“Di Necessità Virtù”

di Giulia Gava

Quando arrivano i momenti difficili, portando ansia, incertezza e paura, la cosa più importante è rimanere centrati. Certo… non è facile. ​

Risultato immagini per "Di Necessità Virtù"

È difficile fermarsi, è difficile cambiare mentalità e abitudini cercando di mantenere anche l’equilibrio dentro di noi. In un momento come questo poi, dove l’emergenza coronavirus ci obbliga ad accettare una “limitazione”, rimanere centrati, diventa ancora più complicato. Ci si sente in trappola; intrappolati in un paese, intrappolati in un appartamento, in una situazione che ci opprime e soprattutto in uno stato mentale che non ci piace.

Sono giorni difficili per tutti e notti insonni per tanti. In compenso c’è tempo… Tanto tempo. Il tempo che fino a qualche settimana fa sembrava non bastare mai! C’è tempo per pensare… In questo blocco forzato e lontana dagli affetti ho pensato a quanto tutta questa situazione dovrebbe farci riflettere.

Libri e varie...

Oggi più che mai siamo chiamati a stare soli con noi stessi, con le nostre paure e con l’incertezza del futuro. Siamo chiamati a cambiare per affrontare una sfida personale e sociale. Siamo chiamati a rivedere le priorità della nostra vita. Siamo chiamati a limitare i contatti per proteggere noi stessi e gli altri.

La cosa fondamentale però, è che siamo liberi di scegliere come prendere e come affrontare tutto questo. Siamo liberi di scegliere di vivere questo momento come una costrizione o come un’opportunità. Io, per me, voglio che sia un’opportunità; questo tempo mi aiuterà a capire come voglio vivere, che persona voglio essere, cosa voglio tenere e cosa voglio cambiare. Questo blocco forzato alla mia vita e ai miei progetti, sarà l’occasione per dedicarmi a tutte quelle cose che ho sempre rimandato per mancanza di tempo, per imparare a fare cose nuove, per crescere da un punto di vista personale e per avere più coraggio.

Risultato immagini per essere centrati

Non è tempo di perdersi nella negatività: lo sconforto, la rabbia e le lamentele di sicuro non cambieranno le cose. Le circostanze sono senza dubbio negative, ma possiamo spostare l’attenzione ed il pensiero a ciò che abbiamo: le nostre risorse, il nostro potenziale e l’affetto di chi ci ama. Oggi più che mai c’è bisogno di tornare a quel senso di gratitudine che ci fa sentire persone fortunate… nonostante tutto.

Articolo di Giulia Gava

Fonte: http://www.stepconsapevole.it/6/post/2020/03/di-necessita-virtu-di-giulia-gava.html

Libri e varie...
IL CODICE DEL TEMPO
Fractal Time
di Gregg Braden

Il Codice del Tempo

Fractal Time

di Gregg Braden

Un codice per decifrare gli eventi del mondo... anche quelli che ti riguardano personalmente. Ecco gli esempi concreti e il metodo di calcolo!

Applicando la teoria dei frattali al concetto di tempo, Braden mostra chiaramente che le condizioni che hanno creato la storia si ripetono, e riflettono gli schemi che si trovano in natura.

Sapendo questo, possiamo affrontare i momenti critici evitando gli errori del passato.

Ma come? Esiste un Computo del Codice Temporale (un Time Calculator...) che Braden ci spiega molto bene nel libro.

E' un calcolo matematico che ti permette di scoprire, a partire da un evento del passato conosciuto, personale, come un trauma o un importante successo, o collettivo, come una guerra o una dichiarazione di pace, lo schema e i tempi secondo i quali si ripeteranno le condizioni affinché possa verificarsi un evento simile.

Il Codice del Tempo (il Tempo Frattale) rappresenta l'esito di oltre vent'anni di studio e del personale viaggio di ricerca di Gregg Braden. Pagine ricche di scienza e spiritualità nelle quali le scoperte della matematica dei frattali applicate ai cicli cosmici e individuali sono trattate con il linguaggio semplice e divulgativo che caratterizza tutte le opere di Braden.

La chiave del periodo storico che viviamo sta nel comprendere il linguaggio dei cicli naturali e nell'usarlo oggi per prepararci al futuro.

A differenza di molti altri, questo è un libro di speranza, che ti permette di vedere delle opportunità che possono essere attivate...

Secondo l'antico popolo dei Maya il tempo è una danza infinita di cicli, che si ripetono costantemente era dopo era. Cicli più piccoli all'interno di cicli più grandi.

Dall'altra parte, i più moderni studi astronomici sostengono che quello stesso giorno il nostro pianeta si troverà nel punto più lontano dal centro della nostra galassia e tuttavia in un allineamento particolare con esso. Questo comporterà una serie di conseguenze legate alla fine di un'era e all'inizio di un nuovo ciclo per il pianeta e l'umanità intera.

Questo libro aiuterà a capire il collegamento tra la Terra e il nostro cuore.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *