Perché è bene non fidarsi ciecamente dei medici!

Medici e informatori del farmaco

La maggior parte delle persone si fida ciecamente dei medici, perché sono professionisti: chi meglio di loro potrà dirmi cosa è meglio per me?
Qualunque farmaco consiglino loro, anche se con manifesti e accertati effetti collaterali e controindicazioni, si assume senza battere ciglio, poiché il medico ci consiglia di prenderlo. Dobbiamo metterci in testa che i medici quando ci spingono a consumare un farmaco ci guadagnano, al pari dei farmacisti, perché le case farmaceutiche li “premiano” proprio per diffondere i farmaci (se hai un certo numero di pazienti che consuma questo farmaco,…

Vai all’articolo

La chemioterapia peggiora il cancro (Nature Medicine)

chemioterapia

Uno studio rivela che la Chemioterapia peggiora sensibilmente il Cancro. Un team di studiosi alla ricerca del perché le cellule tumorali siano così resistenti, accidentalmente è inciampato su una scoperta molto più importante.

Mentre conducevano la loro ricerca, il team ha scoperto che la chemioterapia in realtà danneggia fortemente le cellule sane e, successivamente, fa scattare in esse il rilascio di una proteina, che sostiene e dà combustibile alla crescita tumorale. Oltre a ciò, rende il tumore altamente resistente al trattamento futuro…

Segnalando i loro risultati…

Vai all’articolo

Aglio: dieci ottime ragioni per mangiarlo

Aglio Rosso

di Eleonora Lanzetti

Chi non lo tiene in cucina? Non solo come ornamento in quelle fantastiche e super country ghirlande con peperoncini coloratissimi, ma per insaporire alcuni piatti e stare in salute.

Oggi parleremo dell’aglio e di tutte le proprietà benefiche che ha. Non protegge solo cuore ed arterie… ci sono almeno 10 buoni motivi per mangiarlo.

L’aglio è una delle piante medicinali considerate da sempre un rimedio dalle infinite proprietà salutari. Contiene allicina, un solforato che ha funzione di antibiotico naturale, responsabile dell’odore forte dell’aglio…

Vai all’articolo

Eco-terapia: a contatto con la natura, si sta meglio

Eco-terapia, contatto con la Natura

di Francesca Mangiarotti
Passeggiare in mezzo al verde, sdraiarsi su un bel prato, fare un’arrampicata in montagna, queste sono solo alcune delle attività proposte dalla “Eco-terapia”, una  pratica per ritrovare il benessere, che sfrutta il contatto con la natura.

L’eco-terapia, cos’è? 
Riferimenti alla coltivazione delle piante e al contatto con la natura come terapie si trovano già nel trattato medico del greco Ippocrate. Nella storia, poi, molti studiosi hanno parlato di terapia legata alla riscoperta della natura, ma il primo ad utilizzare il termine fu Howard…

Vai all’articolo

Zafferano… l’antidepressivo senza effetti collaterali

Zafferano

Studi scientifici hanno dimostrato l’efficacia dello zafferano nella cura della depressione.

Lo zafferano è una spezia particolarmente costosa poiché ci vogliono circa 150 fiori di Crocus Sativus per produrne 1 grammo. Inoltre l’intero processo di lavorazione non è meccanizzabile, la mano dell’uomo è essenziale per la crescita e lo sviluppo di questo antico e prezioso fiore.

È documentato che lo zafferano sia stato usato come una versatile medicina fin dai tempi antichi. E’ sorprendente il fatto che raffigurazioni vecchie 50.000 anni trovate in luoghi preistorici nel nord-ovest…

Vai all’articolo

5 punti di Digitopressione per rilasciare ansia e stress

digitopressione piede

L’antica modalità di guarigione della digitopressione, è stata sviluppata in Asia più di 5000 anni fa ed è stata da allora filtrata ed affinata.

Si tratta di una terapia semplice ma efficace che viene spesso utilizzata come mezzo di auto-trattamento per ridurre il dolore e la tensione, diminuire lo stress, attivare il sistema immunitario e aumentare la circolazione.

La digitopressione utilizza gli stessi punti dell’agopuntura, tuttavia utilizza la forza di pressione delle dita per stimolare, anziché gli aghi utilizzati in agopuntura. Il meccanismo di azione si basa sulla teoria…

Vai all’articolo

Gli antidolorifici naturali che ti salvano dai dolori più comuni

Sentirsi in forma

Mal d’orecchio, mal di gola, mal di testa, bruciori di stomaco e dolori mestruali sono disturbi comunissimi. Vediamo come affrontarli con gli antidolorifici naturali.
Antidolorifici naturali contro il mal d’orecchio
Uno tra gli antidolorifici naturali più diffusi contro il mal d’orecchio è la cipolla, che si può utilizzare in questo modo: tritare e stufare una cipolla, metterla in una garza e poggiarla sopra l’orecchio; il solfuro di allide della cipolla ha proprietà antidolorifice e antinfiammatorie.

Altri noti antidolorifici naturali contro il mal d’orecchio sono olio di…

Vai all’articolo

Aceto di mele, vero medicinale naturale

Aceto di mele

L’aceto di mele biologico è un rimedio popolare dalle potentissime e straordinarie virtù terapeutiche.

Contiene acido acetico e acido malico – che possono aiutare a debellare dal corpo i funghi e i batteri e in questo modo darvi sollievo dai dolori – calcio, potassio, betacarotene, vitamina C, B1, B2, B6, biotina, acido folico, niacina, acido pantotenico, fosforo e magnesio.

L’acido malico disintossica in modo naturale il corpo e dissolve l’acido urico, i cui i cristalli si depositano delle giunture causando artrite. Agisce anche sui calcoli dei reni, ammorbidendoli e…

Vai all’articolo

Cos’è la Cromoterapia e come può aiutarci

Cromoterapia

L’influenza che i colori hanno sui nostri stati d’animo è nota a tutti (o, almeno, dovrebbe esserlo!). Ma i colori, se opportunamente usati, possono essere di grande aiuto anche nei disturbi del corpo fisico, offrendo una valida alternativa, quando sia possibile, all’uso indiscriminato di farmaci.

La cromoterapia ha delle solide basi scientifiche e viene applicata perfino in qualche reparto ospedaliero. Le vibrazioni dei colori hanno un’azione riequilibrante sul metabolismo cellulare. E’ stato infatti dimostrato da esami di laboratorio, che le cellule in condizione di salute, emettono una…

Vai all’articolo

La Sardegna e i suoi guaritori, tra poteri delle erbe, magia e antichi segreti

di Stefano Lioni

Curano ustioni, cicatrici, problemi della pelle, lo fanno con erbe segrete e parole magiche, corteggiati senza successo dalle multinazionali del farmaco, sono i guaritori sardi, gli ultimi custodi di antiche arti mediche isolane.

In Sardegna, secondo un recente censimento, sarebbero almeno 44 i guaritori specializzati nel curare ustioni e altri problemi della pelle. Si trovano a Nuchis, a Monti, a Buddusò e in altri luoghi dell’isola. Non sono medici, sono uomini e donne che però conoscono i poteri delle erbe, le utilizzano in miscugli per curare, e in alcuni casi…

Vai all’articolo

Curcuma e miele: antibiotico naturale

Curcuma e Miele

Molti di noi conoscono alla perfezione la curcuma e le sue innumerevoli proprietà. La curcuma ha delle eccezionali qualità antiossidanti, perché in grado di trasformare i radicali liberi in sostanze innocue per il nostro organismo. Di conseguenza, è in grado di rallentare l’invecchiamento cellulare. Inoltre ha notevoli proprietà cicatrizzanti, infatti l’applicazione dei rizomi di curcuma su ferite, scottature, punture d’insetto e dermatiti dona sollievo immediato e velocizza il processo di guarigione.

Pochi, però, conoscono il potere della curcuma abbinata al miele. Il…

Vai all’articolo

Super-bevanda alla curcuma: cura l’artrite, combatte dolori e infiammazioni e protegge il cuore

La curcuma una spezia con molte proprietà

È ormai risaputo che un’alimentazione ricca di antiossidanti è fondamentale per combattere e fermare l’azione dei radicali liberi, quelle molecole che possono scatenare diverse malattie, tra cui il cancro. Vari studi hanno dimostrato che sono molti gli alimenti ricchi di antiossidanti in grado di migliorare la nostra salute e di prevenire diverse malattie.

Uno di questi ingredienti antiossidanti è la curcuma. Questa spezia è facile da reperire ed è considerata uno dei migliori ingredienti per l’organismo. È ricca di proprietà antinfiammatorie e analgesiche e contiene più di…

Vai all’articolo