Gazzetta Ufficiale: Decreto legge conferisce Poteri Speciali al Presidente del Consiglio!

di Augusto Sinagra

Si è superata ogni misura. Estote Parati (“siate preparati”, “siate pronti”).

Nello stordimento continuo della aberrante politica sanitaria del governo, della guerra tra USA e Russia con la interposta persona del comico ucraino, l’Italia che di fatto e giuridicamente ha dichiarato guerra alla Russia (e la cosa fa più ridere che piangere) e le celebrazioni agiografiche della Signora Elisabetta Windsor (ma in realtà una appartenente alla dinastia tedesca degli Hannover), con dichiarazioni masochistiche che non tengono conto che da sempre l’Inghilterra è stata nemica dell’Italia (e al riguardo basta leggere il libro di Giovanni Fasanella “Il golpe inglese”, scritto sulla base di documenti desecretati degli archivi britannici), il rincoglionimento degli italiani, con l’aiuto della Barbara Durso, ha raggiunto un livello forse irreversibile.

In questo clima di voluto rincoglionimento per mezzo di organi di informazione servili e venduti, è sfuggita l’apparizione in Gazzetta Ufficiale di un Decreto-legge che conferisce poteri speciali al Presidente del Consiglio dei Ministri, sulla base di una legge del 2012 che li prevede in materia societaria per il comparto difesa e sicurezza e in materia di trasporti, comunicazioni e altro.

E il Capo dello Stato che firma tutto, ha firmato anche questo Decreto-Legge.

Il primo motivo di allarme è che – contrariamente alla regola dell’entrata in vigore dei DL il giorno dopo della pubblicazione in GU – per questo DL si dispone la entrata in vigore per il giorno 24 settembre prossimo, fermo restando che il Decreto-Legge datato agosto 2022 deve essere convertito in legge nei primi giorni del mese di ottobre.

È inspiegabile la data di entrata in vigore il giorno prima delle votazioni politiche e ancor più è inspiegabile in che modo verranno esercitati i poteri speciali che non sono definiti in alcun modo.

La situazione è di gravissimo allarme politico ed è di una gravità assoluta. In più i poteri speciali, riguardanti anche il settore energetico, vengono attribuiti in via di necessità e urgenza (come è richiesto per i DL) ad un Presidente del Consiglio dimissionario che, per obbligo costituzionale, dovrebbe occuparsi solo degli affari correnti; e tali indefiniti poteri speciali vengono conferiti in un momento in cui non vi è un Parlamento eletto ma un Parlamento disciolto e cioè nel pieno di un vuoto politico e istituzionale.

Può capitare di tutto… Si possono fare le più fosche previsioni ed ipotizzare le peggiori cose. E questa sarebbe la democrazia e il rispetto della Costituzione. Nel frattempo, i vertici delle FFAA guardano le stelle.

Di quel che accadrà si renderà conto il Popolo italiano che, spero, vorrà uscire presto dal suo torpore e reagire con ogni mezzo possibile.

Articolo del Prof. Augusto Sinagra – Professore ordinario di diritto delle Comunità europee presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Avvocato patrocinante davanti alle Magistrature Superiori, in ITALIA ed alla Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, a STRASBURGO.

Fonte: https://www.imolaoggi.it/2022/09/10/gazzetta-ufficiale-decreto-legge-conferisce-poteri-speciali-al-presidente-del-consiglio/

Un commento

  1. Antonio Marco ADAMO

    Il Mahatma Gandhi, in una delle tante porcate commesse ai danni del proprio Popolo dagli inglesi ai tempi del Commonwealth di cui purtroppo l’India faceva parte ebbe a dire ai propri concittadini :Vi supplico di sentirvi INDIGNATI!! Ed erano inglesi contro un Popolo di diversa etnia, ma cosa dire di un Italiano che dà ad un altro Italiano i PIENI POTERI,per farne che cosa? Nemmeno ai tempi delle più efferate dittature si è vista una nazione “democratica” usata come zerbino di interesse di lobbie di mascalzoni ed incapace di reagire!! Signori mi dispiace ma se le cose continuano con questo abrivio
    è inevitabile…….. ed in Italia sta fermentando qualcosa per cui mi permetto di esprimere un pensiero: Guardatevi dall’ira del Giusto!Il vostro tempo è scaduto!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.