Pomodori senza acqua né pesticidi: un metodo che affascina i biologi

Pascal Poot - Pomodori senza acqua né pesticidi

All’entrata della piccola tenuta di Pascal Poot, sulle alture di Lodève (Hérault) in Francia, si staglia un vecchio cartello in cartone: “Conservatorio del pomodoro”.

Qui il terreno è così pietroso e il clima così arido che le querce vecchie di 50 anni sono più piccole degli uomini. Tuttavia, in questo posto, ogni estate i pomodori gialli a pera e altri ‘Neri di Crimea’ crescono in quantità folle.

Senza irrigazione nonostante la siccità, senza tutori, senza cure e ovviamente senza pesticidi né concimi, le migliaia di piante di Pascal Poot producono fino a 25 kg di…

Vai all’articolo