Bimba di 2 anni Muore dopo aver ricevuto Vaccino Pfizer per Covid-19

Siamo devastati nel riferire che una bambina di due anni ha purtroppo perso la vita dopo aver ricevuto il vaccino Pfizer/BioNTech mRNA.

Solo ad Alessandria 40 operazioni gratis all'anno per il labbro leporino

La morte è stata segnalata al Vaccine Adverse Event Reporting System (VAERS), la versione statunitense dello schema Yellow Card visto nel Regno Unito. I dettagli mostrano che la bambina di due anni, della Virginia, ha ricevuto una seconda dose del vaccino sperimentale Pfizer il 25 febbraio 2021. Ma quattro giorni dopo, il 1° marzo, la bambina di due anni è stata purtroppo ricoverata in ospedale perché si è ammalata gravemente a causa dell’iniezione.

Il rapporto fatto a VAERS che può essere trovato qui cercando VAERS ID – 1074247, afferma che la bambina di due anni purtroppo è morta solo due giorni dopo, il 3 marzo. Il rapporto afferma anche chiaramente che la bambina non aveva altre condizioni di pericolo di vita, nessun difetto alla nascita, nessuna disabilità permanente e nessuna condizione preesistente.

Il vaccino sperimentale Pfizer non è stato autorizzato per l’uso nei bambini, quindi possiamo solo presumere che sia stata tragicamente offerta come cavia dai suoi genitori, per prendere parte agli attuali studi condotti negli Stati Uniti su bambini di meno di 6 anni. Come quello iniziata alla Stanford Medicine il 14 aprile 2021, in cui hanno iniziato a somministrare lo Pfizer a bambini di età compresa tra i due e i cinque anni.

“Dobbiamo assicurarci che i bambini siano protetti”, ha detto la dottoressa Yvonne Maldonado, esperta di malattie infettive pediatriche che sta conducendo la sperimentazione a Stanford. Se un bambino di due anni che perde la vita a causa del “vaccino” mRNA Pfizer ci sta rassicurando sul fatto che i bambini saranno protetti… fermate il mondo perché noi vogliamo scendere.

L’orrore va avanti…

Fonte: https://www.databaseitalia.it/bimba-di-due-anni-muore-dopo-aver-ricevuto-il-vaccino-pfizer-covid-19/

Libri e varie...
PSICOVIRUS
Dal trauma da Covid-19 al risveglio interiore
di Marco Massignan

Psicovirus

Dal trauma da Covid-19 al risveglio interiore

di Marco Massignan

"Psicovirus" è il libro che conduce verso la liberazione da condizionamenti individuali e collettivi, che consenta il formarsi di capacità critiche atte a rendere l'essere umano protagonista della sua vita e non schiavo di decisioni e contenuti fabbricati da altri.

La crisi innescata dal coronavirus ha colpito i significati che diamo a noi stessi, alla vita e al mondo. Un evento traumatico globale che ha causato trasformazioni epocali e che tramite media, governi e istituzioni internazionali ha instillato paura e terrore nei cuori e nelle menti di miliardi di persone.

Attraverso un approccio multidisciplinare che coniuga dati scientifici, analisi storiche e coscienziali all'osservazione delle dinamiche mediatiche, sociali e spirituali del presente, Marco Massignan propone una chiave di lettura originale e avvincente del nostro tempo.

Alla luce della ventennale esperienza come formatore nel campo della risoluzione dei traumi, dello sciamanismo e delle costellazioni familiari, e senza disdegnare aneddoti personali e una salutare ironia, Marco Massignan si interroga sugli effetti dello psicovirus, l'agglomerato contagioso dei traumi provocati dagli eventi del 2020.

  • Quali sono le cose che tutti dovrebbero sapere sui traumi?
  • Quali meccanismi fanno sì che i traumi siano alla base di tutti i conflitti individuali, sociali, politici e religiosi?
  • In che modo media, governi e pubblicitari utilizzano il nostro sistema nervoso per cercare di manipolarci e renderci schiavi che amano le proprie catene?
  • Come possiamo difenderci?
  • Come riconoscere le fake news?
  • Qual è la differenza tra complottisti e babbani?
  • Com'è stato possibile che interi popoli dei Paesi democratici abbiano accettato di sottomettersi in pochissimo tempo a restrizioni delle libertà fondamentali tipiche dei regimi totalitari?
  • Quali sono i comportamenti più assurdi, e come difendersi dalle proprie paure e da quelle altrui?
  • Perché i media si sono resi protagonisti di falsificazioni e disinformazione?
  • Qual è il ruolo emergente dei social network nell'arena della comunicazione globale?
  • Cosa sono i vortici traumatici e le forze oscure?
  • Cos'è lo psicovirus, il contagio ancor più pericoloso del covid-19 che provoca comportamenti assurdi e irrazionali nelle persone, nei giornalisti e nei politici?
  • E soprattutto, perché è successo tutto questo, e quali sono le spiegazioni profonde che lo sciamanismo e la spiritualità autentica sono un grado di offrire?

L'Autore offre spunti di riflessione, strumenti efficaci e risposte plausibili a queste e ad altre domande, conducendo il lettore verso una visione più ampia di noi stessi e dei mondi che ci circondano.

...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *