“Bolla Protettiva”: come proteggersi dalle Basse Energie

Una bolla protettiva, uno scudo energetico per proteggerci dalle basse frequenze a cui, ogni giorno, siamo esposti. Impariamo a regolare l’energia intorno a noi.

http://www.antrumofdevera.flazio.com/public/componenti/1148/f1/spirituale22.jpg

Le energie negative e positive fanno entrambe parte di questo mondo. Quando però l’energia che prevale intorno a noi è negativa, prosciugherà l’energia positiva e ci farà sentire depressi, tristi, come svuotati.

Iniziamo lavorando sulla nostra aura che è la principale fonte di percezione di qualsiasi energia. È possibile farlo, incrociando le braccia e le gambe mentre si sta seduti, oppure ordinando alla propria aura di rimanere semplicemente intorno a noi. In sostanza, bisogna chiudere la propria aura e visualizzarsi dentro unabolla protettiva”.

Ignora la Negatività

Durante un acceso dibattito, è importante non reagire ai pensieri negativi degli altri, non farsi trascinare in una palude dalla quale, non è semplice uscire e ripulirsi. Crea la tua bolla protettiva e mantieni i pensieri positivi, scegliendo di non rispondere all’energia negativa. Il tuo spazio è sacro, inviolabile, lascia entrare solo ciò che desideri… ricorda che, quello che emani tornerà a te, per cui focalizza i tuoi pensieri sulla quiete, sull’amore… energie potentissime e molto salutari. Il tuo equilibrio interiore è importante, preservalo da qualsiasi attacco esterno.

Bolla protettiva: aiutati meditando

Sono necessarie sia la forma fisica che mentale per scongiurare la negatività. Questo si può ottenere con l’esercizio fisico regolare e la meditazione. L’esercizio aiuterà a ripulire il sangue e la meditazione pulirà la propria aura. Riuscire a farlo in luoghi isolati, tra la natura, rende più efficace questa pratica. Costruisci una bolla protettiva energetica intorno a te, ordina alla tua mente di creare lo scudo che può renderti resistente all’energia negativa per molte ore. Questo scudo dovrebbe essere comunque permeabile, consentendo, cioè, l’invio di energia positiva, ma limitando o bloccando l’assunzione di quella negativa.

Fonte: https://controinformazione.altervista.org/bolla-protettiva/

Libri e varie...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *