E’ ufficiale: il Microchip R-fid sbarca nella scuola italiana!

codice a barre sulla fronte

Una notizia inquietante: il famigerato microchip RFID – ideato per il controllo “illegale” dell’individuo – è arrivato in Italia: accade (a settembre del 2014) in una scuola della provincia di Trento. Ecco il fatto raccolto dal sito nocensura.com. Si raccomanda di far girare la notizia.
Ci siamo. Il microchip R-fid è sbarcato nella scuola italiana. In una scuola di Cles (un piccolo comune in provincia di Trento) è stato introdotto per il controllo degli ingressi degli studenti, per monitorare i ritardi. Per ora il microchip NON è impiantato sottopelle, ma la direzione intrapresa è…

Vai all’articolo

Questi ↓↓↓ sono altri POST che potrebbero interessarti ↓↓↓