Il DNA degli europei è mutato 4500 anni fa?

Mutazioni DNA

Un nuovo studio pubblicato di recente sulla rivista Nature, rende noto un enigma al quale gli scienziati genetisti non sanno dare ancora una spiegazione: circa 4500 anni fa, i marcatori genetici della prima cultura paneuropea furono improvvisamente sostituiti – riprogrammati.
La mutazione inspiegabile è stata rilevata grazie alle analisi condotte su alcuni scheletri recuperati in Germania e risalenti a circa 7500 anni fa, il cui DNA è stato utilizzato per ricostruire la prima storia genetica dettagliata delle popolazioni dell’Europa moderna.

Lo studio, condotto da un team…

Vai all’articolo

Questi ↓↓↓ sono altri POST che potrebbero interessarti...