Come evitare di assorbire energia negativa dalle altre persone

di Marta Albè

Possiamo davvero assorbire energia dalle altre persone? La scienza non è ancora in grado di dare una risposta a questo quesito. Spesso però le persone più sensibili ed empatiche hanno l’impressione di essere in qualche modo influenzate dall’energia positiva o negativa di chi le circonda.

Energie negative

Non si tratta soltanto di una questione di energie “invisibili” e di un’ipotetica trasmissione di energia tra gli esseri umani, ma anche, e forse soprattutto, della sensazione di sentirsi più o meno influenzati dalle parole e dai comportamenti degli altri.

Infatti sappiamo bene quanto le parole e le azioni delle persone che ci circondano possano determinare e condizionare il nostro modo di vivere, anche quando non ce ne rendiamo conto. L’esempio della pubblicità è il più lampante.

Stiamo forse perdendo la capacità di essere davvero liberi? In un certo senso siamo tutti manipolati dalle parole e dalle azioni degli altri? Possiamo provare ad essere più consapevoli dei nostri pensieri, delle nostre azioni e del nostro modo di vivere, per cercare di non lasciarci influenzare da persone di cui non ci fidiamo e per non rischiare di rimanere intrappolati in situazioni spiacevoli. 

Libri e varie...

1) Evitare le persone “tossiche”

In diverse situazioni della nostra vita, abbiamo la possibilità di scegliere le persone con cui vorremmo trascorrere del tempo in modo tranquillo e sereno. Evitare del tutto le persone negative è forse impossibile, ma possiamo imparare a non permettere che le loro azioni e il loro modo di pensare influenzino il nostro umore e turbino le nostre giornate. Arroganti, vittimisti, opportunisti, sfruttatori e manipolatori: possiamo sicuramente fare a meno della loro compagnia per vivere meglio.

Persone tossiche

Persone tossiche

2) Non possiamo cambiare gli altri

Le persone possono cambiare soltanto se lo vogliono veramente. Non possiamo pretendere di riuscire a cambiare gli altri e non dovremmo mai nemmeno cercare di farlo. Ognuno di noi ha uno scopo diverso nella vita, ha il proprio obiettivo da raggiungere. Se una persona non ci va a genio, è inutile provare a modificare i suoi comportamenti o sperare che cambi. Forse un giorno potrebbe iniziare a seguire il nostro esempio positivo, ma sarà esclusivamente una sua scelta. Quando le idee divergono e i sentieri si separano, è meglio che ognuno vada per la propria strada, se ormai la situazione è diventata inconciliabile e troppo pesante da sopportare.

Mente

Mente

3) Rivolgere l’attenzione altrove

Cerchiamo di tracciare una linea di confine tra noi stessi e le persone che vengono a cercarci, soltanto quando vogliono lamentarsi e sfogare su di noi i loro problemi, o sfruttarci, senza donare in cambio nemmeno qualche secondo di ascolto. Ad un certo punto, possiamo decidere di rivolgere la nostra attenzione altrove e di non dare più peso alle parole di questi ‘parassiti’. Un parassita non può sopravvivere se la fonte da cui si alimenta non è più disponibile.

Energie negative attenzione altrove

4) Assumersi le proprie responsabilità

Una persona adulta e matura è in grado di assumersi le responsabilità delle proprie azioni. Siamo noi i maggiori responsabili delle nostre azioni, dei nostri pensieri, delle nostre emozioni e di tutto ciò che ci accade nella vita. Le risposte sono sempre dentro di noi. Non possiamo trovarle nelle parole e nei discorsi degli altri.

5) Riconoscere le persone davvero speciali

Per fortuna nella nostra vita non esistono soltanto persone tossiche e negative. Possiamo allora imparare a riconoscere quali sono le persone davvero speciali che sanno incoraggiarci e con cui parlare senza rischiare di sentirsi manipolati, schiacciati e sopraffatti da una sensazione davvero spiacevole e fastidiosa. Diamo la nostra fiducia alle persone gentili, che sanno ascoltare, che sono capaci di sorridere e di divertirsi nonostante le difficoltà della vita.

Persone Speciali

Persone Speciali

Riuscite sempre ad allontanarvi dalle persone negative e a scegliere il meglio per voi stessi e la vostra vita?

Articolo di Marta Albè

Fonte: http://www.greenme.it

Libri e varie...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *