Decodificati i “Software genetici” che sviluppano gli organi

di Norbert Ciuccariello

Finalmente decodificati i programmi genetici che controllano lo sviluppo degli organi nei mammiferi.

Una scoperta epocale quella presentata nei due studi, pubblicati sulla rivista Nature, da una collaborazione internazionale guidata da Henrik Kaessmann dell’Università di Hidelberg, in Germania: per la prima volta sono stati decodificati i programmi genetici che controllano lo sviluppo degli organi nei mammiferi, uomo incluso: sviluppati dall’evoluzione a partire da un unico ‘software’ genetico ancestrale risalente ad oltre 200 milioni di anni fa, sono finemente regolati da particolari molecole di Rna, che introducono le differenze specie-specifiche, soprattutto, nelle fasi terminali dello sviluppo.

Sono state fondamentali per i ricercatori le nuove tecnologie di sequenziamento massivo, vere e proprie chiavi per la realizzazione di questi due studi, che hanno permesso di esaminare e confrontare in parallelo, sia prima che dopo la nascita, l’attività dei geni presenti nelle cellule di cervello, cuore, fegato, rene, testicoli e ovaie di sei specie di mammiferi: uomo, macaco, topo, ratto, coniglio e opossum.

Si tratta di un importante passo avanti, perché finora mancava una visione globale di questi programmi genetici nei mammiferi, che erano noti limitatamente a singoli geni, specifici organi o particolari fasi dello sviluppo. Inoltre, gran parte degli studi condotti finora riguardavano esclusivamente il topo.

Alcuni importanti rappresentanti della comunità scientifica hanno affermato che questa scoperta potrebbe aprire nuove prospettive per la ricerca medica e spianare la strada a future ricerche che aspirino ad indagare le condizioni patologiche che possono colpire ogni singolo organo.

Articolo di Norbert Ciuccariello

Fonte: https://www.ilvaloreitaliano.it/decodificati-i-software-genetici-che-sviluppano-gli-organi/

LA DIETA CHETOGENICA CON RICETTE SENZA CARNE E LATTE
Tutti i vantaggi della keto diet eliminando gli svantaggi
di Will Cole

La Dieta Chetogenica con Ricette Senza Carne e Latte

Tutti i vantaggi della keto diet eliminando gli svantaggi

di Will Cole

La Dieta Chetogenica è una delle migliori soluzioni per aumentare la tua salute ma spesso contiene molta carne e latticini.

Con il libro novità "La Dieta Chetogenica con Ricette Senza Carne e Latte" del dottor Will Cole, esperto di medicina funzionale, puoi imparare un programma alimentare che si basa principalmente sui vegetali e che conserva tutti i benefici, compresa la perdita di peso, della dieta chetogenica.

È un modo sano per dimagrire, domare le infiammazioni e raggiungere il massimo della forma fisica e mentale per tutta la vita

È tempo di lasciarsi alle spalle i dogmi sulle diete e le mode alimentari. Cosa serve veramente - e cosa non serve - per la tua salute?

Da esperto di medicina funzionale quale è, il dottor Cole fornisce una risposta molto dettagliata.

Ha seguito migliaia di pazienti da tutto il mondo e ha verificato cosa funziona e cosa non funziona quando si tratta del cibo che mangiamo.

E ha sintetizzato in questo libro i suoi innumerevoli anni di pratica clinica, maturata utilizzando il potere della fantastica "medicina che si mangia".

La dieta chetogenica a base vegetale è un mix di grassi sani e prelibati e pasti vegetali per ottimizzare il tuo metabolismo, le funzioni cerebrali, gli ormoni e la salute in generale.

Induce il metabolismo a bruciare grassi anziché zuccheri, il che significa liberarsi dalle voglie alimentari.

*******

La dieta chetogenica, con pochi carboidrati, quantità moderate di proteine e molti grassi ha conquistato il mondo... Questo approccio permette di trasformare il tuo metabolismo in una centrale brucia-grassi, consentendoti di perdere anche i chili più ostinati...

Il problema sta nel fatto che, in genere, chi segue la dieta chetogenica mangia un sacco di carne lavorata, pancetta, manzo, formaggi, latticini provenienti da animali allevati intensivamente. Questi alimenti sono pieni di antibiotici e ormoni, ma sono in molti a credere che vada comunque bene così perché è rispettata la regola "pochi carboidrati, molti grassi".

Poi ci sono le diete vegane e vegetariane, l'antitesi di quella chetogenica: pochi grassi e molti carboidrati... che portano ad uno stato generale di salute compromesso...

L'approccio "chetotariano" (chetogenica a base vegetale) combina il meglio delle diete povere di carboidrati, mettendo insieme i grassi salubri di origine vegetale, le proteine sane e i colori ricchi e luminosi dei vegetali densamente nutrienti.

Nel libro troverai:

  • oltre 75 ricette, con un importante supporto fotografico;
  • una pianificazione dei pasti;
  • i suggerimenti specifici e tanto altro ancora...

"Il meglio delle diete chetogeniche e di quelle a base vegetale, per creare un programma super efficace per la funzionalità mitocondriale e per il microbioma, entrambi cruciali per un cervello sano. Un libro assolutamente da leggere per tutti coloro che vogliono provare l'approccio chetogenico!".
Terry Wahls, medico, esperto di medicina funzionale

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *