Come il sistema immunitario interferisce nelle nostre relazioni sociali

Uno studio rivela l’esistenza di una relazione tra il nostro sistema immunitario e il nostro comportamento sociale.

Un rivoluzionario studio, pubblicato su una delle più importanti riviste del settore, Nature, svela l’esistenza di una relazione tra il sistema immunitario – vale a dire il complesso di organi, cellule e tessuti che lavorano insieme per difendere e proteggere dagli attacchi patologici il nostro organismo – e il sistema nervoso; o meglio, tra il sistema immunitario e il nostro comportamento sociale.

Studiare il comportamento sociale delle persone è un’attività molto complessa, che richiede una serie di competenze in differenti campi di studio, come la sociologia, la psicologia, l’etnologia, le neuroscienze e via dicendo. Ciò che ha permesso di comprendere questa ricerca, è stata l’importanza che assume un’ulteriore disciplina nell’analisi e nello studio delle azioni comportamentali umane, vale a dire l’immunologia.

Recentemente, un pool di esperti dell’Università della Virginia School of Medicine, hanno deciso di approfondire la natura psicologica del legame esistente tra sistema nervoso e quello immunitario e si sono domandati se il sistema immunitario può, in qualche modo, esercitare un controllo ed influenzare i comportamenti umani, cercando di comprendere quali siano, quindi, le conseguenze per chi soffre di patologie come l’autismo e la schizofrenia.

Fino al 1970, le funzioni cerebrali e quelle immunitarie sono sempre state considerate completamente indipendenti l’una dall’altra; all’inizio degli anni Settanta, Robert Ader dimostrò, invece, come una risposta immunitaria poteva essere innescata dal Sistema Nervoso, dando prova in maniera definitiva, dell’esistenza del legame tra la mente e le difese immunitarie. Nasce così la psiconeuroimmunologia.

Lo studio è stato incentrato su una proteina immunitaria, l’interferone gamma, prodotta dai linfociti B e T durante l’atto della socializzazione e quando vengo instaurate delle relazioni interpersonali; il test consisteva nel bloccare, nell’organismo dei topi, questa molecola, facendo notare come gli animali diventassero iperattivi e non ricorressero all’uso di quelle aree cerebrali che vengono di norma azionate quando ci si relaziona al prossimo. L’altro veniva ignorato completamente.

Andando a reinserire questa proteina nell’apparato immunitario, ciò permetteva all’animale di ripristinare il normale utilizzo del cervello, calmando l’iperattività cerebrale e ristabilendo una corretta funzionalità sociale.

I ricercatori hanno provato a spiegare il perché di questo comportamento e la risposta più plausibile sembra ricollegarsi all’evoluzione; comunicare e socializzare comporta un plausibile scambio di microrganismi patogeni e le nostre difese immunitarie cercano di difenderci dalle patologie che potremmo trasmettere e al contempo contrarre.

Stando a quanto affermato dai ricercatori, quindi, un sistema immunitario difettoso potrebbe comportare problematiche sociali collegate a disturbi psichiatrici e neurologici; la nostra personalità sembra risentire delle influenze del sistema immunitario.

Questo studio rappresenta un vero e proprio punto di partenza per quello che promette di essere un cammino pieno di scoperte; non si può non pensare, per esempio, alle innumerevoli implicazioni e ripercussioni che questa ricerca potrebbe avere sull’autismo o sulla schizofrenia.

Fonte: http://www.stileolistico.it/sistema-immunitario-interferisce-sulle-nostre-relazioni-sociali/

Libri e varie...

Psiconeuro Endocrino Immunologia

I fondamenti scientifici delle relazioni mente-corpo. Le basi razionali della medicina integrata

di Francesco Bottaccioli

PSICONEURO ENDOCRINO IMMUNOLOGIA
I fondamenti scientifici delle relazioni mente-corpo. Le basi razionali della medicina integrata
di Francesco Bottaccioli

La psiconeuroendocrinoimmunologia è la scienza che studia i rapporti tra psiche, cervello e sistema immunitario; nata una quindicina di anni fa, è giunta oggi a risultati davvero strabilianti.
 Nel corso di ricerche avanzate si è dimostrato in modo chiaro che il cervello può influenzare il sistema immunitario, e che quest'ultimo, a sua volta, fatto ancor più sorprendente, fa sentire i suoi effetti sul cervello. Sono state decifrate anche le 'parole' di questo dialogo interno al nostro corpo: si tratta di piccole molecole, i 'neuropeptidi', che vengono rilasciate e captate sia dalle cellule nervose sia da quelle immunitarie ed endocrine.
 La portata di questa scoperta rivoluzionaria non sta solo nel rappresentare un punto d'incontro tra le ricerche della medicina organica e quelle della psicosomatica, ma nell'interpretare in modo nuovo vecchie malattie e nel suggerire terapie più appropriate....

La Psicologia nelle Malattie Tumorali

di Paolo Lissoni

LA PSICOLOGIA NELLE MALATTIE TUMORALI
di Paolo Lissoni

I temi trattati in questo libro dagli autori sono i seguenti: 
- rapporto tra antropologia psicologica e scienze psicobiologiche
- psicologia e sessuologia in relazione all’etica
- interpretazione psicologico-spirituale del test di Rorscach
- l’etica della filosofia dei magi
- contributo soteriologico della psicologia
- sessuoterapia del cancro....

Rinforzare il Sistema Immunitario dei Bambini e di tutta la Famiglia con l'Alimentazione

di Mario Berveglieri

RINFORZARE IL SISTEMA IMMUNITARIO DEI BAMBINI E DI TUTTA LA FAMIGLIA CON L'ALIMENTAZIONE - LIBRO
di Mario Berveglieri

L'inverno è arrivato, con il suo carico di influenze e malanni di stagione, virus gastro-intestinale, muco, tosse... 
Con l'alimentazione è possibile prevenire numerose patologie, causate dall'arrivo della stagione invernale e aggravate da un modo di nutrirsi scorretto.
Nel volume, la prima parte scritta dal dott. Berveglieri è dedicata alle strategie per rinforzare il sistema immunitario di bambini e adulti. Nella seconda parte oltre 90 ricette fantasiose e gustose suggeriscono come proporre a tutta la famiglia cereali, legumi, ortaggi e frutta.
Una sezione riguarda specificatamente i piatti da consumare in caso di malattia acuta con sintomi gastrointestinali....

Guarire con i Funghi Medicinali

Guarire grazie alle proprietà dei 12 funghi medicinali più importanti - Con ricette a cura di Roberto Marrocchesi

di Ivo Bianchi, Roberto Marrocchesi

GUARIRE CON I FUNGHI MEDICINALI - LIBRO
Guarire grazie alle proprietà dei 12 funghi medicinali più importanti - Con ricette a cura di Roberto Marrocchesi
di Ivo Bianchi, Roberto Marrocchesi

Un manuale con tutte le proprietà e i benefici dei 12 funghi più studiati e sperimentati in medicina!
Le qualità terapeutiche dei funghi sono sempre più evidenti e supportate da studi e ricerche cliniche.
Saprofiti e parassiti di piante e alberi, questi meravigliosi, atipici organismi viventi trasformano la morte in vita: assorbono minerali, vitamine, elementi vitali dai loro ospiti, attraverso una fitta rete sotterranea per poi comparire, nascosti, mimetizzati tra i colori del bosco, con i loro corpi fruttiferi ad ombrello, a campana o dai bordi ondulati, quasi danzanti.
Per questo difficile compito di decomposizione di materiali duri e morenti, i funghi sviluppano sostanze potenti che oggi la medicina naturale utilizza in patologie, spesso anche gravi, attraverso estratti e polveri.
Gli ambiti d'azione sono prevalentemente le affezioni metaboliche ed immunitarie ivi comprese le allergie, le patologie autoimmuni, le malattie degenerative.
Abbiamo scelto i 12 funghi più studiati e sperimentati, la cui azione terapeutica è ampiamente provata. Vengono descritti in forma semplice e chiara affinché tutti si possano avvicinare a questo mondo affascinante di cura alternativa.
L'alimento deve nutrire ma anche curare!...

Immunità

di Vitale Onorato

IMMUNITà
di Vitale Onorato

Come rafforzare il nostro sistema immunitario senza vedere nel virus o nel microbio un nostro nemico....

Il Romanzo della PNEI

di Paolo Lissoni

IL ROMANZO DELLA PNEI - LIBRO
di Paolo Lissoni

Il termine "Psico-Neuro-Endocrino-Immunologia" (PNEI) può apparire complesso, in realtà indica semplicemente l'esistenza nel vivente di una unità inseparabile fra sistema endocrino, nervoso ed immunitario, dal cui armonico funzionamento dipende lo stato di salute di una persona.
Pertanto la PNEI viene a confermare su base scientifica ciò che l'umanità aveva intuito da sempre rispetto all'influenza dello stato d'animo sulla condizione di salute o di malattia.
Rispetto alla ormai storicamente superata Psico-Somatica, la quale riteneva che la vita psicologica potesse influire sul corpo biologico solo attraverso il sistema nervoso, la PNEI identifica nel sistema immunitario il principale mediatore dell'influenza delle emozioni e degli stati di coscienza sullo stato di salute.
Più nei dettagli, mentre il sistema nervoso è in rapporto con la vita psicologica, il sistema immunitario è influenzato soprattutto dagli stati di coscienza, quindi dalla vita spirituale.
La PNEI costituisce ad oggi il solo Sapere in grado di realizzare la tanto sognata unità fra Medicina, Psicologia, Filosofia e Teologia....
IL SISTEMA IMMUNITARIO: LA BILANCIA DELLA VITA
Come è fatto e come funziona in salute e in malattia - Nuova edizione
di Francesco Bottaccioli

Questo libro, scritto dal fondatore della Società Italiana di Psiconeuroendocrinoimmunologia, descrive nel modo più accessibile e chiaro possibile, anche con l’aiuto di numerose immagini e tabelle, il funzionamento del sistema immunitario in salute e in malattia. 
Il testo quindi è rivolto a medici, psicologi, farmacisti, naturopati e in generale a tutti coloro che vogliono acquisire un aggiornamento scientifico di qualità per comprendere la genesi delle malattie e delle terapie. 
La nuova edizione, completamente rivista e aggiornata, contiene un nuovo capitolo sulle “Malattie autoimmuni” e un’intera nuova sezione, “La modulazione del sistema immunitario”, dove si prendono in esame le relazioni tra immunità e ritmi biologici, alimentazione, attività fisica, tecniche per la mente, farmaci e terapie naturali.
L’immunologia è nel pieno di una rivoluzione scientifica. Da tradizionale scienza dei vaccini si è ormai collocata al centro della medicina interna: non c’è malattia, infatti, dove non entri, nel bene e nel male, il sistema immunitario. 
Al tempo stesso, sono sempre più chiari i complessi rapporti che il sistema immunitario intrattiene con il cervello e il sistema nervoso in genere. Lo studio dell’immunologia è quindi una necessità pratica e teorica, in quanto rafforza la visione olistica del funzionamento dell’organismo umano, incoraggiando così i tentativi in corso di costruzione di una nuova medicina integrata....

Il Sistema Immunitario: la Bilancia della Vita

Come è fatto e come funziona in salute e in malattia - Nuova edizione

di Francesco Bottaccioli

Questo libro, scritto dal fondatore della Società Italiana di Psiconeuroendocrinoimmunologia, descrive nel modo più accessibile e chiaro possibile, anche con l’aiuto di numerose immagini e tabelle, il funzionamento del sistema immunitario in salute e in malattia.

Il testo quindi è rivolto a medici, psicologi, farmacisti, naturopati e in generale a tutti coloro che vogliono acquisire un aggiornamento scientifico di qualità per comprendere la genesi delle malattie e delle terapie.

La nuova edizione, completamente rivista e aggiornata, contiene un nuovo capitolo sulle “Malattie autoimmuni” e un’intera nuova sezione, “La modulazione del sistema immunitario”, dove si prendono in esame le relazioni tra immunità e ritmi biologici, alimentazione, attività fisica, tecniche per la mente, farmaci e terapie naturali.

L’immunologia è nel pieno di una rivoluzione scientifica. Da tradizionale scienza dei vaccini si è ormai collocata al centro della medicina interna: non c’è malattia, infatti, dove non entri, nel bene e nel male, il sistema immunitario.

Al tempo stesso, sono sempre più chiari i complessi rapporti che il sistema immunitario intrattiene con il cervello e il sistema nervoso in genere. Lo studio dell’immunologia è quindi una necessità pratica e teorica, in quanto rafforza la visione olistica del funzionamento dell’organismo umano, incoraggiando così i tentativi in corso di costruzione di una nuova medicina integrata.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*