Il mega santuario marino in Antartide è realtà

Dopo 5 anni di negoziati, arriva l’accordo per un santuario marino da 1,5 milioni di kmq nel mare di Ross. Ma è un compromesso al ribasso: durerà solo 35 anni.

Il mega santuario marino in Antartide è realtà

Dopo 5 anni di negoziati fallimentari e risoluti ‘niet’ della Russia, alla fine il santuario marino in Antartide ha ottenuto il via libera. L’intesa è stata appena raggiunta a Hobart, nella Tasmania australiana, durante la riunione annuale della Commissione per la conservazione delle risorse marine dell’Antartide (CCAMLR). L’Unione europea e altri 24 paesi hanno raggiunto un compromesso per creare un’area protetta di oltre 1,5 mln di kmq nel mare di Ross. In questa zona – grande quanto Francia e Spagna insieme – sarà vietata ogni attività di pesca.

Da un lato l’accordo di Hobart è senza dubbio uno storico passo in avanti. È la prima volta, infatti, che le nazioni riescono a trovare un’intesa per proteggere ecosistemi in acque internazionali, perciò costituisce un precedente importante. Dall’altro lato, però, si tratta di un compromesso decisamente al ribasso. Tecnicamente un santuario marino non dovrebbe essere “a tempo”: invece il mare di Ross sarà protetto solo per 35 anni. È il prezzo che il CCAMLR ha pagato per superare l’opposizione di Russia e Cina, le cui industrie della pesca hanno forti interessi nell’area.

il mega santuario marino in antartide nel mare del rossIl mare di Ross è considerato l’ultimo ecosistema marino ancora intatto, habitat fondamentale per la maggior parte delle specie di pinguini e balene. Ma, soprattutto, è in quelle acque che vengono prodotti ben il 75% dei nutrienti necessari a sostenere la vita marina negli altri oceani del pianeta. Oltre all’area protetta, l’accordo prevede la creazione di due zone speciali dove la pesca sarà consentita, ma solo a scopi di ricerca. La prima, di 110mila kmq, permette la pesca di krill e merluzzo dell’Antartide, mentre la seconda (322mila kmq) solo di krill. Tuttavia, va sottolineato che l’accordo non ha stabilito una soglia alla quantità di pescato consentita nell’intero mare di Ross, come speravano in molti, ma si è limitato a definire un’area proibita all’industria della pesca.

Così l’Antartide, che nella sua parte continentale è protetto dal protocollo di Madrid sotto forma di “riserva naturale, votata alla pace e alla scienza”, continua comunque ad essere preda delle flotte di pescherecci. Il testo che è stato approvato – scritto da Nuova Zelanda e Usa – aveva incontrato fin da subito notevoli opposizioni. Non solo dalla Russia, che aveva rifiutato una durata di 50 anni, ma anche della Cina che ha provato a fissare una soglia temporale irrisoria: appena 20 anni. Nonostante l’accordo di oggi, sarà molto complicato raggiungere un nuovo trattato sulla biodiversità marina in sede Onu, obiettivo auspicato da ambientalisti e biologi conservazionisti di tutto il mondo.

Fonte: http://www.rinnovabili.it/ambiente/santuario-marino-antartide-realta-222/

Libri e varie...

Blue Mind - Mente e Acqua

Il legame nascosto tra l'acqua e la nostra mente

di Wallace J. Nichols

BLUE MIND - MENTE E ACQUA - LIBRO
Il legame nascosto tra l'acqua e la nostra mente
di Wallace J. Nichols

La felicità è blu
C'è qualcosa nell'acqua che da sempre ci attrae e ci affascina.
 Istintivamente sappiamo che stare vicino all'acqua ci rende più vitali e più sereni, riduce lo stress e ci dona un senso di pace. Ma perché? E la risposta a questa domanda che cosa potrebbe dirci su come dovremmo vivere la nostra vita?
Dopo esserci posti questi interrogativi per secoli, siamo finalmente in grado di dare delle risposte, e queste risposte possono cambiarci vita.
Come Wallace J. Nichols rivela in questo libro, oggi ci troviamo su fronte di una vera e propria ondata di neuroscienze, biologia evolutiva e ricerca medica che illuminano i processi fisiologici e cerebrali che si innescano quando entriamo in connessione con l'acqua. Tra noi e l'acqua c'è un legame quasi magico, forse indescrivibile , che però è al contempo reale e benefico.
In Blue Mind Wallace J. Nichols chiama questa connessione tra l'essere umano e l'Acqua: la Mente Blu. L'autore la definisce uno stato leggermente meditativo, caratterizzato da calma, serenità, armonia e da un senso di generale felicità e soddisfazione nei confronti della vita.
Mente e acqua
Nichols da anni si dedica a studiare questo legame e svela le potenziali verità sugli effetti, incredibilmente potenti e sorprendentemente profondi che l'acqua produce sul nostro corpo, sulla nostra anima e sulla nostra mente.
Attingendo alla tecnologia e alla scienza d'avanguardia Nichols dimostra con precisione che la vicinanza con l'acqua è fondamentale per:
- migliorare le prestazioni in una vasta gamma di ambiti
- aumentare la calma e diminuire l'ansia molto più efficacemente dei farmaci
- ampliare la creatività, artistica e di altro genere
- aumentare la generosità e la compassione
- accrescere il successo personale
- migliorare la nostra salute e il nostro benessere complessivi
- rafforzare la nostra connessione con il mondo della natura, e viceversa.

Un mare di felicità
Blue Mind è una bussola che, come ci spiega lo stesso autore, ci aiuta a levare le ancore e spiegare le vele. "In un'epoca in cui siamo legati allo stress, della tecnologia, dell'esilio dal mondo naturale, del soffocamento professionale, dall'ansia personale e delle spese per la salute, e privi di un'autentica privacy, sciogliere gli ormeggi è meraviglioso", dice lo stesso autore.
Fai un profondo respiro e immaginati il salto...
l'acqua riempie la luce, il suono, l'aria e la tua mente.
Adesso apri gli occhi, tutt'intorno a te vedi solo blu. Respira. Ascolta.
Vivi il senso di benessere che l'essere immerso nell'acqua ti trasmette.
Inutile negarlo, forse inutile persino chiedersi il perché, ma sei felice.
Wallace. J. Nichols...

Dolphins

di Natural Sounds Collection

DOLPHINS  - CD
di Natural Sounds Collection

Solo suoni della natura. Ascolta la voce dei delfini con i loro straordinari fischi tra le onde dell'oceano che dolcemente e ritmicamente si infrangono sulla costa.
 In lontanza si sente il canto dei gabbiani mentre le onde dell'oceano diventano più forti.
 Nella seconda parte dell'album, "Dolphins" propone esclusivamente la voce dei delfini registrata sotto la superficie dell'oceano.
 Nell'ultima parte si aggiungono anche i suoni prodotti dall'orca e dalla balena....

Bere Acqua di Mare & Hamer

Considerando le leggi del Dr. Hamer sull'auto-guarigione

di Francisco Martin

BERE ACQUA DI MARE & HAMER
Considerando le leggi del Dr. Hamer sull'auto-guarigione
di Francisco Martin

L'acqua di mare è stata prescritta dal sistema sanitario francese fino al 1980 per essere bevuta o iniettata (senza controindicazioni!). Attualmente è il Nicaragua il paese dove è più usata da medici e terapeuti, che prendono come base le scoperte del dr. Hamer. Questo permette loro di interpretare correttamente la situazione del paziente e usarla nei casi più vantaggiosi.
 In Europa si sta tornando a usare e ci sono molte imprese (specialmente in Spagna) che la vendono a prezzi popolari.
 Il libro spiega con molte immagini come usarla quotidianamente:
 
 - come raccoglierla dalla spiaggia;
 - come preparare bevande per gli sportivi;
 - ricette di cucina.
  spiega anche come usarla per curarci quando siamo ammalati.
 L'acqua di mare è specialmente utile per disintossicare la gente che ha assunto chemioterapia e per gli sportivi. Iniettata sottocutanea si utilizza per curare il 100% delle ernie discali. Fa bene anche agli animali domestici e da allevamento....

Salviamo il Pianeta Blu

I nostri mari in pericolo

di BBC Tv

SALVIAMO IL PIANETA BLU - DVD
I nostri mari in pericolo
di BBC Tv

Il mare: fonte di vita, nutrimento e ricchezza. Da sempre l'uomo l'ha considerato una risorsa da sfruttare e oggi, con le moderne tecnologie, la pesca può raggiungere anche i più remoti angoli dei nostri oceani; ma fin dove si può spingere lo sfruttamento di questo bene prezioso?
 Dai produttori dei capolavori naturalistici 'Pianeta Terra' e 'Pianeta Blu', uno straordinario reportage sull'attuale stato dei nostri mari, sulle specie a rischio e sulle misure da adottare per salvarle.
 Habitat come le barriere coralline o le foreste di mangrovie sono minacciati dalla pesca sfrenata attuata dall'uomo negli ultimi decenni: nel DVD oceanologi e biologi marini spiegano i danni provocati dalla pesca con reti a strascico, o peggio con dinamite o cianuro, mentre le meravigliose immagini catturate nei nostri oceani mostrano l'incredibile varietà di forme di vita che li popolano e che l'uomo ha il dovere di preservare....

La Biodiversita'

Senza la varietà delle forme viventi la vita scompare

di Marcello Buiatti

LA BIODIVERSITA'
Senza la varietà delle forme viventi la vita scompare
di Marcello Buiatti

L'autore analizza dapprima strutture e funzioni della biodiversità - a tutti i livelli tra loro interconnessi e complementari della biosfera - dalle molecole, agli organismi, alle specie, agli ecosistemi. Infine, in questa prospettiva integrata, affronta i rischi e i problemi creati dalla perdita di biodiversità,  oggi in via di drammatica accelerazione sul pianeta terra.
 La storia del nostro pianeta è inscindibilmente legata alla storia della vita sulla terra e alla sua straordinaria varietà. Senza la biodiversità la vita scomparirebbe. Nell'immensa comunità naturale di cui facciamo parte essa infatti consente a tutti i suoi componenti di modificarsi moltiplicando le strategie di sopravvivenza per adattarsi alla mutevolezza dei contesti....

Il secolo della Biodiversità

di Renato Massa

IL SECOLO DELLA BIODIVERSITà
di Renato Massa

In questo libro vengono analizzate punto per punto le ragioni scientifiche, filosofiche ed etiche che rendono essenziale la conservazione della biodiversità, gli atti di vandalismo a cui il nostro pianeta è attualmente esposto, i timori e le speranze di chi ha bisogno in prima persona della biodiversità per la sua sussistenza e di chi alla sua conservazione ha dedicato tutta la propria esistenza. La convinzione che ne emerge con forza è che per conservare la biodiversità avremo bisogno di farla diventare una bandiera non solo di un piccolo manipolo di "conservazionisti" dedicati, ma dei politici, degli economisti e di tutti coloro che vivono su questo pianeta e vogliono continuare a farlo per il tempo più lungo possibile.
 Poche parole hanno mai avuto un successo più travolgente di biodiversità, coniata quasi per caso una quindicina di anni fa per indicare la varietà della vita sulla Terra ai suoi diversi livelli, da quello di gene fino a quello di paesaggio e biosfera, in pratica lo splendore delle diverse forme di vita sull'unico pianeta conosciuto in cui esista questo fenomeno. La magica parola è dilagata dapprima nei circoli professionali e poi, rapidamente, anche al di fuori di essi, come a qualificare l'identità di una vittima illustre delle attività umane dalla cui salvezza finale dipende il futuro della stessa umanità....
LA BIODIVERSITA'
Senza la varietà delle forme viventi la vita scompare
di Marcello Buiatti

L'autore analizza dapprima strutture e funzioni della biodiversità - a tutti i livelli tra loro interconnessi e complementari della biosfera - dalle molecole, agli organismi, alle specie, agli ecosistemi. Infine, in questa prospettiva integrata, affronta i rischi e i problemi creati dalla perdita di biodiversità,  oggi in via di drammatica accelerazione sul pianeta terra.
 La storia del nostro pianeta è inscindibilmente legata alla storia della vita sulla terra e alla sua straordinaria varietà. Senza la biodiversità la vita scomparirebbe. Nell'immensa comunità naturale di cui facciamo parte essa infatti consente a tutti i suoi componenti di modificarsi moltiplicando le strategie di sopravvivenza per adattarsi alla mutevolezza dei contesti....

La Biodiversita'

Senza la varietà delle forme viventi la vita scompare

di Marcello Buiatti

L'autore analizza dapprima strutture e funzioni della biodiversità - a tutti i livelli tra loro interconnessi e complementari della biosfera - dalle molecole, agli organismi, alle specie, agli ecosistemi. Infine, in questa prospettiva integrata, affronta i rischi e i problemi creati dalla perdita di biodiversità,  oggi in via di drammatica accelerazione sul pianeta terra.

La storia del nostro pianeta è inscindibilmente legata alla storia della vita sulla terra e alla sua straordinaria varietà. Senza la biodiversità la vita scomparirebbe. Nell'immensa comunità naturale di cui facciamo parte essa infatti consente a tutti i suoi componenti di modificarsi moltiplicando le strategie di sopravvivenza per adattarsi alla mutevolezza dei contesti.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*