono le conseguenze dei contatti con gli alieni?
Scoprilo in questo libro di John E. Mack

Un best seller che sfida i limiti della scienza tradizionale e apre un varco agli studi sull'universo multidimensionale. Un libro che indaga a fondo le esperienze di incontri e rapimenti alieni da una prospettiva psichica, spirituale e comportamentale, rompendo la linea di confine che separa spirito e materia e reinterpretando la funzione dell'uomo nell'universo.

Frutto di decenni di ricerche, indagini e interviste, questo libro analizza in particolare il ruolo dei traumi nella trasformazione personale degli "esperienti", le relazioni esistenti tra energia fisica e spirituale, l'urgenza della crisi ecologica che minaccia il pianeta e la possibilità che gli esseri umani stiano partecipando alla creazione di una razza ibrida inter-dimensionale.

A questo libro la televisione americana ha dedicato un documentario di 81 minuti.

Dal vincitore del Premio Pulitzer, un libro che esplora a fondo le conseguenze fisiche e psicologiche dei rapimenti alieni e rivoluziona la visione tradizionale del ruolo dell'uomo nell'universo
...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*