Bevande zuccherate responsabili di un repentino invecchiamento delle cellule

di Eleonora Pugliese

Secondo una ricerca della University of California, le bevande zuccherate sarebbero responsabili di un precoce invecchiamento cellulare.

Lo zucchero nei cibi e bevande

Stando ad un’innovativa ricerca della University of California, è emerso che le bevande zuccherate non solo non fanno bene alla salute e alla linea, ma provocherebbero gravi danni nelle cellule dell’organismo umano, essendo responsabili del precoce invecchiamento delle cellule.

Le bevande zuccherate sarebbero le responsabili di danni ai telomeri dei globuli bianchi, quegli organismi che si occupano di rivestire e proteggere i cromosomi delle cellule del DNA, quindi si tratta di particelle molto importanti. Dunque, bere troppe bevande zuccherate potrebbe essere veramente molto lesivo alla vita delle cellule. Lo studio è stato pubblicato sull’American Journal of Public Health, e parla di telomeri molto più corti nelle persone che assumono abitualmente bevande zuccherate, rispetto a chi ne fa uso saltuario. 

Libri e varie...

Gli effetti nefasti dei telomeri corti

Chi ha i telomeri più corti è soggetto ad un maggior rischio di andare incontro a malattie croniche, cardiache, cancro e diabete. Questo è stato “ufficializzato” mediante un esperimento, condotto su ben 5.309 pazienti – tutti partecipanti al National Health and Nutrition Examination Survey, di età compresa tra i 25 ed i 65 anni, tutti senza diabete o malattie cardiovascolari di alcun tipo – con lo scopo di valutare gli effetti delle bevande zuccherate sulle cellule, in particolare sui telomeri.

L’esito dell’esperimento

Le analisi condotte su alcuni campioni di DNA, hanno evidenziato come la soda dolcificata delle bevande zuccherate, abbia effetti, a lungo andare, devastanti sulla lunghezza dei telomeri, con effetti molto simili a quelli creati dal fumo. Il consumo di bevande zuccherate, dunque, influisce notevolmente su alcune malattie e sull’invecchiamento accelerato delle cellule. Ulteriori studi ed accertamenti verranno eseguiti in futuro.

Articolo di Eleonora Pugliese

Fonte: http://scienzenotizie.it/2014/10/24/bevande-zuccherate-responsabili-repentino-invecchiamento-cellule-471105

Libri e varie...
KILLER COLA
La cruda verità sulle bibite
di Nancy Appleton, G. N. Jacobs

Killer Cola

La cruda verità sulle bibite

di Nancy Appleton, G. N. Jacobs

Gli interessi delle multinazionali stanno distruggendo la salute di milioni di persone.

Una coraggiosa denuncia dei danni provocati dalle bevande industriali. Il costante aumento dei casi di obesità, diabete, ipertensione, cardiopatie, allergie, tumori e ictus va di pari passo con il consumo di queste bibite.

Forte di sofisticate strategie di distribuzione e di campagne pubblicitarie martellanti, l'industria delle bevande industriali ha conosciuto negli ultimi decenni un successo esplosivo, che ha però comportato un altissimo prezzo da pagare in termini di salute dei consumatori, senza contare le enormi spese mediche sostenute ogni anno da privati ed enti pubblici a causa dei danni provocati da questi prodotti.

Dalle classiche bibite gassate a quelle energetiche, dagli sport drink alle acque aromatizzate, una miriade di prodotti ha letteralmente intossicato i consumatori con zuccheri di ogni tipo, edulcoranti "light", aromi artificiali e additivi. Killer Cola esamina con grande lucidità e senso pratico tutti i pericoli di queste bevande, offrendo al lettore soluzioni concrete e informazioni utili ed esaurienti.

  • Cosa contengono veramente le bevande industriali
  • La grande famiglia degli additivi e degli aromi artificiali
  • Lo zucchero e i suoi sostituti: i danni per la salute
  • Le malattie dell'era moderna e il loro legame con le bibite
  • La dipendenza provocata dalle bevande industriali
  • Strategie di marketing che intrappolano il consumatore
  • Soluzioni pratiche e controinformazione
...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*