Gli Astronomi hanno appena assistito ad una vera Battaglia nello Spazio?

di Hackthematrix

Recentemente, strane esplosioni sono state rilevate dagli astronomi nello spazio profondo.

Star Trek Astronavi 6 - LCARS Pictures DB

Essi non sanno esattamente cosa le abbia provocate. Brett Tingley, che scrive per mysteriousuniverse.org, riporta: “La fantascienza ha avuto un profondo impatto sulla nostra coscienza culturale, quando si tratta di immaginare come sarebbero le razze aliene avanzate. In un certo senso, la fantascienza ha modellato l’immaginazione contemporanea, portando ad una grande e forse errata interpretazione dei fenomeni che osserviamo nello spazio. Vogliamo davvero che enormi navi madri sfreccino nelll’Universo… Crediamo che questo possa avvenire? Che sia sì o no, gli astronomi hanno recentemente osservato ciò che può essere descritto solo come una serie di esplosioni estremamente luminose nello spazio, e finora non c’è una spiegazione. Hanno assistito a una battaglia intergalattica nello spazio?

Gli eventi sono stati rilevati dal programma Dark Energy Survey Supernova (DES-SN), un programma collaborativo condotto in 25 diverse istituzioni astronomiche, il cui obiettivo è quello di rintracciare e identificare le supernove e la materia oscura nelle vaste aree nere dello spazio. Secondo le loro stime, queste esplosioni – o qualunque cosa fossero – si sono verificate in un angolo dell’Universo a circa 4 miliardi di anni luce di distanza. Nell’immagine sotto si può osservare uno degli eventi transitori, da otto giorni prima della luminosità massima, fino a 18 giorni dopo. (Credito: M. Pursiainen / Università di Southampton)

Questi eventi misteriosi erano estremamente caldi, con temperature che vanno da 10.000 a 30.000 gradi Celsius (la temperatura superficiale del sole, in media, è di 5.000 gradi Celsius). Queste esplosioni erano enormi, con dimensioni pari a diverse volte la distanza tra la Terra e il Sole e fino a cento volte. Qualsiasi cosa siano stati questi eventi, erano terrificanti da vedere.

Gli astronomi della Royal Society non sono ancora sicuri di cosa potrebbe aver causato queste enormi esplosioni. Normalmente le supernova durano diversi mesi, ma questi eventi mostrano la massima luminosità solo per circa una settimana. Una teoria postula che una supernova potente potrebbe aver incenerito una nuvola di materiale espulso da una stella morente, sebbene siano necessari molti più dati prima di poter trarre conclusioni certe.

Tuttavia, devo chiedermi: saremmo in grado di identificare qualcosa di veramente anomalo o unico se vi assistessimo? Oppure gli scienziati cercano una spiegazione più probabile sulla base delle nostre attuali conoscenze, pubblicano l’articolo e proseguono?

È difficile da dire. Miika Pursiainen, dall’università di Southampton, ha analizzato i dati, ma finora ha avuto più domande che risposte. ‘Se non altro’, dice, ‘il nostro lavoro conferma che l’astrofisica e la cosmologia sono ancora scienze con molte domande senza risposta!’

A cura di Hackthematrix

Fonte: https://www.hackthematrix.it/?p=19412

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *