Gli scienziati ammettono che il Campo Magnetico della Terra sta collassando

La notizia sta rimbalzando in tutto il mondo, ed è stata pubblicata su alcuni quotidiani internazionali, come ad esempio, il DailyMail.

Campo Magnetico Terrestre

Campo Magnetico Terrestre

Alcuni scienziati hanno deciso di rivelare una delle loro maggiori preoccupazioni per il futuro del nostro pianeta. Oltre a questo team di scienziati, sembra che anche la NASA nutra forti preoccupazioni per il campo magnetico della Terra che si dice stia per collassare.

Questo evento potrebbe danneggiare gravemente il nostro clima e spazzare via le reti elettriche in tutto il mondo. Situato negli strati profondi del nostro pianeta, c’è un enorme nucleo fuso che genera un campo magnetico, che protegge il nostro pianeta da venti solari e raggi cosmici devastanti. Il campo magnetico si è indebolito di circa il 15 per cento nel corso degli ultimi 200 anni, dicono i ricercatori.

Tempesta Geomagnetica

La magnetosfera è una grande area che avvolge e protegge il pianeta dalle particelle cariche del vento solare, deviandole intorno alla Terra. Questo enorme strato naturale protettivo che sta appunto intorno alla Terra, si estende migliaia di miglia nello spazio influenzando la tecnologia, le forme di vita sul pianeta, i modelli e le previsioni meteo.

Tuttavia, le cose potrebbero cambiare bruscamente come gli scienziati avvertono, dato che negli ultimi due secoli, il campo magnetico si è indebolito, suggerendo che potrebbe essere un segno rivelatore che i poli della Terra stanno per subire una inversione. Alcuni esperti ritengono che questa inversione dei poli sia in ritardo e che non si sa ancora quando potrebbe verificarsi.

Semmai tutto questo dovesse accadere, l’intero pianeta e tutto ciò che su di esso vive, sarebbe esposto ai venti solari, che potrebbero creare fori giganti nello strato di ozono e avere un effetto devastante e deleterio sul genere umano.

Previsioni catastrofiche suggeriscono che se la magnetosfera del pianeta iniziasse a collassare, le reti elettriche potrebbero subire un black out, il tempo atmosferico potrebbe bruscamente cambiare e l’uomo sarebbe esposto a gravi rischi per la salute.

Gli scienziati ammettono che il Campo Magnetico della Terra sta collassando

“Questa è una cosa seria” commenta Richard Holme, professore di Scienze Ecologiche e scienze della Terra e degli Oceani presso la Liverpool University.  “Immaginate per un momento – commenta Holme – che la vostra casa possa subire un black-out elettrico per un paio di mesi, come potremmo risolvere il problema e continuare a vivere?”

Gli scienziati prevedono che tra le cose più preoccupanti che potrebbero verificarsi, quella peggiore riguarda come il nostro clima potrebbe drasticamente cambiare. Recenti studi hanno collegato il “riscaldamento globale” proprio al campo magnetico e suggerito che lo stesso riscaldamento globale sia meno collegato alle emissioni di CO2, di quanto precedentemente creduto.

Ma il fatto più preoccupante, secondo gli scienziati, sono le radiazioni cosmiche. Gli esperti prevedono che se si verificasse una inversione dei poli (come succede ogni 2-300,000 anni) almeno 100.000 persone potrebbero morire, a causa dell’aumento dei livelli di radiazioni provenienti dallo spazio.

Nel caso in cui la magnetosfera della Terra continuasse a diminuire, in un lontano futuro, sarebbe possibile per il nostro pianeta diventare come Marte, ovvero un pianeta una volta blu e verde spogliato dei suoi oceani e della sua atmosfera, e incapace di sostenere la vita.

Rivisto da Conoscenzealconfine.it

Redazione Segnidalcielo

Fonte: segnidalcielo.it

Libri sull'argomento
Oltre la Particella di Dio di Leon M. Lederman, Christopher T. Hill
Tesla Lampo di Genio di Massimo Teodorani
Le Mie Invenzioni di Nikola Tesla
Il Cervello Quantico di Jeffrey Satinover
Iniziazione alle Acque Vibrazionali di Federico Jeantet, Fabio Nocentini
Scoperte Scientifiche non Autorizzate di Marco Pizzuti
LE CARTE DEI NAT E LE COSTELLAZIONI FAMILIARI
Uno strumento per parlare con gli antenati (con 37 carte e un DVD)
di Selene Calloni Williams

Le Carte dei Nat e le Costellazioni Familiari

Uno strumento per parlare con gli antenati (con 37 carte e un DVD)

di Selene Calloni Williams

Questo è un libro di estrema praticità per chi si occupa di psicogenialogia, per chi è abituato a meditare o vuole avvicinarsi alla meditazione, un potente strumento per dialogare con la propria anima e i propri avi.

Pur appartenendo alla tradizione storica della Birmania, i Nat rappresentano le forze archetipiche che dominano la natura e la psiche umana e quindi sono comuni a tutte le culture e tradizioni. Psicogenealogia e counseling transgenerazionale sono percorsi attraverso cui e' possibile decodificare la programmazione inconscia ereditata al momento della nascita dal clan famliare.

Questi percorsi si avvalgono di vari strumenti, dal genogramma alle costellazioni familiari e immaginali. Le carte dei Nat sono uno strumento in piu'. Sono state elaborate da Selene Calloni Williams dopo le sue ricerche di carattere antropologico presso le tribu' animiste del Myanmar. Ogni volta che si afferra il mazzo decisi ad usarlo è come entrare nel vivo del rito ancestrale...

Hai mai pensato di poter parlare con i tuoi antenati per comprendere te stesso, migliorare la tua vita e agire sul tuo destino? Esiste un luogo sacro, una montagna di origine vulcanica - il monte Popa - che sorge al centro di una vasta pianura nei pressi dell'antica città di Pagan, dove una stirpe di sciamani si tramanda il segreto del dialogo con gli avi.

Selene Calloni Williams, psicoioga, antropoioga, scrittrice, documentarista, ha trascritto questo segreto in un libro magico e in un documentario straordinario.

Le carte dei Nat sono uno strumento rivoluzionario che consente di evocare gli avi per comprendere, deprogrammare, liberare, riscattare e risolvere. Non solo un mezzo di mediazione creativo per chi opera nel campo delle costellazioni familiari e della psicogenealogia, ma anche uno strumento per tutti, e alla portata di tutti, per migliorare la propria esperienza di vita.

I Nat parlano di un'ecologia profonda, sono una riscoperta dell'amore per la Grande Madre, un inno poetico alla natura e alla capacità di condurre una vita ispirata. Leggere le carte dei Nat è un'operazione creativa che fa del bene all'anima del consultante e all'anima del pianeta. 

Contiene:

  • Il mazzo delle 37 carte disegnate da Luigi Scapini
  • Il DVD Myanmar, la terra dei Nat, un documentario della durata di 17 minuti, un viaggio nella tradizione, nella spiritualità e nei rituali della Birmania

Il Monte Popa
--------------

INDICE

Prefazione di Paolo Crimaldi
PARTE PRIMA
Introduzione
L'approccio transgenerazionale e il metodo simboloimmaginale
Akasha
I Signori dello stato naturale
La psicologia naturale
La storia
La bellezza
Il mondo e' un atto di fede
La saggia follia
Il tempo
Nat, medium e sciamani in Myanmar
SECONDA PARTE
Come utilizzare le carte dei Nat
- la preparazione
- L'utilizzo
- L'interpretazopne
- Gli avi
I 37 NAT
Per una lettura immediata delle carte
- i Nat
Per una conoscenza approfondita delle carte
- Il viaggio dell'eroe
(seguono, una per ogni pagina, le 37 carte con spiegazioni e l'immagine a colori).

 


REGALO ESCLUSIVO
Lo puoi avere solo se acquisti
uno dei libri di Selene Calloni Williams
sul Giardino dei Libri

Il videocorso Mp4 di Selene Calloni Williams
"Mindfulness Immaginale e OMI"
Videocorso della durata di 2 ore e 10 minuti
che potrai scaricare subito dopo aver acquistato il libro.

Essere più consapevoli, lucidi, avere maggiore presenza mentale è un risultato che si può raggiungere attraverso la meditazione. Ma anche sciogliere paure, insicurezze e superare la sensazione di non essere mai abbastanza, che abbiamo accumulato nella nostra infanzia ed adolescenza, ci aiuta ad essere più consapevoli, più concentrati. Paure e insicurezze, infatti, chiudono la nostra visione, i nostri sensi, ci rendono meno vivi, meno presenti, diminuendo la nostra capacità di sentire, di esserci, di vedere e comprendere.

Struttura del videocorso:

1. INTRODUZIONE ALLA MINDFULNESS IMMAGINALE
2. LA MEDITAZIONE SUL RESPIRO: ANAPANASATI I E
3. ANAPANASATI II
4. OMI, One Minute Immersion
5. La MEDITAZIONE SULLO SCHELETRO
6. LA MEDITAZIONE SUL CORPO: "LA CONTEMPLAZIONE OGGETTO CORPOREO NELL'OGGETTO CORPOREO"
7. LA MEDITAZIONE SU UN OGGETTO: "ALOKA KASINA"
8. CONCLUSIONI

Si tratta di un corso di meditazione e mindfulness ad approccio immaginale, nel quale viene spiegata anche la tecnica OMI "One Minute Immersion", creata da Selene Calloni Williams, una tecnica molto adatta al mondo di oggi, che è sempre di corsa e indaffarato. Si tratta di meditare per un minuto in modo molto intenso e di ripetere l'immersione nella meditazione più volte nella giornata. OMI, One Minute Immersion, è la potente tecnica, ideata da Selene, per il contatto diretto con la natura e con l'anima in una manciata di secondi per più volte durante la giornata, con costanza, durante diverse e specifiche attività quotidiane. Nel corso vengono spiegate anche la meditazione sul respiro, sul corpo e sullo scheletro.

 

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *