Il mondo sotterraneo di Agharti

Shambala

Per sfuggire alla furia del diluvio e alle avversità climatiche della Terra, Poseidone si costruì un grande bunker, un regno nel sottosuolo, costituito da numerosissime gallerie estese per tutta l’Asia e forse oltre, un grande dominio chiamato, secondo la tradizione induista, Agharti.

A tal proposito, riporto qui di seguito un passo di Agharta, opera del buddista americano Robert Ernst Dickhoff, conosciuto come S. Lama Rosso Sungma, che confermerebbe tali leggende: “Agharta ebbe inizio (…) allorché un popolo guidato da un sant’uomo scomparve nel sottosuolo.”

La capitale di…

Vai all’articolo

Questi ↓↓↓ sono altri POST che potrebbero interessarti...