Covid: gli Asintomatici positivi al Tampone non devono lavorare nemmeno da casa!

di Riccardo Rocchesso

Persone in Quarantena, non potranno lavorare nemmeno in smart working.

Smart Working: ecco cosa prevede realmente la legge

Ad inizio pandemia, i tamponi venivano realizzati solo a chi aveva sintomi compatibili al Covid. Ma ora, con l’estensione del numero di tamponi, dovuta da una decisa spinta da parte del governo e degli “esperti”, ci sono migliaia di persone senza alcun sintomo (una volta si chiamavano sani), portatrici di Covid da mettere in quarantena dopo il risultato del test, per “salvaguardare gli altri”.

Bene. Ma queste persone, allontanate dal posto di lavoro per la quarantena, non potranno lavorare neanche con lo smart working. E questo è un problema non da poco per quelle poche aziende che ancora riescono a sopravvivere a ritmi del periodo pre-covid. Tralasciando il fatto che non tutti i lavori, ovviamente, possano essere realizzati in smart working. Ed in molti imprenditori ovviamente, si sono chiesti il perché. Risulta inoltre molto prevedibile ciò che potrà accadere: interi reparti potrebbero rimanere a casa, creando delle specie di mini lockdown aziendali sparsi nel territorio, con conseguenti disservizi alla popolazione e problemi gravi alle imprese.

A disciplinare questa contestata normativa, come riporta il Corriere, sono i decreti “Cura Italia” e “Rilancio”, poi convertiti in leggi, oltre al “messaggio” Inps 2584, del 24 giugno e al dpcm 7 agosto del 2020. “Aziende con dipendenti asintomatici disponibili a lavorare da casa si sono rivolte a noi per avere chiarimenti, ma la nostra risposta stante la normativa attuale, non può che essere ‘no, non si può fare’ “, racconta Cesare Pozzoli, partner dello studio legale milanese Chiello-Pozzoli.

Ed è la stessa risposta che ha dato Assolombarda alle imprese che chiedevano chiarimenti. “Tra l’altro — continua l’avvocato Pozzoli— il decreto Agosto ha stabilito che le persone di ritorno da vacanze in “zone a rischio” debbano stare in isolamento in attesa del tampone. Anche questo isolamento è equiparabile alla malattia e quindi implica il divieto di lavorare”.

Articolo di Riccardo Rocchesso

Fonte: https://www.lanuovapadania.it/cronaca/covid-gli-asintomatici-positivi-al-tampone-non-devono-lavorare-anche-da-casa/

Libri e varie...
I VACCINI SONO UN'ILLUSIONE
La vaccinazione compromette il sistema immunitario naturale. Cosa possiamo fare per riconquistare la salute
di Tetyana Obukhanych

I Vaccini sono un'Illusione

La vaccinazione compromette il sistema immunitario naturale. Cosa possiamo fare per riconquistare la salute

di Tetyana Obukhanych

Questo libro spiega in maniera scientifica perché il sistema vaccinale è basato su falsi principi ed offre indicazioni su come rafforzare il sistema immunitario in modo naturale.

In seguito alla crescente preoccupazione in merito alla sicurezza dei vaccini, la nostra società si è divisa fra chi è a favore del loro impiego, e chi invece è contrario.

Nel dibattito in corso, però, abbiamo perso di vista un problema più grande: le campagne di vaccinazione cancellano la nostra immunità naturale e mettono a rischio la vita dei più piccoli.

L'immunologa Tetyana Obukhanych in questo libro espone i motivi per cui i vaccini non possono assicurarci un'immunità duratura dalle malattie infettive e sono pericolosi per la nostra salute. Basandosi su fonti scientifiche accreditate, quali PubMed (la banca dati medica più autorevole al mondo), l'autrice ci spiega in maniera chiara:

  • perché la vaccinazione antinfluenzale può essere definita come una roulette russa e quindi poco efficace
  • l'inesistenza dell'immunità di gregge
  • i motivi dell'esagerazione forzata dei problemi derivanti dalle malattie infettive naturali
  • quali sono i rimedi naturali per il rafforzamento dell'organismo come vitamina A, vitamina D, omeopatia
  • come i vaccini possono aprire la strada all'invasione di varie malattie: allergie, dermatiti, esofagiti, reazioni ai metalli pesanti che contengono, ecc.
  • e molto altro.

Un'indagine approfondita di tutte le fonti a disposizione sul tema dei vaccini e dell'immunità naturale.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *