Ops… gli Orbs!

di Hope Mead
Non avrei mai immaginato che la mia fotocamera digitale potesse diventare un simile strumento, permettendomi di catturare in una fotografia un barlume di una realtà più grande, che è possibile sbirciare attraverso il velo del nostro tridimensionale, nonché limitato, modo di vedere.

Le macchine fotografiche (specialmente quelle digitali), riescono ad immortalare dei fenomeni che esistono in diverse parti dello spettro della luce, ma che normalmente non sono visibili ad occhio nudo. Questi fenomeni si manifestano in forme diverse, ma ciò che più comunemente appare…

Vai all’articolo