Gli abitanti del pianeta “Iarga”

Extraterrestre di Iarga

L’ingegnere olandese Stefan Denaerde una sera estiva era in navigazione con la sua famiglia a bordo di una barca a vela nel Mare del Nord, nella Scozia orientale, quando all’improvviso la bussola impazzita e strane luci colorate sull’acqua attrassero la sua attenzione. Con pauroso fragore l’imbarcazione si incagliò in un gigantesco oggetto sommerso, da cui fuoriuscirono due esseri con abiti lucenti ed una sfera trasparente intorno alla testa.
Con voce metallica gli uomini delle stelle parlarono a lungo della loro casa lontana, il pianeta Iarga, un pianeta verde dalla luce nebbiosa, dove…

Vai all’articolo

Esperto NASA: tutte le nostre missioni monitorate dagli Ufo

Astronauta sulla Luna

L’ex capo delle Comunicazioni NASA, dichiara: “tutti i voli Apollo e Gemini sono stati seguiti da veicoli spaziali di origine extraterrestre”.

Maurice Chatelain, noto esperto di comunicazioni del Centro Spaziale di Houston, scomparso di recente, racconta nel suo libro “I nostri antenati sono venuti dallo spazio”, che tutti i voli delle missioni spaziali Apollo e Gemini, sono stati monitorati da veicoli spaziali di origine extraterrestre.

“Gli astronauti – scrive Chatelain – hanno visto cose delle quali non possono parlare con nessuno fuori dalla NASA”. E ancora:

Vai all’articolo

Ollantaytambo: la città peruviana costruita da intelligenze extraterrestri

Ollantaytambo

Tra i numerosi siti archeologici peruviani che sconcertano per la loro realizzazione architettonica, ne esiste uno meno conosciuto, ma che forse è il più sbalorditivo di tutti: l’antica città di Ollantaytambo.
Si trova nel Perù meridionale, a circa 60 chilometri a nordovest della città di Cusco, ad un’altitudine di 2792 metri sopra il livello del mare. Gli enormi megaliti e la perfezione dell’intaglio della pietra fanno ritenere ai teorici degli Antichi Astronauti, che Ollantaytambo sia la prova che la Terra del passato sia stata visitata da intelligenze extraterrestri.

Le rovine…

Vai all’articolo

L’origine aliena degli scacchi e il tour in astronave del presidente Ilyumzhinov

Kirsan Nikolayevich Ilyumzhinov

Kirsan Nikolayevich Ilyumzhinov è un uomo d’affari e politico multi-milionario. È stato il presidente della Repubblica di Kalmykia – l’unica repubblica buddista russa presente in Europa – dal 1993 al 2010.

Dal 1995 Kirsan Nikolayevich Ilyumzhinov è il presidente della FIDE – Federation Internationale des Echecs, l’organizzazione scacchistica internazionale che si occupa di assegnare i titoli e le categorie internazionali e di dare mensilmente la graduatoria a punti. Oltre alla sua lingua nativa, il Kalmyk, Ilyumzhinov è in grado di parlare correntemente russo, inglese,…

Vai all’articolo

Gli Apuniani: razza extraterrestre che vive in Perù

Arcobaleno su Machu Picchu

Gli Apuniani, o semplicemente Apus, sono un’antica razza di Esseri provenienti da una lontana costellazione. Si dice che migliaia di anni fa, i loro antenati visitarono la Terra, insediandosi poi in parecchie regioni che si trovano oggi in Perù, Cile, Messico, ed anche in Cina.

Sono loro gli artefici dei famosi geoglifi di Nazca e di rovine simili a quelle di Cuzco e del Machu Picchu. I loro UFO hanno la forma classica a disco, ma talvolta appaiono come strani velivoli dalle ali ripieghevoli. Il loro nome deriva dal pianeta d’origine: “Apu”, ma un tempo hanno abitato anche in un…

Vai all’articolo

Il Ritorno dei “Signori delle Stelle” e il cammino verso un Nuovo Mondo

hopi man

“La prossima guerra mondiale sarà un conflitto spirituale combattuto con mezzi materiali. I mezzi materiali verranno distrutti dagli esseri spirituali, che rimarranno per costruire un unico mondo ed un’unica nazione… connettendosi ad un unico volere… quello del Creatore”.

Astronavi extraterrestri arriveranno sulla Terra
Queste credenze leggendario/religiose provengono dall’antica popolazione degli Hopi, i quali sono pienamente consapevoli dell’esistenza di una diretta connessione tra i dischi volanti e gli antichi petroglifi presenti nei loro territori. Essi infatti, come nel…

Vai all’articolo

ll Mistero del Linguaggio

Donne di bronzo che parlano

di Peter Russell

Comunemente si ritiene che le lingue moderne si siano evolute dai grugniti degli uomini primitivi nelle forme complesse diffuse al giorno d’oggi. Nel corso degli eoni il vocabolario e le strutture grammaticali sarebbero diventati sempre più complessi. Eppure la documentazione storica sembra suggerire altro. E’ evidente infatti che la struttura grammaticale del linguaggio tenda a decadere nel tempo da forme complesse a forme sempre più esemplificate.

L’inglese è la più recente delle lingue moderne. Nacque circa 800 anni fa, dopo l’invasione normanna della Gran…

Vai all’articolo

Domande e risposte sugli extraterrestri

Domande e risposte sugli extraterrestri

Domande e risposte sugli extraterrestri

Si è ritenuto opportuno riunire le domande più frequenti sull’argomento extraterrestre in modo da fornire una panoramica chiara e sufficientemente esauriente al riguardo di questa realtà affascinante. Il contenuto di queste rivelazioni è stato realizzato attingendo direttamente ai resoconti lasciati dai numerosi contattati nel mondo.

Chi sono gli esseri extraterrestri e da dove vengono?

Gli extraterrestri sono esseri che abitano altri pianeti dell’universo. Le razze che hanno preso contatto con alcuni di noi hanno forma umana, spesso…

Vai all’articolo

Il mistero dell’alieno in Friuli

alieno molto alto

Sempre più persone nel mondo sono testimoni di luci anomale nel cielo, ma non solo, anche di dischi volanti e alcuni perfino di esseri viventi veri e propri. Il numero delle persone nel pianeta ormai testimone oculare di tali fenomeni è impressionante: parliamo di quasi un miliardo di persone, il che fa del fenomeno UFO un qualcosa che non può e non deve essere più ignorato – o peggio ancora ridicolizzato – dai mainstream ufficiali.

Dalla Russia al Canada e perfino negli Stati Uniti spuntano sempre più politici di primissimo piano che rivelano che bisogna dire una volta e per…

Vai all’articolo

Il misterioso caso di Travis Walton

Walton reconstitution

Travis Walton (23 aprile 1957) è una presunta vittima di un rapimento alieno, egli sostiene di essere stato rapito da un UFO il 5 novembre del 1975, mentre era al lavoro con dei colleghi nella Apache Sitgreaves National Forest in Arizona. Walton scompare, per poi riapparire dopo cinque giorni di intense ricerche.

Il caso ha ricevuto una notevole pubblicità e rimane uno dei più noti casi di presunta Alien Abduction. Lo storico del fenomeno UFO Jerome Clark riporta come “pochi rapimenti hanno generato così tante polemiche così come il caso Walton” . Questo è uno dei pochissimi casi…

Vai all’articolo

New York Times: “Alieni, reali o no, se ne parla a Washington”

Citizen Hearing on Disclosure

E’ stranoto lo scetticismo dei media ufficiali su qualsiasi notizia riguardi anche solo vagamente gli Ufo, e ancor più la possibilità che alieni provenienti da chissà dove si divertano a svolazzare, magari perfino a scendere sul nostro pianeta. L’argomento è da sempre tabù per l’informazione “seria”, chi osa parlarne si espone automaticamente all’irrisione, più che trattando di fantasmi o del mostro di Lockness. Roba da film, o da blog molto alternativi, e cospirazionisti.

Date queste premesse, sorprende non poco leggere proprio sul New York Times, principe dei giornali, un…

Vai all’articolo

I misteriosi ‘Wandjina’ degli aborigeni: antiche divinità venute dalle Pleiadi

wandjina aborigeni australia.jpg

I dipinti hanno ricevuto ogni sorta di interpretazione: dalla rappresentazione di essere umani stilizzati, o anche gufi, fino ad arrivare ai Teorici degli Antichi Astronauti, secondo i quali i Wandjina sarebbero antichi viaggiatori non terrestri discesi sulla Terra nella notte dei tempi.

Nel 1938, il dottor Andreas Lommel, membro dell’Istituto Frobenius, ha convissuto per diversi mesi nella parte nordoccidentale dell’Australia, nella regione di Kimberly, con una tribù aborigena chiamata Unambal, una cultura che esiste da almeno 60 mila anni.
Durante questo periodo, Lommel ha annotato…

Vai all’articolo

Ex funzionari affermano:”la NASA ha occultato la scoperta di edifici sulla luna”

NASA LUNA ALIENI

Ex-funzionari della NASA confessano di possedere le prove che le missioni Apollo hanno avuto lo scopo specifico di studiare edifici fotografati dalle sonde senza equipaggio della NASA.

“Edifici in rovina; edifici sulla superficie della luna; apparentemente molto vecchi. Ma chi li ha costruiti? Gli esseri umani? Ovviamente no. Dopo molti interrogativi si è giunti solo a una conclusione: E’ stata opera di una civiltà non-umana” ha affermato Juan José Benitez – giornalista investigativo spagnolo (della serie televisiva “Planeta Encantado”).

Poco dopo l’atterraggio del…

Vai all’articolo