Che cos’è veramente la maternità surrogata, video inchiesta

Il progresso avanza ogni giorno e con lui anche la criminalità diventa sempre più organizzata. Una nuova forma di sfruttamento sta sempre più emergendo, si chiama: “Maternità Surrogata” o “Utero in affitto”, un business colossale!!!

Utero in affitto - Ragazza35 milioni e 800 mila schiavi nel mondo. La schiavitù non appartiene solo alla storia. Dall’antica Roma all’Africa, fino all’Asia, la schiavitù persiste oggi con un nuovo volto. Donne e bambini ne sono i protagonisti. Dalla prostituzione, al traffico di organi, dall’immigrazione clandestina, allo sfruttamento sul lavoro… all’utero in affitto!

Un business che agisce mascherato e venduto alla popolazione come atto d’amore. In realtà è un mero atto commerciale che prevede la vendita di bambini e lo sfruttamento di donne, spesso in stato di indigenza, per realizzare il capriccio egoistico di alcuni soggetti e lo sviluppo di un nuovo business… quello degli “allevamenti di esseri umani”.

Donne sfruttate facendo leva sulla povertà, sulla assenza di cultura. Bambini venduti, strappati dal seno materno nei primi istanti di vita! Un business molto semplice da sviluppare per gli sfruttatori, un business molto redditizio… Le organizzazioni, reclutano donne con l’inganno, gestiscono la loro vita per 9 mesi, le privano di ogni forma di libertà. Si perché il contratto di maternità surrogata prevede proprio questo!

Ignare di cosa le aspetta, vivono questa condizione per ottenere quel minimo di sopravvivenza economica. Private di dignità, della loro maternità, da esseri umani vengono mutate in contenitori, in oggetto. Porteranno in grembo un figlio che qualora non rispettasse le attese, non verrà mai alla luce, perché la coppia richiedente potrà richiedere la soppressione del feto senza che la madre possa opporsi. Se invece la gravidanza avrà complicazioni e sfocerà in un aborto spontaneo… nessun problema, si ricomincerà da capo tutta la pratica. Donne tramutate in una foto e una riga di curriculum di un listino di vendita. Listino soggetto a scoutistiche e offerte last minute!

La schiavitù esiste! Nonostante che il nostro codice penale la classifichi come Delitto, negli articoli 600 e 601, viene praticata e in una sua forma, quella della Maternità Surrogata, aspetta solo di essere legalizzata!

Qui sotto, il documentario “Google Baby” realizzato nel 2009 dalla regista israeliana Zippi Brand Frank.

Pubblicato da Steadfast Onlus

Fonte: http://lucaditolve.altervista.org/cose-la-maternita-surrogata-video-agghiacciante/

Libri e varie...
UTERO IN AFFITTO
La fabbricazione di bambini, la nuova forma di schiavismo. I retroscena della maternità surrogata, dalle derive dell'eugenetica agli interessi delle lobby
di Enrica Perucchietti

Utero in Affitto

La fabbricazione di bambini, la nuova forma di schiavismo. I retroscena della maternità surrogata, dalle derive dell'eugenetica agli interessi delle lobby

di Enrica Perucchietti

Il 2 febbraio 2016 a Parigi, è stata sottoscritta una Carta per proporre agli Stati europei l'abolizione universale della maternità surrogata. Anche in Italia di recente si è aperta la discussione sulla possibile legalizzazione dell'utero in affitto. Eppure la "gestazione per altri" (GPA) è una forma sofisticata di schiavismo moderno, in cui il corpo della donna è visto come merce e il bambino come un oggetto che può essere venduto e comprato.

La generazione viene scollata dall'atto sessuale e diviene un lusso per pochi: "fabbricazione" di bambini.

Il meccanismo che sta dietro la GPA è infatti capitalista: finalizzato a trarre profitto e rivolto esclusivamente ai ricchi. Si tratta di un nuovo mercato che prevede la creazione di un'umanità artificiale.

Le ricerche scientifiche vanno infatti verso scenari distopici già immaginati da Aldous Huxley in Mondo Nuovo, ossia la creazione di spermatozoi e uteri artificiali in modo da "fabbricare" la nuova umanità sottraendo i nascituri alla generazione naturale.

Il presente saggio intende analizzare i retroscena economici, etici e morali del fenomeno, analizzare il business delle madri surroganti, gli interessi milionari delle lobby delle industrie biotecnologiche, la strumentalizzazione dei valori della sinistra, l'ambiguità del movimento femminista, lo spettro dell'eugenetica dietro questa pratica, la manipolazione mediatica tesa a convincere la popolazione ad abbracciare questa pratica.

Ecco alcuni argomenti che stai per approfondire:

  • il business delle madri surroganti e gli interessi delle lobby biotecnologiche;
  • da uomo mercificato a uomo merce;
  • eugenetica da "supermercato" e controllo della popolazione;
  • il lato psicologico e la questione del legame prenatale con la madre;
  • il mercato low cost in Ucraina e India e i rischi per la salute delle madri surroganti;
  • la manipolazione mediatica, il clima di isteria e i casi di "psicoreato";
  • verso il Transumanesimo: dall'utero in affitto all'utero artificiale.

"Venne infine un tempo in cui tutto divenne merce: così scriveva Marx nel 1847. La sua profezia si è oggi realizzata: perfino l'utero è diventato merce tra le merci"
Diego Fusaro

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *